RIFLESSIONI

Patron rosanero,
se è donna si chiamerà Futura

Patron rosanero, se è donna si chiamerà Futura



 

Riflessioni.

Dicono che pensare tanto non aiuti ad essere felici o, quanto meno, metta a repentaglio l’equilibrio psicofisico quotidiano. Un presente indefinito e un futuro avvolto sempre più dalle nuvole, fanno sì che la tranquillità del tifoso rosanero latiti in attesa che la nube si dissolva.

Il Palermo è venduto, anzi-no-forse Maurizio Zamparini è ancora il proprietario, Platt no c’è Holdsworth, Treacy e Richardson, ma anche Facile… E ancora la Global Futures Sports and Entertainment Ltd, la Eight Capital che presto sarà "Sport Capital Group Plc"... Che mio padre alla fiera comprò.

Un thriller in cui l’ordine e l’armonia abdicano per dare vita ad una dimensione surreale in cui nulla sta al proprio posto, niente è come appare e - cosa inquietante – tutto sembra sospeso.

 

La situazione è in evoluzione ma l’ansia non si placa: infatti, il tempo incalza e presto si dovranno presentare i documenti necessari alla Lega.

Intanto, tra voci di bilancio e sigle societarie, in casa rosanero l’attualità preme: il presente si chiama Livorno.

Sabato pomeriggio alla Favorita sbarcherà la squadra toscana in cerca dell’impresa e Stellone dovrà essere bravo a lavorare sulla mente dei suoi ragazzi per mantenere vigile la concentrazione sul campo.

Attenzione che, siamo certi, la città continuerà a rivolgere altrove… In attesa di una schiarita societaria che possa dare un nome e un cognome al nuovo presidente rosanero: e se è una femmina la chiameremo Futura.

 

Così cantava il mito Lucio Dalla

 

Chissà chissà domani
Su che cosa metteremo le mani
Se si potrà contare ancora le onde del mare
E alzare la testa

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• «IL PALERMO RISCHIA IL BARATRO». SERVONO SOLDI ENTRO GENNAIO

 

• PALERMO, CHI È DEAN HOLDSWORTH, IL NUOVO CONSULENTE DI RICHARDSON

 

• PALERMO, HOLDSWORTH PRENDE IL POSTO DI DAVID PLATT

 

• I TIFOSI SOGNANO: «RICHARDSON, PORTACI PASTORE E BALOTELLI!»

 

• UN «PARRAPICCA» NEL CONTRATTO DI CESSIONE DEL PALERMO CALCIO?

 

• IL PALERMO È DI SPORT CAPITAL GROUP. L'ANNUNCIO DI EMANUELE FACILE

 

• ZAMPARINI «A DISPOSIZIONE»? NON PROPRIO

 

• PALERMO BRITISH? E LA LEGA BUSSÒ

 

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

 

• MARINO: «CHIAMATA DA PALERMO? IMPOSSIBILE DIRE NO»






3 commenti

  1. Canzonissima (by Rubini) 13/12/2018

    'Si muove la città, con le piazze e i giardini e la gente nei bar'. Più che muoversi, intanto la Città s'annaca, l'annarcarsi è un falso movimento, come un gatto della placa. Attaruna, guarda, perplessa, quindi si raggomitola, poi sembra pronta al guizzo, come una pantera, ma è un attimo, ché la curiosità è fatica. Quando morì il Palermo, fu annunciato un funerale grandioso, folla oceanica, ma si presenteranno solo in duecento, dietro una bara in rosanero. Di questi solo cinquanta proseguiranno sino al traguardo, al Palazzo. Ma l'ingresso fu proibito. A chi amava il Palermo come se stesso.

  2. noitifosidelpalermo.jimdo 13/12/2018

    La patrona di Palermo è Santa Rosalia.

  3. Auguri 13/12/2018

    Si Manuel, potrebbe anche chiamarsi Nessuno, come Ulisse di fronte al ciclope. Ma dovrebbe trattarsi di un inganno, ed a noi è stato detto che è tutto reale.... anche l'inganno lo è, pensandoci bene, reale.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *