REPUBBLICA

Palermo, falsa partenza
Boscaglia aspetta «mister X»

Palermo, falsa partenza. Boscaglia in mezzo aspetta «mister X»



Parte male l’avventura in Serie C di Roberto Boscaglia al Palermo. I rosanero, in campo contro il Teramo per la prima giornata di campionato, ha perso 2 a 0 in trasferta.

 

Un inizio amaro e che ha riportato il malumore nella piazza. La Repubblica di oggi si sofferma sulla sconfitta di Teramo e sull’arrivo di un Mister x annunciato da Boscaglia durante la conferenza stampa.

«La partita ha rivelato aspetti sui quali Roberto Boscaglia dovrà lavorare. E sui quali, per la verità, lo stesso allenatore aveva messo tutti in preallarme. Non erano alibi, ma constatazioni sulla mancanza di alternative a centrocampo, sull’incognita legata all’assenza di amichevoli precampionato e la poca conoscenza fra i giocatori. L’impatto con la C si immaginava duro, ma forse la realtà è andata oltre l’immaginazione».

 

La prima sconfitta in campionato ha portato i tifosi a chiedere nuovamente l’attaccante da 20 gol annunciato da Rinaldo Sagramola stesso qualche tempo fa. Il quotidiano parla proprio dell’attaccante di categoria e del reparto avanzato rosanero:

«Ci sono tifosi che storcono il naso per l’assenza di un bomber da 20 gol a stagione, ma fra Silipo, Floriano, Lucca, Santana, Valente, Kanoute e Saraniti almeno dal punto di vista numerico il reparto è completo e assortito. Sarà poi il campo a mettere in evidenza le qualità delle scelte dell’amministratore delegato Rinaldo Sagramola e del direttore sportivo Renzo Castagnini».

In conclusione il quotidiano parla del mister X annunciato da Boscaglia durante la conferenza alla vigilia della Trasferta di Teramo. Un mister x che molto probabilmente si unirà, secondo il quotidiano, al reparto di centrocampo e che avrà caratteristiche diverse rispetto ai centrocampisti già presenti in rosa.

«Il ritardo di condizione, soprattutto nel ritmo partita, è sembrato evidente, ma anche questo aspetto con l’assenza di test amichevoli di rodaggio, era stato messo in preventivo da Boscaglia».


NEWS DI GIORNATA

TEMPO, FATICA E FORTUNA: VINCERE IL GIRONE C È DURA

 

UFFICIALE: RAUTI È UN NUOVO GIOCATORE DEL PALERMO

 

PALERMO: E' LA SERIE C, DIMENTICATEVI LE PASSEGGIATE

 

UNA SOLA SUFFICIENZA, VALENTE NON PERVENUTO. LE PAGELLE

 

TERAMO-PALERMO: LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI

 

GAZZETTA - IL PALERMO DELUDE. TERAMO VITTORIOSO CON MERITO

 

GDS - PALERMO, AL BUIO. IMPORTANTE COMPLETARE LA ROSA

 

SERIE C, GIRONE C: PARI CATANIA, TRAPANI OUT A TAVOLINO

 

TERAMO-PALERMO, GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

«AMAREGGIATI PER IL RISULTATO MA LA SQUADRA MI E' PIACIUTA»

 

SANTANA: «DOBBIAMO TROVARE LA CONDIZIONE»

 

ALTRI ARTICOLI





7 commenti

  1. Chi non salta è Zamparini 21 giorni fa

    Nella attuale categoria, che la si meriti o meno C siamo arrivati per colpa (e dolo) esclusive del peggior presidente che il Palermo abbia mai avuto. MZ. Il MASTER TROLL e i suoi tristi epigoni lo sanno bene ma la invereconda mancanza di pudore non gli consente di ammetterlo. Questione di mancanza intellettuale ai minimi sindacali se non del tutto assente, si sa.

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 21 giorni fa

    Una società dai valori solidi che ha riportato il Palermo nella categoria, la terza, che davvero gli compete. C siamo!

  3. chi non salta è zamparini 22 giorni fa

    Ha ragione Bugia. Mai sbandierata promozione quest'anno. Un conto è augurarselo, un altro dichiararlo come obiettivo certo. Come la panzana dei 6,7 mln. destinati esclusivamente a operazioni di mercato secondo alcuni. Secondo l'FC Palermo a coprire TUTTE le spese del campionato, ivi compreso il mercato. Che non è bello prendere in giro i tifosi ce ne eravamo accorti abbondantemente durante il Sultanato. Strano vedere critiche feroci nei confronti di chi sta salvando il calcio a Palermo. Difetti di comunicazione e bugie conclamate sono cose differenti che non tutti sono in grado di distinguere

  4. giovanni rosanero 23 giorni fa

    Bugia, il nostro presidente ha promesso la serie B già quest' anno o se andasse male il prossimo. Sono parole di Mirri e Sagramola.

  5. bugia 23 giorni fa

    Non mi pare che qualcuno abbia sbandierato promozioni a destra e sinistra. Mi pare di vedere, invece, una società che lavora con passione e competenza e quindi mi sa che presto, qualcuno si dovrà, miseramente, rimangiare questa valanga di letame che quotidianamente fa uscire dalla propria tastiera casalinga. A quel punto, magari, si spera, passeranno la mano...

  6. Isatacuracaticachi 23 giorni fa

    Johnny69 senti a me...va scupat u mari!!

  7. johnny69 24 giorni fa

    Le altre squadre nn hanno fatto amichevoli quindi nn prendete scuse se si è in ritardo nella preparazione (tutte le squadre nn hanno giocato) evidentemente è stata fatta male. Non guardate la realtà è una squadra costruita malissimo con giocatori scadenti e le carriere che hanno avuto lo dimostrano. Bastava fare chiarezza e dire che quest'anno si puntava ad un campionato anonimo e il gioco è fatto invece di sbandierare la promozione in B al primo anno. Prendere in giro i tifosi non è bello ne va della credibilità della società che evidentemente ha perso. Non resta altro che passare la mano.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *