FUOCO AMICO

Presidente, ma che fai?
Foschi-inglesi, scontro totale

Presidente, ma che fai? Richardson-Foschi, è scontro totale



 

In sintesi: la settimana scorsa, sul proprio profilo LinkedIn, Dean Holdsworth aggiunge alle proprie esperienze professionali il ruolo di "Sporting director" (direttore sportivo) del Palermo calcio. Contestualmente, si registra l'indiscrezione secondo la quale Jake Lee, talent scout che collabora con il gruppo Global Futures, avrebbe agito all'insaputa di Foschi inviando una mail al procuratore di Luca Paganini, calciatore del Frosinone apprezzato da mister Stellone.

 

A distanza di poche ore, il Palermo calcio si premura di chiarire le gerarchie: tramite un comunicato sul sito ufficiale del club rosanero, l'U.S. Città di Palermo comunica che nessun avvicendamento è stato effettuato in merito alla carica di Direttore dell'Area Tecnica del Club che rimane affidata al signor Rino Foschi, al quale si conferma la fiducia, e contestualmente precisa che il signor Dean Holdsworth opera come consulente della Global Futures Sports Ltd nello staff del signor Clive Richardson. (QUI IL COMUNICATO).

 

Seguono dichiarazioni tonanti del direttore Rino Foschi, che prima afferma con forza che «Lee per il Palermo non rappresenta nessuno, non deve fare assolutamente nulla, il direttore sportivo del Palermo sono io e gestisco tutte le eventuali operazioni di mercato», poi - questa mattina - ribadisce con altrettanta convizione: «Il mercato lo faccio io, chi si è mosso per il Palermo lo ha fatto non avendo titolo e in modo dilettantistico. Per quanto riguarda la parte tecnica qui decido tutto io a 360 gradi e nessun altro».

 

Botta di Holdsworth e Lee. Risposta di Foschi. E il presidente Richardson getta un po' di benzina sul fuoco, anticipando il comunicato di Sport Capital con un post sul proprio profilo Instagram: «Speriamo di annunciare la nostra prima nuova firma nelle prossime 48 ore dopo gli enormi sforzi di Dean Holdsworth e Jake Lee».

La contro-controrisposta di Foschi? A metà tra lo sconforto e la rabbia: «Chiamate Zamparini» (QUI LE PAROLE DEL DS ROSANERO).

 

Morale della favola? In primo luogo - lo abbiamo scritto e lo ripetiamo - a livello comunicativo siamo in presenza di attori evidentemente alle prime armi (dilettanti allo sbaraglio?); in seconda battuta, ormai è chiaro, al Palermo calcio c'è una guerra interna. E non è per nulla chiaro chi ne uscirà vincitore. 


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• FACILE: «IN QUESTA SETTIMANA ULTERIORI DETTAGLI SULL'OPERAZIONE»

 

• FOSCHI: «PUNTO SULL'ATTUALE ROSA, SOGNO DI CHIUDERE A PALERMO»

 

• ZAMPARINI, ECCO LA DATA DEL VERDETTO DELLA CASSAZIONE 

 

• TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO INVERNALE 2019 LIVE






5 commenti

  1. Salvatore 4 giorni fa

    quanto manca alle dimissioni di Foschi?

  2. eric 5 giorni fa

    voche volele il male della nostra squadra del cuore siete dei buff... e scafazz.t.

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 5 giorni fa

    Hanno messo su un bel teatrino, tutti, inglesi, zamparini e forse pure foschi, picciule non ce ne sono è per non fare mercato fanno finta che è tutto bloccato?

  4. Società Unica Caramelle Amenta 5 giorni fa

    La Compagnia del Fumiere gode su tutto. Foschi è uomo di zamparino? Non va bene. Viene trombato? Non va bene uguale, c'é la De Angeli e via discorrendo. L'importante è che il Palermo sia nella m.....a. Se andasse diversamente questi non avrebbero ragione di respirare.... sono fatti così, gli piace spargere fumiere e sputare sulla maglia. In 10 anni saranno andati allo stadio due tre volte gratis per giunta....

  5. CiuridduScaiNius24® 5 giorni fa

    Danieluccia De Luciferi, dai metticcilla una buona parola jajajajajajajaj parla con Tramezzini e vedi quello che si può fare, magari parla anche con Silvanuccia. Ora però non iniziamo con le amichevoli con Chelsea, Manchester, Liverpool, non possiamo distrarci abbiamo la A e poi la Champions da conquistare jajajajjajajaj Loschi dagli uno schiaffo morale ricci ca hai l'influenza e dimettiti. B.U.F.F.O.N.I. T.U.T.T.I. !!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *