DON'T WORRY

Dilettanti allo sbaraglio?

Dilettanti allo sbaraglio?



 

 

Vi prego, se potete, perdonate chi si fa due domande: è sempre meglio di chi, prima di farsele, ha già le risposte.

 

Premessa fatta: siamo in presenza di dilettanti allo sbaraglio? Nonostante quella frangia corposa che sostiene sic et simpliciter che it’s all right don’t worry be happy - ché andrebbe rispolverato Giovannino Guareschi ed il suo “Obbedienza cieca, pronta e assoluta!” -, nonostante tutta questa fiducia, inedita, che non basta il Barbera vuoto per contenerla, insomma nonostante tutto, a questo punto è davvero lecito chiederselo.

 

Perché passi il comunicato di avvenuto closing che non lo era ancora; passi l’offensiva, criptica, vuota conferenza stampa che tradotta nella realtà ha significato solo e soltanto l’ennesimo addio dell’ex patron Zamparini; e passino i comunicati che si vogliono ufficiali ma diramati tramite canali Instagram privati; e passi il continuo “Non posso parlare” condito da slalom tra i microfoni (che pure sarebbero al servizio anche della corposa frangia di cui sopra): passi tutto questo ed anche altro, ma davvero si può essere quieti spettatori muti di paradossi come l’auto-incoronazione di Dean Holdsworth, seguita poche ore dopo dalla “Restaurazione” per mezzo di comunicato ufficiale? Mentre gli spifferi parlano del misterioso Lee che si muove all’insaputa di Foschi? Davvero è tutto normale don’t worry be happy?

 

No. Se fosse tutto normale, avremmo a disposizione tanti precedenti da tirare fuori per poter affermare che sì, è tutto normale. E dire che quello british sarebbe lo stile elegante e distaccato, posato, mai fuori luogo o sopra le righe. Allora, meglio l’italian style.

La speranza, che è davvero l’ultima a morire, vuole che siano solo incidenti di percorso, azioni involontarie magari per distrazione, inesperienza, ingenuità e scarsa conoscenza delle dinamiche senz’altro differenti a cui qui si è abituati. Compresa quella che oggi, a distanza di quattordici giorni dall’annuncio (il secondo), costringe al mistero un’operazione che vorrebbe la massima trasparenza, viste le infinite precedenti telenovelas scritte coi piedi da svariati improbabili attori di serie B. Ma come sempre è questione di tempo. Che per fortuna stringe, perché gennaio va via veloce e qualche scadenza incombe.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• FACILE: «IN QUESTA SETTIMANA ULTERIORI DETTAGLI SULL'OPERAZIONE»

 

• FOSCHI: «PUNTO SULL'ATTUALE ROSA, SOGNO DI CHIUDERE A PALERMO»

 

• ZAMPARINI, ECCO LA DATA DEL VERDETTO DELLA CASSAZIONE 

 

• TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO INVERNALE 2019 LIVE






10 commenti

  1. Rubini 65 giorni fa

    Quanto alla Procura. 'Le sentenze si rispettano!' ( chi l'ha detto questo? mi sembra anche un Ministro ultimamente, un Ministro!). Una sentenza ha riconosciuto il Palermo 'Società VIRTUOSA'. Sentenza passata in giudicato (si dice così?), poiché non appellata dalla (soccombente?) Procura. The End.

  2. Rubini 65 giorni fa

    Che c'entrano i palermitani? Da una parte gli inglesi, dall'altra Zamparini. E' la stessa cosa? Anche se così fosse, cosa c'entrano i palermitani? Peraltro non erano palermitani neppure i precedenti pretendenti alla mano della bella addormentata in rosanero. Pugliesi, americani, come Baccaglini, el drito di Chicago, italoamericani etc.. Allora perché mettere sempre in mezzo i palermitani? A proposito, nella classifica del Sole24Ore, sulla vivibilità delle città, Palermo migliora. 84° posto (su 107). E Catania sta sutta! (89!). E vai! Palermo comanda e Catania s'addanna!

  3. AntiZampariniForEver 65 giorni fa

    I dilettanti nel fare una cosa sono più bravi di questi pagliaccx che si sentono British , quando invece sono 4 scappati di casa falliti in cerca di qualche sterlina che MZ gli ha proposto per mandare in scena la pagliacciatx atto XXIII in onda ogni Venerdì sulle tv locali! MZ senti freddo? Ah si? Non perché è Gennaio? DIN DIN DIN DIN.....AHHAHAHAH

  4. Salvatore Barone 65 giorni fa

    Come diceva Enrico Cuccia: quando inizi ad abbottonare il cappotto dal bottone sbagliato, all'inizio fila tutto liscio ma poi i conti non tornano... È un'operazione farlocca per prendere tempo con la Procura che continua a bruciare incoerenze e che alla fine si smonterà in qualche modo.

  5. franco 65 giorni fa

    Siamo,o non siamo la patria dei pupi siciliani,allora cari signori non dimenticate chi muove i ...fili.Il puparo, senza di lui non si muove...nulla.Che tu sia maledetto Zamparini.

  6. CiuridduScaiNius24® 65 giorni fa

    Dai che forse già siamo a due milioni, certo la strada per arrivare a venti per il debito di Alyssa è lunga, tra poco li vedremo a piazza politeama cu palchetto e i palloncini caddumannanu 2 euro come contributo, pecunia non olet ''Diventa anche tu azionista del palermo, sei in buone mani'' jajajajajajajaja dai facciamo una lotteria per trovare fondi, oppure un sms con Tramezzini che piange e dice dona tre euro per la ricerca su come imprunarvi senza dolore. IN COOL 8. jajajajajajajjajajaj

  7. Blackmamba 65 giorni fa

    Io direi che non hanno capito bene la parte che l'indagato gli ha affidato. Parlare del Palermo è umiliante. Impossibile che il truffaldo si sia fatto da parte per 10 euro, impossibile che dai 10 milioni per il mercato, ai 20 per alyssa, ai 50 per lo stadio e centro sportivo (hahahahahah) siamo a discutere se comanda Foschi o Lee, insomma impossibile che I PALERMITANI siano trattati da autentici sottosviluppati, anzi mi correggo si è possibile visto che questi signori fanno come se noi non esistessimo. Anche io spero che gli organi competenti facciano DEFINITIVA piazza pulita.

  8. Long John Silver 65 giorni fa

    Ma che problemi avete? Si tratta di aspettare il 31 gennaio e dopo scatterà l'operazione fallimento. Non crollerà mica il mondo, no? Del Palermo a chi credete possa importare? Ci sarà un nuovo inizio da zero, un Lotito, un Berlusconi o un De Laurentiis bis e si ripartirà alla grande come sta facendo il Bari ... Nuovo padrone, nuovo giro ... Perché affannarsi tanto intorno a un cadavere?

  9. Enzo 65 giorni fa

    O questi signori sono convinti che qui siamo tutti deficienti oppure non sanno come gestire la cosa. Questa ultima considerazione fa presupporre che tutti questi personaggi sono alle dipendenze del friulano e quando c’è di mezzo lui si può assistere a tutto e al contrario di tutto ( per dirla in modo elegante). Io credo che all’indomani del closing una nuova dirigenza avrebbe fatto una seria conferenza stampa per presentarsi e comunicare i nuovi obbiettivi con tanta allegria, trasparenza e voglia di cominciare. La gente è stanca di questo teatrino.

  10. Auguri 66 giorni fa

    Ci vuole pazienza. Si stanno organizzando. Il ragazzo è esuberante. Scrive f.c. invece di u.c., e si proclama d.s.. Si può comprendere. In Inghilterra forse si chiamano tutte f.c.. In Inghilterra chi si occupa della parte sportiva magari, che so, è sempre d.s.. E però se ne stanno occupando. È già qualcosa. Certo, mi aspettavo la conferenza stampa annunciata, programmi assetti ecc.. Niente, sarà per la prossima volta. A livello comunicativo siamo sfogati. Dalla bulimia di Zamparini alla anoressia british. Pazienza. Ca semu, fino a quando ci semu.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *