REPUBBLICA

C'è evidenza su Registro Imprese
Nuovi aumenti di capitale

C'è l'evidenza su Registro Imprese. Nuovi aumenti di capitale



 

IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM?

 

Emergono nuovi dettagli sulla nuova proprietà che ha acquisito il 100% delle quote del Palermo calcio.

 

Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de la Repubblica-Palermo, è arrivata l’evidenza della cessione della società rosanero sul Registro imprese italiano. «Da ieri -scrive il quotidiano- sul Registro imprese italiano che ospita i dati ufficiali delle camere di commercio c'è anche la traccia che i tifosi del Palermo aspettavano: lunedì scorso, con il numero di protocollo 62051/ 2018, è stata presentata la “Comunicazione unica di indicazione analitica variazioni quote, azioni, soci e consorzi” che si mette in atto quando c'è un “trasferimento ed altre operazioni su quote di società”. In sostanza c'è l'evidenza che l'atto della cessione del Palermo sottoscritto il 30 novembre e annunciato il giorno dopo attraverso una nota sul sito della società è stato comunicato dal notaio agli enti competenti».

 

Un dettaglio che si aggiunge a quelli già emersi ieri circa i movimenti di denaro avuti dalle società riconducibili a Clive Richardson, James Shean e gli altri soci (Clicca qui).

 

«A proposito dell'aspetto economico della vicenda, -continua il quotidiano- va annotato che proprio ieri c'è stato un nuovo aumento di capitale fra le società di John Michael Treacy dopo quella del 2 e del 7 novembre scorso che aveva determinato un'immissione di oltre 25 milioni di sterline fra la Imaginatik Plc (da 4,7 milioni di sterline) e la Polemos Plc (da 20,4 milioni di sterline). In altre due tranche, infatti, sono stati versati all'interno della Imaginatik Plc più di 9,5 milioni di sterline in due operazioni differenti: la prima il 5 dicembre da oltre 4,76 milioni di sterline e la seconda, proprio ieri, da altri 4,76 milioni di sterline.

Fra i soci di John Michael Treacy all'interno della Imaginatik Plc, inoltre, compare un altro pezzo grosso della finanza Nigel John Burton, che è, fra le tante cariche, anche amministratore delegato e direttore esecutivo della compagnia di estrazione petrolifera e di gas Nu- Oil and Gas plc, meglio conosciuta sui mercati come Enegi Oil Plc. Il quartier generale della compagnia è a Manchester e anche questa società è quotata alla borsa di Londra. Con Treacy condivide alcuni investimenti oltre che all'interno della Imaginatik Plc anche all'interno della Polemos Plc, società in cui occupa la poltrona di presidente non esecutivo».

 

A poco a poco dunque si sta componendo quel mosaico che vedrà prima o poi il volto principale della società che ha acquisito il Palermo. Ma di questo mosaico mancano ancora i pezzi fondamentali.


► FORZAPALERMO.IT LANCIA L'HASHTAG: #FOSCHIPRESIDENTE!

 

• «BUONGIORNO, PRESIDENTE!»


 

ALTRI ARTICOLI

 

• CESSIONE PALERMO, IL COMUNICATO UFFICIALE DEL SINDACO LEOLUCA ORLANDO

 

• «E TRA I DUE LITIGANTI, NON SIAMO MANCO IL TERZO CHE GODE. ARRIVEDERCI»

 

• GAZZETTA - PALERMO BRITISH, 15 MILIONI PER I PRIMI STIPENDI

 

• IL PALERMO DI ZAMPARINI PARTE 2: L'EUROPA ROSANERO E L'ESODO ALL'OLIMPICO

 

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

 

• PUSCAS-MOREO, UNA POLTRONA PER DUE

 






14 commenti

  1. Pink 4 giorni fa

    @pinkblack, io non sono un fan di Zamparini, anche se lo ringrazio per i sedici anni passati, almeno ho visto calcio superiore e non quello che ho visto nei miei precedenti 36 anni, ma sono e sarò sempre un tofoso del Palermo come o sono sempre stato per i 52 anni che vado allo stadio e sempre seguito il Palermo, compresi radiazione, serie C/2, varie C/1 e campionati amorfi vari. Per me esiste solo il Palermo e non Zamparini o Barbera o altri presidenti vari. Così per allenatori e giocatori vari.

  2. PinkBlack 4 giorni fa

    @pink. Il tuo post conferma al 100% il mio pensiero: Io non ho MAI detto quanto affermi né sono un fan di MZ (che per inciso detesto con tutte le mie forze). Io sono tifoso del PALERMO

  3. pinkhill 5 giorni fa

    Bravo pink, i palermitani dovrebbero chiedere scusa a zampa--lesto, per come si sono comportati..... :D

  4. PinkBlack 5 giorni fa

    AquilaRN la tua è una manifesta dichiarazione di colpevolezza. Molti qui, forse pure tu, pensano che MZ sia diabolico (forse) e a capo di un partito (da voi presunto) di migliaia di fans. A chi ti riferisci con più contenti di voi? Voi chi? Per me esistono i tifosi del Palermo. I fans di MZ esistono solo nella testa di chi ha creato questo partito che non esiste. Vedo INVECE che molti non si rallegrano di queste (ancora) piccole conferme. Segno che per loro il problema non era MZ e i suoi presunti fans. Il problema per loro é IL PALERMO. Questi per me non sono tifosi ma repressi digitali.

  5. noitifosidelpalermo.jimdo.com 5 giorni fa

    Questo è il sito http://nu-oilandgas.com/about-us, il presidente di questa compagnia si chiama Alan Minty

  6. Aquilarosanero 5 giorni fa

    Ma se tutto fosse vero e non una farsa con MZ sempre a manovrare dietro le quinte, voi pensate che chi lo ha sempre criticato non sia più contento di voi? ahahahah e pezzi i luacchi! ma prima di cantar vittoria aspetterei ancora un po, la situazione è ancora poco chiara e in fase embrionale. forza Palermo!

  7. PinkBlack 5 giorni fa

    Il modo con cui piano piano cominciano a trapelare notizie positive (toh, è tutto vero!) è inversamente proporzionale alla dissipazione progressiva dei nemici della contentezza, prodotto diffuso di ignoranza e presunzione in salsa puramente panormita. Costoro saranno via via sommersi da sonorissimi frischi e pirita. ForzaPalermo a facci ri mmiriusi e ri ,,,,,,,,,,,,

  8. Nutello 5 giorni fa

    E' molto probabile che di Zampa sentiremo ancora parlare, ma non più come proprietario e deus ex machina del Palermo. Di sicuro otterrà un bonus se il Palermo (come spero tutti ci auguriamo) riuscirà a tornare in Serie A. E' anche probabile che avrà delle cointeressenze nella costruzione del nuovo stadio (sotto forma di spazi commerciali) e del Campo sportivo. Impensabile che se ne sia uscito soltanto con il ripianamento (da parte dell'acquirente) dei debiti accumulatisi durante l'ultima parte della sua gestione ... E, cmq, ben venga tutto ciò se il Palermo ne otterrà benefici ...

  9. noitifosidelpalermo.jimdo.com 5 giorni fa

    Speriamo bene, già a gennaio servono quei 2/3 rinforzi di categoria per avere la certezza di conquistare la serie A

  10. Funk 5 giorni fa

    Un petroliere inglese che investe nel calcio italiano mah vedremo,detto questo siamo tutti tifosi del Palermo e ci auguriamo il meglio ma forse non avete capito bene bene chi è zamperino detto spirito immondo

  11. Aldo Ferrara 5 giorni fa

    Dove sono quelli che tifano procura e Figc??

  12. Rosanero Amareggiato 5 giorni fa

    Scusami Pink ma come non si può essere scettici con un personaggio come Zamparini dopo le numerose telenovele a cui abbiamo assistito in passato e che hanno messo in risalto solo trattative assurdamente ridicole. Naturalmente ciò ha generato pessimismo ma ritengo che sia una ovvia conseguenza

  13. vic 5 giorni fa

    La verità prende forma e i primi concreti fatti si avverano. Bando alle ciance, i catastrofisti si mettano in discussione!

  14. Pink 5 giorni fa

    Toh c'è traccia di passaggio alla Camera di commercio di Palermo, e i giornali hanno trovato altre tracce. E fortuna che era un autoclosing, vendita fallocca vicinanza al fallimento. I soliti pessimisti palermitani, vero funk, antizamp....., aquila rosanero ecc. . Ma Leopardi e nato a Palermo o a Recanati?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *