L'ADDIO

Di Piazza lascia, dichiarazione
del presidente Mirri

Di Piazza lascia, la dichiarazione del presidente Mirri



Terremoto in casa Palermo.

 

Sta destando clamore la decisione, prevedibile ma adesso ufficiale, da parte di Tony Di Piazza di lasciare la società rosanero facendo valere il diritto di recesso secondo l’art.29 dello statuto di Hera Hora. Dopo la PEC inviata dall’ex vice-presidente all’Assemblea dei soci nella giornata di ieri il presidente Dario Mirri ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla vicenda, confermando che il budget societario per quest’anno e per l’anno prossimo rimane assolutamente invariato nonostante l’uscita ufficiale del socio di minoranza:

 

“Non entro nel merito dei motivi, già oggetto di confronto nelle sedi societarie opportune, ma certo mi spiace per questa decisione, che altro non è se non la formalizzazione di quanto già precedentemente noto. Ne prendiamo atto, ora anche formalmente, ma poco cambia rispetto al nostro percorso. Tutti gli obblighi che tutti noi soci ci siamo assunti rimangono ovviamente validi: il capitale è stato interamente sottoscritto e quindi non ci saranno ripercussioni sulla disponibilità economica della società nel rispetto degli impegni assunti e del budget triennale complessivo approvato a luglio del 2019”.






21 commenti

  1. Tifoso 18 giorni fa

    Ma quando mai ,tranne il periodo zampariniano , il Palermo ha avuto proprietà milionarie ? Ma dove vivete? Tifo e soffro dagli anni 70 e i soldi sono stati sempre pochi e spesso frutto di raccolte ed elemosine degli enti pubblici. Cari amici, dimenticare i milioni e gli acquisti con il botto. Concentrarsi sulla dura , durissima realtà di oggi e tifare rosanero. Se non vi convincere presto di questo vi aspettano anni di grande sofferenza alla ricerca dei milioni perduti. Forza Palermo.

  2. Bugia 18 giorni fa

    @Chi Non Salta È Zamparini, in altro post, ci sottopone la sollevazione dei tifosi della Salernitana contro Lotito che oggi ha fatto viaggiare la squadra granata con l'aereo della Lazio. Ecco, c'è chi, come loro, preferisce viaggiare in pullman...colorato con i propri colori, piuttosto che essere lacchè... Forza Palermo, onore ai tifosi della Salernitana.

  3. rio 18 giorni fa

    Bugia forse non mi sono spiegato bene io intendevo se Mirri fosse stato un milionario non parlerebbe di azioni legali comprerebbe le quote di Di Piazza senza fiatare certo che se fosse stato pieno di soldi non l'averebbe neanche coinvolto. Adesso ci dobbiamo chiedere ma l'anno scorso siete sicuri che se non l'avesse presa lui la società non ci sarebbe stato nessun altro pronto ad acquistare? Infine ma ti risulta che qualcuno gli ha imposto l'acquisto no perchè io penso che se non hai le facoltà economiche non la devi acquistare una società quindi tu rimani delle tue idee io rimango con le mi

  4. Bugia 18 giorni fa

    Rio, solo tu a Palermo pensavi che Mirri fosse 'milionario'...in senso illimitato...svegliati. Certo che Dipiazza lo ha messo nella m***a...se no non avrebbero unito le forze in partenza...svegliati.

  5. Rio 18 giorni fa

    Scuse o non scuse si evidenzia la difficoltà in cui si trova Mirri in sintesi e come se gli dicesse ci stai lasciando nella m..... ora mi chiedo se Mirri fosse un milionario secondo voi avrebbe reagito così? Per niente anzi sarebbe stato contento non avrebbe parlato di azioni legali e gli posava quei quattro spicci che deve dare a Di Piazza insomma il tono della lettera sarebbe stato ben altro poveri noi!

  6. Cornelius 18 giorni fa

    Caro Guitar ... Vai a leggere la biografia del prode Sagramola su Wikipedia. Ovvio, Wiki non è il vangelo, ma gli articoli citati in nota (e scritti all'epoca dell'abbandono del nostro simpatico eroe) non sono stati scritti oggi da quattro guitti vogliosi di denigrare ... La vicenda del Centro sportivo di Carini è cosa da non confondere con la vicenda stadio.

  7. Guitar 18 giorni fa

    No Cornelius Sagramola trovó I terreni a Carini per il centro sportivo ma il venditore di fumo non li compro mai nonostante tra stadio e centro sportivo faceva un'inaugurazione al mese ahahaha

  8. Cornelius 19 giorni fa

    Ma il progetto del progetto del nuovo stadio di Zamparini non si era proficuamente occupato proprio il nostro Sagramola rivendicandolo come proprio fiore all'occhiello nel momento in cui lasciò l'US Città di Palermo? Alla faccia della discontinuità con la vecchia gestione!

  9. Rubinaldo della Grattachecca 19 giorni fa

    Ahahaha dovremmo chiedere scusa a uno che va a processo per falso in bilancio e riciclaggio, già condannato dal tribunale sportivo perché ritenuto responsabile del fallimento. Dovrebbe vergognarsi chi scrive ciò.

  10. Il tifoso sportivo 19 giorni fa

    Questa società è stata mollata da una parte di tifosi considerando la posizione in classifica, adesso anche da chi doveva avete un ruolo importante.

  11. “Hoc fieri iussit Federicus Cesar ut urbs sit Fogia regalis 19 giorni fa

    Ma voi veramente credete che un imprenditore acquisisca una squadra di calcio solo per la gloria?

  12. chi non salta è zamparini 19 giorni fa

    TROLL MASTER ossessionato. @mic ma di che vergogna, di quale ignoranza di quali scuse vai blaterando? La maggior parte di quelli che scrivete qui siete una manica di complottisti che vaneggiate che il Palermo MZ gliel'hanno scippato dalle mani i tifosi, che le procure hanno congiurato, che il Palazzo lo ha punito Siete ridicoli. Ma zamparini tutti i debiti che aveva il Palermo come li ha fatti? E' stato il popolino? ridicoli

  13. Fabrizio macaluso 19 giorni fa

    Riferimento a mic.,zamparini ha preso il palermo in b......e portato in d....quindi il fallimento è suo senza dubbio e del comune che mai gli hanno voluto dare disponibilita per i suoi progetti,e dirai però vi ha portato in europa!!!...io ti rispondo che avrei preferito 1000 volte il palermo in a e b ma senza che quel m... di zamparini stravendesse giocatori per far girare soldi tra le sue società...quindi mi auguro che questo palermo cresca...e che un zamparini NON torni piu

  14. Aggregazione galattica lame rotanti 19 giorni fa

    Almeno adesso potremo chiamarla Mirriese nel senso più puro del termine. #vivasanlorenzo&santarosalia

  15. IO 19 giorni fa

    Mi viene il voltastomaco a leggervi...non riesco ad abituarmi alla cattiveria gratuita del web...l'unica cosa da fare è chiudere con tutto quello che è internet!

  16. Prima sedas,corona regis et caput regnis 19 giorni fa

    Vorrei vedere voialtri se vi regalassero una società di calcio cosa fareste, ma su via siate obiettivi.........sempre meglio di Colella vero sinnaco, grazie anche ad una stampa locale sempre omertosa e accondiscendente, non è un caso che in 30 anni questa società è fallita due volte, i nostri giornalisti d'inchiesta dormienti fino al fallimento, quest'ultimo più che annunciato

  17. Blackmamba 19 giorni fa

    L'uscita di Di Piazza non mi sorprende, fa simpatia ma è abituato a comandare, quindi o diventava presidente o le dimissioni erano scontate. Invece confesso di avere provato DISGUSTO e NAUSEA leggendo uno dei peggiori e inutili VICE presidenti della storia del Palermo, tal Micciquè, che a distanza di anni confessa che MAURIZIO aveva promesso Djibala al suo zito AURELIO, ma che con rammarico l'agente aveva preferito la juve. Ebbene oltre che in mano a un criminale circondato da squallidi servi, eravamo anche vassalli e seconda squadra del napoli. Cavani fu il regalo di fidanzamento.

  18. Mic 19 giorni fa

    Il popolino contestatore di Zamparini dovrebbe adesso cominciare a rendersi conto della propria ignoranza. Palermo porga le proprie scuse all'ex presidente e riconosca di avere meritato il fallimento. Prim'ancora che quello del Palermo di Zamparini, e' arrivato il fallimento di una città e di una tifoseria.

  19. Filippo 19 giorni fa

    Mirri io ti apprezzo ma devi essere più chiaro nella dichiarazione. Anche io non apprezzo paparesta ma non condivido la gestione di Sagramola che è stata fallimentare e dovrebbe dimettersi. Unico responsabile di questo campionato disastroso è lui e in parte tua che non hai voluto subito investire di più. Speriamo che riesci a trovare un socio con disponibilità economiche altrimenti la vedo dura per fare un campionato di vertice in C

  20. giovanni rosanero 19 giorni fa

    500.000 + 500.000 a testa fanno 1 mln di euro.. Dice il saggio: Non ho paura di chi ha i soldi ma di chi non li ha..

  21. Nio 19 giorni fa

    Si puó entrare nel merito dei motivi che hanno portato l'aumento di stipendio del DS? E del preaidente? .. Un premio per il mercato estivo?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *