CONTROMISURE REGIONALI

Palermo, ex Imi trasformato
in Covid hospital

Palermo, ex Imi trasformato in Covid hospital



Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

Continuano senza sosta i lavori di allestimento del Covid-Hospital presso l'ex Imi (Istituto materno infantile) di via Cardinale Rampolla.

A distanza di tre settimane dal sopralluogo del presidente della Regione Nello Musumeci e dell'assessore alla Salute Ruggero Razza, la struttura si sta letteralmente trasformando.

L’ospedale - come scrive PalermoToday - sarà in grado di occogliere fino a sessanta pazienti. Nella fattispecie ventiquattro posti saranno destinati a persone in condizioni critiche, di questi quattordici di terapia intensiva e dieci di sub-intensiva ventilata.

 

Gli altri saranno occupati da pazienti sintomatici.

"L’iniziativa del governo Musumeci, che rientra nel Piano approntato dalla Regione per il Covid-19, una volta cessata la fase emergenziale lascerà alla città di Palermo una realtà sanitaria moderna ed efficiente, importante punto di riferimento per il capoluogo e la sua provincia".

 

Con questa nota la Regione evidenzia l’importanza del lavoro promosso dal governo regionale per far fronte all’attuale emergenza.

Fondamentale per portare a termine l’intento è stato, tra gli altri, il contributo della onlus “Grimaldi” che - grazie ad una donazione alla Protezione civile regionale, ha permesso di completare i lavori.


 

ALTRI ARTICOLI

 

DELIO ROSSI: «SE IL PALERMO CHIAMA IN C, IO CI SONO»

 

UN ANNO FA RACCONTAVAMO L'INIZIO DELLA FINE

 

MESSINA, AVERE 100 ANNI E METTERE K.O. IL CORONAVIRUS (VIDEO)

 

LA PROPOSTA SHOCK: FERMARE IL CALCIO FINO AL 2021

 

SERIE C, DUE GIRONI E SEMIPROFESSIONISMO

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *