OPERAZIONI

Di Piazza, c'è già stato un
trasferimento di quote

Di Piazza, c'è già stato un trasferimento di quote

 

Tony Di Piazza e il Palermo sono sempre più lontani. Secondo quanto riferisce Repubblica, l'ormai ex vicepresidente avrebbe già fatto un'operazione societaria. 

 

L'italoamericano è in cerca di acquirenti per vendere le sue quote del Palermo (il 40%) e un passaggio di quote ci sarebbe già stato. Infatti, prima le quote del club rosanero erano possedute da lui personalmente, adesso le ha trasferite ad una società che porta il nome ItalPlaza Sports Llc. Questa società risulta essere costituita il 15 gennaio 2020, mentre il trasferimento delle quote sarebbe stato notificato il 3 febbraio, il giorno dopo la vittoria contro l'Fc Messina. 







9 commenti

  1. Rubini 30 giorni fa

    La fine, del Palermo e della 'narrazione' del rosanero, come ebbe a dire il @Maestro tempo fa, con la lucidità di sempre. Il novellare, il dialogo, il confronto, i pugni chiusi, per la rabbia o per la gioia. 'Nel giorno che lampi, che scoppi!' che pace, la sera. 'Nei campi (lontano) c'è un breve gre gre di ranelle'. Rubini (24 ore dopo).

  2. Topazi 30 giorni fa

    Ma finiscila. Difendi un delinquente.

  3. Paolo 31 giorni fa

    Mirri da solo non ha dove andare, per ritornare in serie A servono tanti soldi, e Mirri non li ha.

  4. Francesco 70 31 giorni fa

    E comunque io preferisco di gran lunga Dario Mirri come Presidente,che l'Americano.Mirri è un tifoso del Palermo,non lo lascerebbe mai.in mani sbagliate.Io ho grande fiducia in lui.Vedrete vhe farà il massimo per riportare i nostri colori in alto,tenendo sempre in considerazione che si tratta di un imprenditore,e deve quantomeno riprendere i soldi che ha investito.Forza Palermo,forza Presidente!

  5. Palermoforever? 31 giorni fa

    Questo trasferimento non è decisione di ora, ma di mesi fa addirittura ... E', dunque, una operazione che parte da lontano. I giochi pirotecnici, quelli, devono ancora venire ... Venghino, signori, che qui s'abballa ...

  6. mario rossi 31 giorni fa

    Zamparini… il peggior presidente di tutta la storia del calcio professionistico terrestre e dell'intera galassia. Se mai ce ne sarà uno peggiore lo vedranno i figli dei nostri figli dei nostri figli.

  7. Aggregazione galattica lame rotanti 31 giorni fa

    D come desertificazione, Rubini@Poeta.... #AltralacategoriA

  8. Alberto Nardi 31 giorni fa

    Non date ascolto a Rubini quando scrive queste cose (deliri) nulla di grave, sono solo gli effetti e i fumi del dopo Tavernello.

  9. Rubini 31 giorni fa

    Prima o poi mi dovrete rendere conto, ma delle semplici scuse aumenterebbero l'offesa. Io ci ho rimesso la passione di una vita intera e sono le passioni che ti fanno muovere, ti fanno trapassare all'azione, senza il concorso della volontà o della ragione. La passione è tutto. Voi, della 'Serie D, ce la faremo!'e del 'Vedremo', mi dovrete rendere conto, vi ritengo pesantemente (cor)responsabili della fine del Palermo!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *