AI NOSTRI MICROFONI

Simplicio a FP.IT: «Così il
Palermo può tornare in A»

Simplicio a FP.IT: «Così il Palermo può tornare in A»



A Palermo sono stati quattro anni bellissimi, dove ho lasciato tanti amici importanti. 

 

Esordisce così l'ex centrocampista del Palermo Fabio Simplicio nella lunga intervista concessa ai nostri microfoni. Una chiacchierata in cui il beniamino rosanero si racconta fra ricordi, passione e amore per la città.

 

Il ricordo più dolce - continua il brasiliano - è realizzare il gol nel derby, mentre la partita contro la Juventus è stata un'emozione unica. Quel due a zero è sicuramente la sfida per me più bella. 

 

Il ricordo di Maurizio Zamparini 
«Il presidente Zamparini per me è stato un signore, anche se quando sono andato via mi è dispiaciuto, ma credo sia normale. Non sarei voluto andare via. È stato un peccato il modo in cui Zamparini ha lasciato, ha fatto tanto per la società rosanero». 

 

Futuro
«Il segreto per tornare nel massimo calcio sono i tifosi, quando spingono fanno vedere la forza in più che ha la squadra: così, presto, il Palermo può tornare in Serie A. Chiaramente sarà fondamentale fare la scelta giusta per quanto concerne l'allenatore e la squadra da formare». 

 

Infine un pensiero ai tifosi 
«Li ringrazierò sempre per tutti i momenti che ho vissuto a Palermo: credo che siano stati di più i momenti belli rispetto a quelli meno positivi. Ho sempre cercato di essere educato con tutti e mai ho mancato di rispetto a qualcuno, questo mi rende felice. Dico loro di sostenere sempre la squadra per portare in Serie A il Palermo, dove merita di stare. Forza Palermo!!!».


 

ALTRI ARTICOLI

 

TAIBI, DA REGGIO A PALERMO: «NESSUN DISCORSO DI MERCATO»

 

PALERMO, DUE NUOVI PROFILI PER L'ATTACCO

 

PALERMO, CONTINUA IL CONFRONTO PER IL RENZO BARBERA

 

PECCHIA, L'ALLIEVO DI BENITEZ IN CORSA PER LA PANCHINA DEL PALERMO





20 commenti

  1. stadio 107 giorni fa

    Paolo, secondo te l'imprenditore investe il proprio denaro x spirito sociale.... Sottoscrive contratti con banche ecc,.... x hobby. Senza capitali adeguati non competi, non puoi fare calcio. Nessuno regala denaro. L'assistito nel calcio business? Ripeto hai confuso il torneo amatoriale con il calcio professionista. La gente paga biglietto,abbonamento. I prezzi dei biglietti nel calcio che conta quindi x le le partite clou di serie A, champions sono alle stelle. Bugia, ovvio oltre i capitali adeguati servono collaboratori validi x il calcio mercato ecc...

  2. Paolo 108 giorni fa

    Stadio, per non ammettere che vuoi fare l'ASSISTITO, inventi qualsiasi Min:::ata. Ti ho detto che col calcio chi mette soldi non guadagna, e lo sa prima di metterli. Guadagnano solo i calciatori, procuratori, Mass media. Tu non paghi nulla, con 5 euro di biglietto. Quest'anno i tifosi hanno fatto incassare la MISERIA di 2 milioni. Per fare la serie C Mirri e Di Piazza mettono 15 milioni di capitale sociale e 6 per completare il budget, i tifosi faranno incassare 3 milioni. E tu millanti di pagare? Il calcio non è un'industria per chi mette i soldi, ma una malattia. Tu tifi per un'industria?

  3. Bugia 108 giorni fa

    @stadio Non solo i capitali, per quanto importanti.. Ci vogliono progetti sportivi, vedi Atalanta. Mirri intanto sta progettando un modello di società che non si era mai visto, neanche all'epoca dei danari di Zamparini. Centro sportivo, ristrutturazione stadio, marketing, vivaio... Se riuscirà in questo, quanto sarà appetibile secondo te questa società per i grossi capitali? Secondo me tanto.

  4. stadio 109 giorni fa

    Paolo hai confuso il calcio con la beneficenza, volontariato oppure con i tornei di calcetto amatoriali.

  5. stadio 109 giorni fa

    Paolo, il calcio è un industria, i tifosi non devono uscire denaro x la propria squadra, gli imprenditori possono perdere anche denaro nel calcio, è il lavoro dell'imprenditore il rischio. Di solito l'imprenditore nel calcio investe x guadagno. (se ci riesce) i grandi imprenditori x immagine. Il divertimento lo pago con il biglietto stadio.

  6. stadio 109 giorni fa

    @Bugia, tutti i tifosi di tutte le squadre vogliono vincere, senza capitali adeguati non vinci nulla. Mirri a parole puo' desiderare cosa crede, ma senza investimenti adeguati x competere rimane un sogno.

  7. Paolo 109 giorni fa

    Stadio, eventualmente li metti tu i soldi per divertirti. Perché speri di divertirti COL TUO Palermo, ma coi soldi degli altri? Il calcio non è un centro commerciale, tutti quelli che ci hanno messo soldi hanno dilapidato il loro patrimonio. Solo giocatori, procuratori, mass media, guadagnano nel calcio. I presidenti sono affetti da una passione strana e perdono soldi. E se fosse impresa, come millanti tu, che c'entrerebbe COL Palermo dei tifosi? Sarebbe l'impresa di chi mette soldi, non il TUO Palermo.

  8. Bugia 109 giorni fa

    Ah...dimenticavo, Belotti non me lo deve nemmeno citare, abbia la decenza di non ricordarci la cessione scandalosa, per un piatto di lenticchie, di un giocatore che ci stava facendo innamorare. A Torino è un idolo. Invece, a Palermo, svenduto per ripianare i debiti del Suo idolo.

  9. Bugia 109 giorni fa

    Forse @stadio non ha capito ancora un particolare: Mirri è il primo che vuole rivedere al più presto in A il Palermo, molto più di lei, mi creda. Farà di tutto in questo senso. Anche cedere.

  10. Bugia 109 giorni fa

    Ad esempio, guardi come gioca Lucca, vedrà quanto più forte diventerà di Nestorovski...

  11. stadio 109 giorni fa

    Il Palermo tornerà in A se in futuro ci sarà qualche imprenditore con i capitali adeguati da investire, se no resterà a vita in serie C o B come in passato.

  12. Un passante 110 giorni fa

    Coronado chi?quello che minacciò di non fare giocare se non accettava di andare in Arabia?ma come non erano i giocatori a voler scappare o almeno era la fregnaccia che raccontava per giustificare che voleva vendersi pure i chiodi? Ps il maestro sotto mentite spoglie ha provato a diffondere il verbo zampariniano altrove ma uncucciaru subito

  13. Maluchiffari 110 giorni fa

    L'aspetto più rassicurante di questa interessante intervista è che il segreto per tornare in A si rinviene nei tifosi, che devono spingere... Certo - ci dice il lucido Simplicio - sono importanti anche l'allenatore e la squadra da formare (bontà sua), ma l'aspetto principale sono i tifosi che spingono. Quindi, spingete!

  14. Aggregazione galattica lame rotanti 110 giorni fa

    Signor @Paolo, come mai mi da del tu? Ci conosciamo? Le sue doti di psicologo maccheronico non mi interessano particolarmente e inoltre usa parole a me incomprensibili (spraglorafgepANTE, mah). Per fortuna invece questo sito si dedica ancora con serietà encomiabile ai magnifici campioni del Grande Palermo, con somma mia gioia.

  15. Paolo 110 giorni fa

    @AggregaCuasa, che ti succede, sei in pausa da bipolarismo, o la memoria in questo periodo è spraglorafgepANTE? Stai firmando con un solo nick, ti scuiddasti che sei pure Rubini, da qualche giorno?

  16. chi non salta è zamparini 110 giorni fa

    Allora se non la riguardano cerchi un sito all’altezza della sua (molto presunta) competenza calcistica. Invece di esaltare sempre giocatori che non sono stati portati a Palermo da zamparini ma dai suoi competentissimi collaboratori, tutti massacrati, e in linea coi suoi raffinatissimi gusti, guardi in casa di squadre dove ci sono presidenti competenti, sinergie di squadra, progetti, centri sportivi, stadi nuovi, capacità di delegare e tanta fuducia nei tesserati, tipo Atalanta. Il suo padrone era agli antipodi di tutto questo. Lasci perdere, si occupi d’altro

  17. Peppe Londra 110 giorni fa

    e allora perché continua a menarcela????

  18. Aggregazione galattica lame rotanti 110 giorni fa

    Non guardo né al passato, né al futuro, ma al calcio. E per calcio io intendo Zauli, Balzaretti, Toni, Corini, Barone, Barzagli, Cavani, Pastore, Amauri, Vasquez, Dybala, Hernandez, Belotti, Lafferty, Traikovski, Nestorovski, Coronado, etc.. Le serie minori non mi riguardano.

  19. Bugia 110 giorni fa

    Mii, in perfetto Aggregastyle.. Ma guardi ai nuovi interessanti giocatori del Palermo, piuttosto che rimestare nel passato. Vedrà che le porterà gioia.

  20. Aggregazione galattica lame rotanti 110 giorni fa

    Uno tra i giocatori più interessanti del Palermo stellare di Maurizio Zamparini.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *