AI NOSTRI MICROFONI

Taibi, da Reggio a Palermo:
«Nessun discorso di mercato»

Taibi, da Reggio a Palermo: «Nessun discorso di mercato»



Entra nel vivo l'estate e con l'arrivo di luglio si alza la temperatura soprattutto per quanto concerne il fronte calciomercato. In quel di Palermo la società rosanero inizia a tessere la tela in vista della prossima stagione.

Chiaramente nodo cruciale della strategia siciliana per dare l'assalto alla Serie B sarà la scelta del nuovo tecnico.

 

Intanto nella mattinata c'è stato un avvistamento alquanto curioso nel capoluogo siculo, nella fattispecie in Viale del Fante, quindi zona Renzo Barbera. Infatti negli uffici della casa rosanero si è recato il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi.

Chiaramente in questo periodo anche una visita di cortesia, in amicizia, può essere motivo di mercato. Per questo - senza perderci in amletici arcani - abbiamo raggiunto telefonicamente il dirigente amaranto.

 

"Mi trovo a casa mia a Palermo e sono passato a salutare il mio amico Renzo (Castagnini ndr)".

 

Sono queste le prime parole di Massimo Taibi che precisa il fine della visita nel quartier generale rosanero.

"Si è parlato - continua il direttore sportivo amaranto - soltanto di aneddoti nostri, personali, visto che ci conosciamo da tanto tempo. È stato un incontro di un'oretta, niente più".

 

Su eventuali discorsi di mercato è chiarissima la risposta di Taibi: "Non c'è stato alcun discorso. È stato soltanto un incontro di piacere, era da mesi che dovevo venire a trovare il mio amico Castagnini".

Infine, non manca la risposta precisa e inequivocabile su mister Toscano accostato più volte alla panchina del Palermo: "Mimmo (Toscano ndr) ha ancora due anni di contratto con la Reggina, è al centro del nostro progetto". 


 

ALTRI ARTICOLI

 

PALERMO - CASERTA NESSUNA CERTEZZA: LE ULTIME

 

FALLIMENTO PALERMO, CONDANNATO GIOVANNI GIAMMARVA

 

FORZAPALERMO.IT LIVE- CON FRANCESCO LUPO

 

PERGOLIZZI: «ENTRATO NELLA STORIA DEL CLUB. UNA DELUSIONE NON PROSEGUIRE»

 

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *