CORSPORT

Bacini d'utenza, il Palermo
dà lustro alla Serie C

Bacini d'utenza, il Palermo dà lustro alla Serie C



Che il campionato di Serie C di quest'anno, specialmente il girone C dove giocherà il Palermo, sarà pieno d'insidie e difficoltà era già noto da quando si sono conclusi i campionati e a conferma dell'alto livello della categoria arrivano anche i numeri. 

 

Come riporta il Corriere dello Sport, la terza serie per bacino d'utenza quest'anno arriva a quasi cinque milioni di persone e a fare la differenza è proprio il club rosanero. Il Palermo infatti, nella classifica stilata per grandezza della città d'appartenenza, svetta su tutte le altre compagini di Serie C con i suoi 650 mila abitanti ma il numero di abbonati da record nella passata stagione in Serie D aveva già fatto registrare medie da categorie nettamente superiori. Numeri altissimi per Palermo, che stacca le seconde del doppio di abitanti, con Catania e Bari infatti che inseguono a più di 300 mila abitanti ma rimangono in scia anche Verona (che in C presenta la Virtus Verona), Livorno e Padova. 

 

I numeri, al di là dell'egemonia del Palermo, mostrano comunque come questa classifica legata al bacino d'utenza sarebbe superiore anche alla Serie B e se la giocherebbe con quella di Serie A, ad ulteriore conferma di come la Serie C quest'anno sarà più competitiva che mai. 






15 commenti

  1. il tifoso sportivo 39 giorni fa

    Anarchico, i tifosi delle strisciate sono ovunque al Sud. essi tifano le strisciate da generazioni. A Palermo lo stadio di riempie x le partite clou come in tutte le città di questo pianeta. La storiella che i Palermitani siano particolari nel calcio non è vera. Ovunque si cerca il bel calcio.

  2. chi non salta è zamparini 40 giorni fa

    Nell'ammirevole intento di capire o di interpretare il senso del concetto di 'bacino di utenza' da parte di un composito parterre di commentatori (troll, ma anche scettici e altro) ecco spiccare inconcusso, more solito, il commento più inutile e menzognero da parte del principe dei TROLL. Tal Aggregazione di qualcosa (di vuoti pneumatici). Un'autentica deflagrazione di nulla.

  3. Giuseppe rosanero 40 giorni fa

    @Marco Palermo (Palermo? ma quannu?) eccolo qui il cacanese a cui guarda caso non interessa nulla del numero degli abitanti hahahahhahaha vi fate sgamare subito. hahahahahha che provinviali.

  4. Marco Palermo 40 giorni fa

    ma chi se ne frega del numero di abitanti? qui conta solo uscire la pila, quella che mirri non ha!!

  5. Ernesto D. 40 giorni fa

    Neanche oggi, domenica, esce da questo sito. Coi suoi due nick ufficiali, e qualcun altro in prestito. La condanna, la disgrazia inflitta a questo interessante sito.

  6. Avv. Alberto Santi 40 giorni fa

    @anarchico allora capisci poco di statistiche e forecast calcistico. Rimanendo in italia senza scomodare germania ecc , credi che ad esempio che i dati auditel dove leggi che a tale ora c'erano 2.345.786 spettatori, è perchè li vanno a contare uno per uno? No..semplicemente si fa una media statistica basata sui grandi numeri, che significa come nel bacino di utenza che al netto di strisciati e occasionali la maggiore popolazione fa numero di spettatori. Se lanci una bomba atomica fai più danno a Palermo o Bari e Catania? Ho spiegato in modo elementare Hai capito?

  7. Il grafologo 40 giorni fa

    Giovanni u sapiemu ca si sempre tu... A hahaha

  8. PinkPrince 40 giorni fa

    Anarchico, il suo ragionamento è corretto, in special modo quando si parla di tifosi VERI e di quello a convenienza a favore delle strisciate. Però per bacino di utenza si intende tutti quelli che sono interessati ad una squadra pur non abitando nella città che essa rappresenta. Nel caso di Palermo quindi bisognerebbe conteggiare anche i palermitani che tifano Palermo anche da altre città oppure, se emigrati, anche da altre nazioni. Ad esempio, non mi risulta che a Melbourne o a Toronto esista un Bari Club o un Catania Club. I Palermo Club invece sì....

  9. giovanni rosanero 40 giorni fa

    Resta indubbio che Palermo abbia grandi potenzialità. È pur sempre la quinta città d' Italia, il grande bacino d' utenza è nelle cose. 20 25.000 abbonati non sono una chimera, se avremo una società all'altezza potremo averli/riaverli senza problemi. Basterà riattivare quella connessione sentimentale che negli ultimi anni si era persa col tifo rosanero, anche quando eravamo in A con Zamparini. Sinceramente non credo la società attuale abbia i mezzi finanziari per portare il Palermo dove merita, consiglierei a Mirri di guardarsi attorno e pensare a nuove collaborazioni societarie.

  10. Giovanni B. 40 giorni fa

    Rubini ha perfettamente ragione! Anch’io (essendo, in quel tempo, un abbonato di Sky e Dazn) ho chiesto alle emittenti su citate (in special modo a Sky) di inserire nell'abbonamento anche la visione del campionato (serie D) del Palermo, ma hanno risposto picche! Così come non hanno fatto per il Parma (come se si trattasse di una Juventus, di un’Inter o di un Milan). Bella roba! Diamo a Cesare (Rubini) quel che è di Cesare.

  11. Giovanni B. 41 giorni fa

    Non penso che tutto quel che dice Rubini (è della città del ‘liotro’? Mah!) è da buttare via. Magra e triste consolazione il primato di bacino d'utenza (assieme a Bari e Catania) quando si parla di serie D o di C. Speriamo di tornare con i bacini d'utenza (quelli veri), quando dovremo affrontare al Barbera una Juve, un’Inter, un Milan o una Roma. Questa è la speranza!

  12. Aggregazione galattica lame rotanti 41 giorni fa

    5.000 tifosi, Dario Mirri dixit.

  13. Rubini 41 giorni fa

    Bacino d’utenza. Infatti Sky e Dazn hanno fatto a gara per accaparrarsi le partite della SSD Palermo, l’anno scorso. Come successo a Parma, un paio d’anni prima. Quando Mediaset diede inizio alla sua avventura nel calcio nazionale, con Premium, scelse solo 10 squadre, di Serie A. E il Palermo non c’era. Non è una questione di Serie C, è il ‘seguito’, bellezza. Ps Negli ultimi due anni, prima della morte, il Palermo aveva un monte ingaggi pari a ca 18,5 milioni annui. Totale quindi: 37 milioni circa.

  14. Anarchico 41 giorni fa

    Io non ho mai capito cosa si intenda per bacino d'utenza. Ragionando sulla città metropolitana Bari e Palermo e Catania più o meno hanno gli stessi numeri, leggerissimamente inferiori a Brescia. A Palermo vivono migliaia e migliaia di tufosi delle strisciate, Di Napoli e Roma. Per cui desidererei capire, il fatto che a Palermo risiedano 650 mila abitanti che legame abbia con il concetto di bacino d'utenza. Anche Berlino ha oltre 4 milioni di abitanti molti di più di Monaco di Baviera o Dortmund eppure nel calcio tedesco non conta un granché...

  15. Rubinaldo della Grattachecca 41 giorni fa

    Bacino di utenza grazie al quale qualche galantuomo incassava 40 mln di diritti TV ogni anno in serie A..

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *