LA NOTA

Conferenza Boscaglia:
nota della redazione

Conferenza Boscaglia: nota della redazione

Anche ForzaPalermo.it, come gran parte delle testate online che raccontano quotidianamente tutto ciò che ruota attorno al Palermo calcio, ha deciso di seguire da vicino la preparazione della squadra nel ritiro di Petralia Sottana.

 

Una scelta assolutamente volontaria - della quale dunque non evidenziamo gli sforzi di varia natura - pur consapevoli e delle difficoltà logistiche che l’emergenza sanitaria impone, e della disponibilità di contenuti di cui la Società si sarebbe fatta carico.

 

L’editore, il direttore e tutta la redazione si uniscono, per questo, al dispiacere generato dalla scelta, pur legittima, di non aver preso in considerazione i giornalisti delle testate online presenti a Petralia in occasione della conferenza stampa conclusiva di mister Roberto Boscaglia.

 

L’informazione e tutta la comunicazione passano, oggi, prevalentemente dai canali del web.
Per questo, al netto del massimo rispetto che nutriamo per i colleghi della carta stampata, sarà un rammarico breve: perché non il futuro, ma già il presente è da questa parte.





3 commenti

  1. Marco Palermo 72 giorni fa

    Articolo molto parac*lo. Perchè? Perchè per tenersi buona la società (per paura di ritorsioni future), si scrivono due righe quasi sommesse e sottomesse, invece che di protesta. Il giornalismo palermitano non cambierà mai: schiavo di zampatirchio era e schiavo di mirricurazziere è

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 72 giorni fa

    Giornalismo online? La attuale società si occupa di Cuore + Appartenenza, basta questo evidentemente.

  3. Rubini 72 giorni fa

    Sembra un necrologio, impostato sul rimpianto, dovrebbe invece essere un manifesto di veemente contestazione. Si tratta di discriminazione, anche se magari mascherata dalle necessità imposte dall’emergenza sanitaria. Ma se il rammarico sarà breve, vuol dire che basta aspettare un paio di giorni e tutto tornerà accettabile, come prima.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *