BOSCAGLIA

«Foggia trasferta tosta,
vogliamo fare una gran gara»

«Foggia trasferta tosta, vogliamo fare una gran gara»



Parla Roberto Boscaglia.

Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa per parlare della sfida di domenica dei rosa contro il Foggia, trasferta insidiosa dopo cinque partite casalinghe consecutive:

 

«Non mi sono mai soffermato nel fare i bilanci: è un torneo particolare, un po' per tutti, la squadra dopo Catanzaro ha mostrato quello che voglio vedere. Mi piace molto. Dopo tante partite in casa, la trasferta di Foggia è molto tosta. Vogliamo fare una gran partita».

 

CONDIZIONE DEI SINGOLI
«Almici farà esami domani con la speranza che sia meno grave di quello che è sembrato. Rauti ha preso una botta durante il primo tempo e poi l'ho sostituito, ha qualche piccolissimo problema ma è disponibile. Vedremo. Lucca è un ragazzo di vent'anni, è alla prima esperienza importante e magari lo ha fatto senza polemica. Per me sono tutti titolari, sapete come la penso».

 

SOMMA
«Non lo vedo come sostituto di Almici, mi serve come centrale. Avendolo avuto per qualche anno, ogni tanto l'ho provato lì, ma oggi ci sono calciatori che possono fare quel ruolo meglio di Michele».

 

PAROLE MIRRI
«Non sono contento della classifica perché non ci appartiene. E' da poco che lavoriamo con la squadra al completo, senza voler essere noioso, poi c'è stato anche il Covid. Il Palermo deve lavorare per stare nei piani alti della classifica e lo stiamo facendo».

 

ERRORI COMMESSI
«Voglio vedere la determinazione mostrata sul primo gol contro la Viterbese, siamo stati attenti. Non voglio rivedere l'atteggiamento passivo dopo come se avessimo già vinto. Tutti quanti occorre fare dieci metri in più quando hanno la palla gli altri».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *