Facile: «Pronti a vendere, oggi faremo un annuncio» - Forza Palermo Calcio Giornale
CESSIONE PALERMO

Facile: «Pronti a vendere, oggi
faremo un annuncio»

Facile: «Pronti a vendere, oggi faremo un annuncio»

 

Mentre il caos in società aumenta per la scadenza dei pagamenti che si avvicina, l'amministratore delegato del Palermo, Emanuele Facile ,rilascia delle importanti dichiarazioni a La Repubblica-Palermo sulla cessione del club:

 

«Siamo pronti a vendere il Palermo. Domani (oggi per chi legge, ndr) faremo un annuncio».

Parole che secondo Repubblica sono simili a quelle poi smentite nei giorni scorsi e restano in attesa della prova dei fatti.

L'ad del Palermo aveva detto, infatti, che entro la giornata di ieri ci sarebbero state delle novità sul futuro del club rosanero, con le trattative per la cessione societaria entrate nel vivo. Ma le notizie che sono trapelate non sono state positive. Adesso Facile annuncia per oggi un comunicato nel quale ci sarà la tanto attesa cessione.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• PALERMO, LETTERA MAI SCRITTA

 

• «IL PALERMO RESTA LA SQUADRA DA BATTERE». PARLA BINDA

 

 GDS - YORK CAPITAL AL LAVORO, ANCHE SAGRAMOLA IN CORSA



• GIALLO IN VIALE DEL FANTE. SI CONOSCE SOLO LA VITTIMA






6 commenti

  1. Assurdo 158 giorni fa

    Pensavo che si fosse toccato il fondo con gli ultimi anni di gestione... è tutto paradossale. Decenni fa la curva nord avrebbe reagito in ben altro modo, invece di subire passiva questo scempio. Non credo il sindaco possa concretamente fare molto. A questo punto si spera nella magistratura, con l'incognita di cosa resterà del Palermo dopo le vicissitudini processuali

  2. Taddeo Garunzio 158 giorni fa

    In un mondo normale chi vuol comprare una società prima si assicura di avere i soldi. Qui invece Facile e Coen sapevano bene di non averli, ma vogliono speculare per i loro interessi su una società in forte difficoltà, esattamente come avevano già fatto con la Melegatti.

  3. Funk 158 giorni fa

    Non c'è nessuna gente venuta a speculare come fate a non capire che Maurizio zamperino ha in mano tutto e siccome vuole il Palermo morto fa il mandante ed escutore di questa tristissima pagina dei nostri amati colori(se continuate a scrivere inglesi facile etc etc il vero assassino del palermo calcio la farebbe franca )

  4. Gabriele 158 giorni fa

    Il sindaco? E' tipico del palermitano sbagliare puntualmente porta a cui bussare ... Il sindaco non è proprietario di niente e può solamente aggiungere danno a danno. Il meglio che può fare è di starsene in silenzio a guardare cosa succede, stop. Facile? Deve fare soltanto una cosa: VENDERE. Acquistando il Palermo ha fatto il passo più lungo della gamba, adesso deve rimediare. La smetta di giocare col fuoco e venda. Senza farci sopra il pizzo ... Sarebbe indecoroso per non dire altro ...

  5. Torakiki 158 giorni fa

    Zio tibia dovrebbero citofonare a casa zamparini. É lui che ha portato questi faccendieri a Palermo spacciandoli come società quotata a new York e dicendo che aveva visto pure le garanzie. La cosa vergognosa é questa , non ha venduto ai vari follieri e compagnia perché non davano garanzie e poi che fa?? Lo cede per dieci euro a gente senza soldi che manco gli stipendi può pagare. Diceva Amleto c'è del marcio in Friuli.

  6. Zio Tibia 158 giorni fa

    Ma il sindaco cosa fa? Perché non si muove a chiedere spiegazioni a questa gente venuta a Palermo solamente per speculare!!!!!Dovete vendere adesso!!!!!! Anche gli ultras perché non vanno a citofonare a casa di questo Facile chiedendo spiegazioni Face to Face!!!! c***o vogliono far sparire il calcio a Palermo!!!!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *