NUOVO ACQUISTO

De Rose: «Non potevo
dire di no al Palermo»

De Rose: «Non potevo dire di no al Palermo»



Il nuovo acquisto in casa Palermo Francesco De Rose si presenta nella consueta conferenza stampa. Segui la diretta testuale.

"Sono qui perché la squadra mi ha una buonissima impressione, forte e con una classifica bugiarda. Ha tutto per fare bene e giocarsi la promozione fino in B: bisogna fare di tutto per arrivare nella migliore posizione e giocarci i play off. Non ho perso tanto ad accettare".

BOSCAGLIA

"Il mister lo conoscevo da avversario, ci siamo incontrati molte volte. E' preparato come Toscano, anche lui punta a limare tutti i dettagli e questo ci può far migliorare giorno dopo giorno. Anche quando si vince si può soltanto migliorare".

TRATTATIVA IN ESTATE

"Non sono venuto perché la Reggina mi ha ritenuto incedibile e non abbiamo neanche discusso. Sono arrivato la sera e il giorno dopo sono sceso in campo, credo in questo progetto e farò di tutto per dare il mio contributo".

MIGLIORAMENTI

"Il nostro segreto deve essere di stare sul pezzo, avere fame perché in questa categoria senza non vai da nessuna parte. Ho trovato un gruppo unito, se siamo noni in classifica vuol dire che dobbiamo dare qualcosa in più, per questo sono qui".

ESPERIENZA

"Il mio arrivo è dovuto a tante cose: soprattutto dare la mia esperienza a servizio dei compagni, anche se il gruppo è forte. Palermo merita".

SOPRANNOMI

"Ciccio polpaccio: è nato ai tempi di Cosenza dove i tifosi mi hanno affibbiato questo nomignolo per i miei polpacci".

ESORDIO

"Sapevo che potesse scattare il mio momento da subito, me lo aveva chiesto il mister. Non è facile entrare subito senza conoscere i compagni, ma ho dato il massimo per la squadra così come farò".

RUOLO

"A Reggio giocavo da play, camuffato però ero sempre io che mi abbassavo a prendere palla, ma io sono a disposizione del mister. So fare tutti e tre i ruoli".

FLORIANO

"Siamo amici, ci sentiamo sempre e siamo rimasti in contatto e l'ho chiamato quando ero sicuro di venire qui".

TOSCANO

"Ho un rapporto speciale con il mister. Per me Palermo è una piazza importante, la Reggina fa parte del mio passato: la mia testa è rivolta al Palermo, là ho passato momenti magnifici che rimarranno per sempre dentro di me".


NEWS DI GIORNATA

CHISTA E' A ZITA

 

TOSCANO: "PALERMO, VITTORIE SI COSTRUISCONO NEL TEMPO. DE ROSE..."

 

SI SALVANO IN TRE, BOSCAGLIA BOCCIATO: LE PAGELLE

 

PALERMO, ODJER OUT PER UN PROBLEMA AL GINOCCHIO

 

GDS - PALERMO, LUCCA RIMEDIA AI SOLITI PROBLEMI

 

CORSPORT - PALERMO FERMATO DALLA PAURA

 

PALERMO - TERAMO: LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *