PAROLA A BOSCAGLIA

«C'è tanta delusione, dobbiamo
calarci di più nella categoria»

«C'è tanta delusione, dobbiamo calarci di più nella categoria»



"Non siamo stati determinati come loro anche se abbiamo iniziato benissimo. Al primo contropiede ci siamo smarriti senza motivo e alla prima occasione hanno fatto gol loro. Loro su questo sono stati più bravi di noi. Nella ripresa abbiamo cambiato modulo facendo meglio anche se si è sbagliato troppo in fase di impostazione. Negli ultimi venticinque minuti le azioni sono state con poca qualità".

 

Sono queste le prime parole del tecnico rosanero Roberto Boscaglia a margine della sconfitta del Palermo contro il Bisceglie.

 

CONTINUA

"Non posso essere soddisfatto. Non ci siamo calati molto nella categoria, loro facevano fallo subito mentre invece a noi un po' di malizia ci manca. La squadra sta migliorando soprattutto dal punto di vista fisico. Siamo andati vicini alla seconda marcatura: c'è delusione, ma dobbiamo continuare a lavorare e calcarci meglio nella categoria".

 

MODULO

"Fino alla fine ci portiamo dei dubbi. Crivello ha fatto il centrale lo scorso anno, avevo bisogno in quella zona di un mancino e ho cambiato solo per questo. Nessuna pre tattica".

 

CAMBI

"Il campo non ti permetteva troppe giocate di qualità. Floriano e Silipo hanno potuto dare qualcosa in più, se fossero partita subito nella ripresa avrebbero fatto lo stesso degli altri. Negli ultimi minuti ci stanno quei cambi per recuperare, subito ad inizio ripresa magari ti saresti sbilanciato tanto".

 

DELUSIONE?

"Certamente sono molto deluso ma è una sconfitta che può far parte del percorso di crescita. Ripeto dobbiamo calarci ancora di più in questa categoria".


 

NEWS DI GIORNATA

GdS- PALERMO, ADESSO TIRA FUORI IL TALENTO

 

GUIDA BUCARO. 4 PALERMITANI IN CAMPO OGGI NEL BISCEGLIE

 

CORONAVIRUS, 4 POSITIVI NEL CATANIA

 

BISCEGLIE-PALERMO: I CONVOCATI DI BOSCAGLIA

 

BOSCAGLIA: «BISOGNA CAPIRE COSA VUOL DIRE GIOCARE IN SERIE C»

 

«MI ASPETTO UNA GRANDE GARA. GIOCHEREMO CON LA DIFESA A TRE»

 

BUCARO: «PALERMO 0 GOL FATTI? CERCHEREMO DI NON FARLI SBLOCCARE»

 

SERIE C, GIRONE C: IL PROGRAMMA DELLA 5A GIORNATA


 

ALTRI ARTICOLI

 





5 commenti

  1. chi non salta è zamparini 7 giorni fa

    Certi commenti arraggiati non li capisco. La dirigenza ha sicuramente toppato questo primi tre mesi. Castagnini e Sagramola non sono qui per prendere in giro i tifosi. Nè lo fa Mirri. Devono chiarire al più presto su come stanno le cose e lo faranno. Semmai, mi sento ancora preso in giro da MZ. Se siamo qui il merito è suo. Detto questo, c’è ancora tempo per riprendersi. Io se fossi in Mirri venderei a gente seria o rilancerei. I giocatori citati da Johnny 69 sono ottimi. Concordo

  2. johnny69 8 giorni fa

    Comprate i giocatori buoni che ancora in giro ci sono, squadra scarsa e allenata purtroppo peggio. Tra gli svincolati ancora sono disponibili Chiaretti (trequartista), Mbakoku (attaccante), Di Nicolantonio (centrocampista), Hertaux (difensore centrale), Di Gennaro (portiere) servono almeno questi 5 giocatori per rimetterci in carreggiata. Diversamente un mesto ritorno in D nn ce lo toglie nessuno. Imparate dal Catania che con una società disastrata e piena di debiti ha costruito uno squadrone....Di Piazza (chiaccherone) Mirri, Castagnini, Sagramola, colpevoli di questa indecenza. ANDATE VIA.

  3. johnny69 8 giorni fa

    Mi spiace dovermi ricredere sul tuo operato ma accampi troppo scuse. Ieri hai sostenuto che la sconfitta è figlia del campo del Bisceglie. Poi ti lamenti del campo di allenamento dove vi allenate. Ho l'impressione che oltre ad avere una squadra scarsa nn la sai allenare per niente. Il Bisceglie è stato assemblato in appena 2 settimane e nn mi pare che sia una grande corazzata eppure un impronta ce l'ha. Che succede? Sei più confuso che persuaso. La proprietà nn parla anzi latita. Fatevi tutti quanti un mea culpa e correte ai ripari perchè così facendo manco i playout giocate. VERGOGNOSO.

  4. Mic 8 giorni fa

    Mirri telefona a Zamparini e ti fai spiegare come si caccia un allenatore la cui squadra in 4 partite fa un solo gol fortunoso su azione di calcio d'angolo . Il vero problema e' che Boscaglia si sente di essere Guardiola e Mirri di essere Agnelli......Zampa Zampa che nostalgia ......

  5. Palermoforever? 8 giorni fa

    A furia di calarci, mi sa tanto che caleremo in Serie D ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *