RENZO BARBERA

Stadio, Orlando fissa la
dead line per il Consiglio

Stadio, Orlando fissa la dead line per il Consiglio

In casa Palermo continua a tenere banco la questione stadio con i rosanero che entro il 29 luglio devono indicare quale sarà l'impianto di casa. Così La Gazzetta dello Sport in edicola pone l'accento sulla vicenda della concessione del Renzo Barbera.

 

In tal senso il sindaco Leoluca Orlando avrebbe fissato una propria dead line oltre la quale sarà lui a conferire la concessione alla società. Se entro il 25 luglio il consiglio comunale non avrà concluso i passaggi necessari, sarà il primo cittadino a firmare la lettera di concessione.

 

Questa viene considerata dallo stesso Orlando una extrema ratio. Intanto - conclude la rosea - lunedì ci sarà la riunione dei capogruppo per discutere gli ordini del giorno e ci si attende che la concessione stadio sia fra i primi punti da affrontare.


 

ALTRI ARTICOLI

 

MERCATO, STADIO E CENTRO SPORTIVO: PARLA SAGRAMOLA

 

CENTRO SPORTIVO, POLE TORRETTA: PROGETTO DA SEI MILIONI DI EURO

 

«IL MIO UNICO PENSIERO E' IL MONOPOLI». PARLA SCIENZA

 

MUSEO BARBERA, TARANTINO: «SEGUIAMO IL MODELLO BRITANNICO»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *