LE ULTIME

Serie D: retrocedono le ultime
quattro di ogni girone

Serie D: retrocedono le ultime quattro di ogni girone



La Lega Nazionale Dilettanti conferma la regolarità dei format. Infatti come riportato dal portale TuttoserieD retrocederanno le ultime quattro classificate. In alcuni casi bisognerà, però, analizzare scontri diretti o media punti.

 

In tal senso si segnala una situazione particolare nel girone H dove si dovrà comprendere chi scenderà di categoria oltre le ultime due Agropoli e Francavilla. Curioso il caso del Crema che sarà retrocesso in Eccellenza con una partita che doveva recuperare dopo aver avuto ragione dal TFN.

 

Nel girone A andrà giù la Fezzanese, nel girone B addio all'Inveruno che solo dieci mesi prima aveva vinto i play off e nello stesso girone retrocede anche il Milano City di Rosati (ex Varese) che sognava di diventare la terza squadra di Milano e invece non militerà neanche in Quarta Serie. Decisioni che certamente andranno a creare qualche malumore: intanto la Lega tenta di tracciare la linea da seguire dopo la conclusione del torneo sancito mercoledì scorso dal Consiglio Federale.


 

ALTRI ARTICOLI

 

UFFICIALE CHE NON SI SA ANCORA DOVE GIOCHERA' IL PALERMO

 

DI PIAZZA: «GRAZIE DI CUORE PERGOLIZZI»

 

GHIRELLI, SERIE C: «NON SIAMO IN GRADO DI TORNARE A GIOCARE»

 

SIBILIA: «DECISIONE PRESA A TUTELA DELLA SALUTE DI TUTTI»

 

DI PIAZZA: «HA IL SAPORE DELLA SERIE C»

 

UFFICIALE - STOP AI CAMPIONATI DILETTANTI, IL COMUNICATO

 

CONSIGLIO FEDERALE: B E C AVANTI, STOP ALLA SERIE D

 






2 commenti

  1. Stefano Montanaro 4 giorni fa

    Comunque forza Palermo, Cagliari, Napoli e tutte le centromeridionali di ogni serie tranne i biancazzurri

  2. Stefano Montanaro 4 giorni fa

    Ma non vi vergognate nemmeno un pochettino. Tutto a servizio dei potenti. Va tutto congelato per ricominciare daccapo. Dove era scritto che retrocedevano in quattro per girone.. O che a tante partite dalla fine il campionato era già vinto? É più vergognoso di quello che si sta facendo per le tre serie maggiori. Io di l'addio al calcio. In curva in tv e sui giornali.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *