CONSIGLIO FEDERALE

Di Piazza: «Ha il sapore della
serie C»

Di Piazza: «Ha il sapore della serie C»

Per il Palermo si avvicina sempre più la promozione in Serie C

Durante il Consiglio Federale riunitosi oggi è stata infatti deliberata la conclusione immediata di tutti i campionati dilettanti, con il presidente della LND Sibilia che avrà il compito di stilare i verdetti definitivi di tutti i tornei. Il vice-presidente dei rosa Tony Di Piazza, ai microfoni di Gds.it, ha commentato la decisione del Consiglio e la vede come un assaggio di serie C in attesa dell'ufficialità: 

 

“La chiusura del campionato di serie D per noi ha il sapore della promozione. È la vittoria soprattutto dei tifosi, loro ci sono sempre stati accanto. Dedichiamo a loro questa promozione in attesa ovviamente dell’ufficialità. Una promozione meritata e conquistata sul campo. Riforma del calcio e quindi Serie C campionato semi-professionistico? Sarebbe una grande delusione. Abbiamo pagato un milione di euro per iscriverci in D e ci avevano garantito che con la promozione avremmo giocato tra i professionisti. Al momento è solo un’ipotesi ma per noi sarebbe una delusione. In caso potrebbero ridarci indietro il milione di euro che abbiamo sborsato”.






2 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 10 giorni fa

    Ma no, Rubini@Poeta, vi sono sempre delle eccezioni, soprattutto considerando il Blasone e la Storia dell'Appartenenza! #AltralacategpriA

  2. Rubini 10 giorni fa

    Ridare il milione di Euro sborsato? Dottor Di Piazza, non vorrei procurarle una ulteriore delusione, ma in certi casi e soprattutto in certi ambienti il famoso ARTICOLO QUINTO (da non confondere con quello della Costituzione Italiana) è un ostacolo davvero insormontabile. Peraltro si può ben parlare ormai di Diritto Internazionale.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *