POSSIBILI SCELTE

Palermo-Teramo: le
probabili formazioni

Palermo-Teramo: le probabili formazioni



È tempo di riscatto per il Palermo che oggi alle 12:30 giocherà nuovamente in casa per affrontare il Teramo nella gara valida per la 20a giornata di Serie C. La formazione di Roberto Boscaglia, reduce dalla sconfitta contro la Virtus Francavilla, affronterà la squadra allenata da Paci che non vince da ben otto turni.

 

Alla luce di ciò, è innegabile l’importanza di questa partita per entrambe le squadre che proveranno ad ottenere il bottino pieno per cercare di risalire in classifica. Roberto Boscaglia in conferenza stampa è stato chiaro, la squadra oggi dovrà giocare con «il sangue negli occhi» perché l’atteggiamento visto contro la Virtus Francavilla non dovrà assolutamente ripresentarsi.

 

Proprio il mister rosanero, sia per necessità che per scelta tattica, cambierà qualcosa nel suo undici iniziale rispetto alla gara contro i pugliesi di domenica scorsa.

Per il modulo pochi dubbi. Tante occasioni e pochi gol, ma il 4-3-3 riesce a dare più copertura soprattutto a centrocampo e per questo anche contro il Teramo lo schieramento sarà questo. In difesa potrebbe esserci la prima novità: Niccolò Corrado, tornato a disposizione della squadra poco tempo fa, è il favorito per una maglia da titolare sulla sinistra. A completare la retroguardia, il solito Pelagotti in porta, Accardi a destra e Lancini e Somma al centro.  Con Odjer in dubbio fino all’ultimo, Boscaglia potrebbe optare per Palazzi davanti la difesa. Ad affiancare l’ex Monza ci saranno Luperini e Broh. Se Odjer dovesse farcela, il tecnico potrebbe optare per lui in cabina di regia al posto di Palazzi.

 

In attacco, dopo le uscite non brillanti delle ultime partite, Lucca potrebbe lasciare spazio a Saraniti.  A supporto della punta i soliti Kanoute e Valente.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO (4-3-3): Pelagotti; Accardi, Lancini, Somma, Corrado; Broh, Palazzi (Odjer), Luperini; Kanoute, Saraniti, Valente.

TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski; Costa Ferreira, Soprano, Piacentini, Tentardini; Mungo, Viero; Ilari, Bombagi, Santoro; Pinzauti


NEWS DI GIORNATA

TERAMO IN CRISI DI RISULTATI, MA IL GIOCO NON MANCA

 

TERAMO, PACI: "PALERMO TEMIBILE SUL SUO CAMPO"

 

PALERMO, I CONVOCATI PER IL TERAMO

 

 CENTRO SPORTIVO, MIRRI: "INIZIO LAVORI IN ESTATE"

 

TERAMO, I CONVOCATI PER IL PALERMO

 

ORA È UFFICIALE: DE ROSE È DEL PALERMO. IL COMUNICATO





1 commento

  1. Max rosanero 183 giorni fa

    11 scappati di casa contro l Teramo.cmq vedere crivello fuori dalla formazione iniziale e senso di intelligenza da parte di boscaglia .Ma chiedo poi del perché tale lancini debba non solo giocare titolare. Ma cosa centra con questo sport.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *