BRUNO TEDINO

«Il Palermo sta costruendo bene.
Boscaglia una garanzia»

«Il Palermo sta costruendo bene. Boscaglia una garanzia»



Parla Bruno Tedino.

L'ex allenatore del Palermo, dopo la parentesi a Teramo prima avversaria dei rosa nel nuovo cammino in Serie C, ha accettato di ripartire dalla Serie B e da quella Virtus Entella lasciata da Boscaglia proprio per sposare la causa della società di viale del Fante. Tanti gli incroci fra il Palermo e l'allenatore di Udine che, intervistato dal Corriere dello Sport, ha parlato della sua esperienza in rosanero nonché di quello che Boscaglia ha lasciato alla compagine di Chiavari e della lotta alla conquista della promozione in cadetteria:

 

«A Palermo sono arrivato in punta di piedi e sono ne sono uscito allo stesso modo. Non ho mai avuto la percezione di essere stato a Palermo per caso. La prima volta sono andato via con la squadra quasi promossa. Non ho digerito l’esonero e la stagione successiva sono stato richiamato, forse si erano resi conto di avere sbagliato. Poi è andata come sappiamo. A Zamparini debbo riconoscenza e non mi sento tradito, ma nel calcio spesso si dà più rilievo a quello che ti dicono gli altri che non ai rapporti diretti».

 

BOSCAGLIA

«A Chiavari ha firmato due stagioni da protagonista portando risultati e mentalità. Non sono Boscaglia e non conosco i motivi che lo hanno spinto rescindere il contratto. Posso dire che quando si presenta il Palermo, anche in C, è difficile rifiutare. La società punta su di lui per vincere e questa mi sembra una ragione sufficiente per cambiare strada e accettare».

 

LOTTA PROMOZIONE

«Il Bari conferma le sue ambizioni. Il Palermo sta costruendo bene. Ecco le favorite. Tra gli “anziani” rosanero, Accardi è il simbolo della continuità. Lo ricordo con affetto e stima. Dei nuovi conosco bene Valente con me a Pordenone al suo primo anno da professionista: farà divertire i tifosi. Sono invece dispiaciuto per Martinelli. Una grossa perdita e un motivo in più per i rosa per tentare l’impresa della seconda promozione di fila».


LE NEWS DI GIORNATA

 

PALERMO, IN ATTACCO ADESSO C'È L'IMBARAZZO DELLA SCELTA

 

VIDEO - PALERMO, ECCO LE NUOVE MAGLIE. DOMANI LA PRESENTAZIONE

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON MANUEL MANNINO E ROBERTO CHIFARI

 

CALCIOMERCATO: PALERMO-LUPERINI DIFFICILE. LE ULTIME

 

UFFICIALE - KANOUTE È UN NUOVO GIOCATORE DEL PALERMO

 

 

ALTRI ARTICOLI

 





1 commento

  1. Francesco 70 28 giorni fa

    Ragazzi un consiglio,tutti sotto aggrappati agli zebedei!Zio Fester è uno dei più sfigati allenatori dell'era del sultano!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *