Palermo, Sforzini in attesa. Ficarrotta ringrazia e rifiuta

Palermo, Sforzini in attesa. Ficarrotta ringrazia e rifiuta

In casa Palermo continua il sentiero di avvicinamento al prossimo ritiro estivo di Petralia Sottana. La Gazzetta dello Sport in edicola pone l'accento su alcune valutazioni che la società rosanero sta facendo per quanto riguarda alcuni elementi della rosa. Fra questi c'è Ficarrotta che ha rifiutato il periodo di prova proposto dalla società. 

 

“Ho parlato con Castagnini - dice l'attaccante - e mi ha proposto di andare in ritiro in prova con la promessa che se fosse andato bene mi avrebbero fatto il contratto. Dopo 4-5- giorni ci siamo rivisti e ho detto che a 30 anni, e con una moglie incinta, non potevo andare in ritiro col rischio di restare senza niente in mano. Ho proposto di parlare di contratto prima di partire per il ritiro e mi è stato detto che non era possibile. Sagramola e Castagnini sostengono anche che non ho dimostrato in pieno il mio valore e che dovevano valutarmi in ritiro. Ma a 30 anni cosa devi scoprire ancora di me? Dico grazie per l’opportunità che mi è stata concessa quest’anno, però non posso andare in ritiro in prova”.

 

Diversa la situazione di Ferdinando Sforzini che - nonostante le tante offerte ricevute - avrebbe espresso il pensiero di chiudere la carriera con la maglia rosanero. Il bomber attende una chiamata dalla società: potrebbe essere la riserva di lusso capace di risolvere le partite entrando dalla panchina. Infine - conclude la rosea - Ambro starebbe valutando se accettare il periodo di prova. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT - LIVE CON FRANCESCO LUPO

 

GHIRELLI: «DALLA PROSSIMA STAGIONE CI SARA' IL QUARTO UOMO»

 

AUTERI: «IO ALLENATORE DEL PALERMO? NON HO SENTITO NESSUNO

 

D'ANTONI: «STADIO? NON SCHERZIAMO CON LE COSE SERIE»