INTERVISTA

Auteri: «Io allenatore del
Palermo? Non ho sentito nessuno»

Auteri: «Io allenatore del Palermo? Non ho sentito nessuno»



Eliminato dai play off con il suo Catanzaro, Gaetano Auteri  ha commentato l’ipotesi di guidare la panchina del Palermo ai microfoni del Corriere dello Sport:

 

«Chi ama qualcosa non deve spiegarla, ma viverla. Sarebbe un onore, però non ho sentito nessuno. Dovessero scegliere Auteri, le dico con un pizzico di presunzione a cui non sono abituato che sarebbe una fortuna e un’occasione per entrambi».

 

FUTURO E PASSATO

«Voglio vagliare con attenzione alcune richieste, cerco una società che con chiarezza mi parli di programmi e di risultati da ottenere. A volte ti promettono una cosa e ne fanno un’altra. In 25 anni di carriera sono stato esonerato e richiamato quattro volte, un record; ho frequentato e vinto tutte le categorie, mi manca solo un traguardo: dalla B alla A. Che non è un sogno, ma il prossimo obiettivo, la mia ambizione professionale».

 

FORMULA VINCENTE PER LA C

«Se esiste una formula vincente per la C? No, però puoi metterti sulla buona strada con una società solida, una guida tecnica sicura e tanti quattrini. Altrimenti sei destinato a fallire. Ecco perché il Bari non è una sorpresa ma la conferma di avere operato nel migliore dei modi».

 

PROMOZIONI

«Più difficile la promozione dalla C in B o dalla B alla A? La storia recente, con Lecce e Benevento, dice che andare in A è quasi naturale se il progetto nasce nel migliore dei modi. Il Palermo può farcela. Ha costruito la stagione con elementi di categoria superiore che ora si ritrova. Un esempio di programmazione completa. A Palermo come a Bari, bisogna soltanto vincere e bene».


ALTRI ARTICOLI

 

PALERMO, NUOVA CHANCE A MARONG, FICARROTTA E AMBRO

 

FUTURO ROSANERO PER DODA

 

FIGC, NOVITÀ MERCATO: CAMBIA REGOLAMENTO






1 commento

  1. Palermoforever? 22 giorni fa

    Auteri è persona navigata. Con gli uomini giusti può certamente vincere la C. Qualche dubbio posso nutrirlo per il salto successivo dalla B alla A, ma con un progetto adeguato, ha il carisma per farcela.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *