CONI SICILIA

D’Antoni: «Stadio? Non
scherziamo con le cose serie»

D’Antoni: «Stadio? Non scherziamo con le cose serie»

Il Palermo deve giocare alla Favorita, non scherziamo con le cose serie.

 

Così il presidente del CONI SICILIA Sergio D’Antoni - dalle colonne de Il Giornale di Sicilia - è intervenuto sulla vicenda dello stadio Renzo Barbera.

«Non mi sembra - continua il dirigente - che si possa correre questo rischio, al di là dei ritardi e di tutto quello che è avvenuto, conta soltanto trovare una soluzione utile».

Infine D’Antoni si dice fiducioso per la risoluzione della diatriba, prendendo spunto dalla vicenda analoga che accadde tanti anni fa quando il Palermo si trovava in Serie C. Anche allora il sindaco era Leoluca Orlando e alla fine fu trovata una soluzione inserendo oneri riguardanti la manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura.


 

ALTRI ARTICOLI

 

PALERMO, NUOVA CHANCE A MARONG, FICARROTTA E AMBRO

 

FUTURO ROSANERO PER DODA

 

FIGC, NOVITÀ MERCATO: CAMBIA REGOLAMENTO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *