REGOLAMENTO

«La regola dei 22»: il mercato
del Palermo diventa un rebus

«La regola dei 22»: il mercato del Palermo diventa un rebus



Il regolamento della Lega Pro in merito al numero di giocatori in rosa potrebbe cambiare i piani di mercato del Palermo

 

«- 1. Le società, indipendentemente dal numero dei calciatori rispettivamente tesserati, nelle gare ufficiali di Campionato possono utilizzare la "lista calciatori temporanei" (...), nella quale potranno essere inseriti sino ad un massimo complessivo di n. 8 calciatori il cui tesseramento sia a titolo di cessione o trasferimento temporaneo da società di Serie A e B o da Federazione estera

 

1bis.1 Le società, indipendentemente dal numero dei calciatori rispettivamente tesserati, nelle gare ufficiali di Campionato dovranno utilizzare quelli presenti nella "lista calciatori professionisti" (...), nella quale potranno essere inseriti sino ad un massimo complessivo di n. 22 calciatori il cui status sia quello di calciatore professionista ex art. 28 NOIF.

 

1bis.2 Le società potranno indicare un solo calciatore professionista (cd "giovane professionista") nato successivamente al 1 gennaio 2001, da poter utilizzare nelle gare ufficiali di Campionato, senza che lo stesso venga inserito tra i 22 calciatori di cui al punto 1 bis.1.».

 

Secondo il regolamento, quindi, si potranno avere in rosa massimo 22 giocatori di proprietà che compongono la lista principale dei giocatori che scenderanno in campo, a questa va aggiunta un'altra lista di massimo 8 giocatori in in prestito e un giovane classe 2001 di proprietà da poter escludere dal conto dei 22. Esiste inoltre la possibilità di usufruire del premio valorizzazione dei giovani ma per poterlo ottenere è necessaria la presenza di almeno tre under 1998, di proprietà, sempre in campo per un complessivo minimo di 270 minuti. 

 

Alla luce del numero ridotto di elementi inseribili in rosa la società rosanero, che ha puntato finora alla riconferma di tanti giovani dello scorso anno a titolo definitivo, potrebbe puntare ad un cambio di strategia. In questo momento i giocatori che sicuramente faranno parte della rosa sono Pelagotti, Accardi, Lancini, Crivello, Doda, Martinelli, Martin, Floriano, Santana e Silipo per un totale di dieci effettivi, fra i quali potrebbe già esserci il giovane "fuori lista" ovvero il classe 2001 ex primavera della Roma. Con Lucca ad un passo dal ritorno in rosanero rimangono da risolvere le questioni relative agli altri Under ovvero Fallani, Kraja, Peretti, Langella e Felici. Se da un lato per ottenere il premio valorizzazione la presenza dei giovani di proprietà in campo appare essenziale, dall'altro in caso di conferma di tutti gli obiettivi prefissati finora si arriverebbe a "soli" 7-8 slot liberi per completare la rosa con giocatori esperti e di categoria. 

 

La conferma di tutti gli Under della scorsa stagione, al momento, appare tuttavia tutt'altro che semplice. Langella potrebbe infatti con ogni probabilità restare al Pisa e andare in ritiro con la squadra toscana, la situazione di Peretti invece rimane ancora in fase di stallo mentre non si hanno novità particolari per quanto riguarda i giovani scuola SPAL e Atalanta. In casa Palermo sono partite le manovre per unire i tasselli di quello che adesso assume davvero tutti i connotati di un vero e proprio rebus. 







5 commenti

  1. Giovanni B. 12 giorni fa

    Cicci Cicci Aiuto Aiuto e Concarneau, questo mio commento, riguardante voi, era destinato all'articolo TOTO-ALLENATORE GdS- Altro «no» al Palermo, Grosso si smarca. Rossi si candida. Per una distrazione è finito qua. Chiedo scusa.

  2. Giovanni B. 13 giorni fa

    Cicci Cicci Aiuto Aiuto, ho l'impressione che il caldo di questi giorni ti ha dato un po’ alla testa. Non riesci a distinguere chi è Giovanni B. e Giovanni rosanero (tanto per te sono tutti e due uguali Giovanni). Io (Giovanni B.) sono ultratifoso rosanero e per me esiste solo il Palermo, in merito all'altro Giovanni e anche di te non so. Mi dispiace solo che hai inserito il mio nickname nei tuoi nefandi discorsi e t’invito a fare opportuna distinzione. Stesso discorso vale per Concarneau che mi attribuisce un commento che non ho fatto. Fai attenzione a chi scrivi Concarneau, mi raccomando!

  3. Cicci Cicci aiuto aiuto 14 giorni fa

    @Giovanni Rosanero ogni giorno spargi veleno, guarda che se capito che sei un cacanese troll. Non rodere troppo alla fine salterà fuori uno squadrone.

  4. noitifosidelpalermo.jimdo 14 giorni fa

    Con i giovani non vinci, il Palermo se vuole giocarsi la promozione in serie B ha bisogno di giocatori pronti d’esperienza possibilmente di categoria superiore. Con un badget di 10 milioni puoi fare uno squadrone.

  5. giovanni rosanero 14 giorni fa

    Questa societa' ha sempre problemi..è un eterno attendere e riflettere...mentre il dottore studia il malato muore..dice che lavorano nell'ombra...gli altri nel mentre rinnovano...possiamo citare tutti i regolamenti che vogliamo...siamo ad agosto e siamo senza squadra e senza allenatore...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *