MESE NERO

Nestorovski cerca il gol perduto
a novembre ancora a secco

Nestorovski cerca il gol perduto: a novembre ancora a secco



L'ultima esultanza nella trasferta di Carpi, poi il digiuno che oggi tocca quota un mese. Ilija Nestorovski questa sera contro il Benevento proverà a tornare al gol con la maglia rosanero, dopo le ultime tre partite a secco, per timbrare per la prima volta il cartellino in questo novembre più nero che rosa.


IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM? CLICCA QUI


Nonostante abbia trovato la rete con la maglia della nazionale macedone, rompendo un'astinenza che durava da ben venti mesi, con il Palermo il capitano negli ultmi match ha collezionato "solo" due assist trasformandosi, almeno in questo periodo, in uomo squadra piuttosto che bomber. Per quanto il contributo del macedone sia comunque evidente e tre partite siano davvero poche per parlare di un vero e proprio digiuno, a livello psicologico potrebbe avere contraccolpi in un Nestoroski che ha caratterizzato la sua carriera in rosanero per vistosi alti e bassi, fra momenti esaltanti e lunghi periodi negativi. «Stellone è stato il primo ad elogiarlo per il lavoro svolto per la squadra, per i compagni rimane sempre un punto di riferimento e lui stesso non ha dato l'impressione di patire la "fame" del gol» scrive il Giornale di Sicilia, puntualizzando come la nazionale abbia compensato in maniera importante il momentaneo stop di finalizzazioni con la maglia rosanero.

 

Con la Macedonia si è sbloccato dopo un anno e otto mesi grazie alla rete contro il Liechtenstein, con assist del suo compagno rosanero Trajkovski, per poi segnare una doppietta nel match successivo contro Gibilterra permettendo alla sua nazionale di raggiungere i play-off di Nations League e sognare l'Europeo. Prestazioni altalenanti dunqune per il capitano rosanero, che già nella sua prima stagione a Palermo era partito con il botto in Serie A, arrivando in doppia cifra, prima di avere due crisi prima di otto e poi di undici partite consecutive senza gol, cosa poi ripetutasi l'anno scorso segnando soltanto una rete nell'intero girone di ritorno complice anche un infortuno mai pienamente recuperato. 

 

Da quando è iniziato il campionato Nestorovski ha trovato il gol almeno una volta ogni mese, e questa sera potrebbe essere l'occasione per timbrare il cartellino anche a novembre allontanando eventuali allarmismi e interrompendo la sua, seppur breve, striscia negativa. 


LEGGI ANCHE:

 

• GDS - NUOVA ISTANZA DI FALLIMENTO: I PM VALUTANO

 

PALERMO-BENEVENTO, LE PROBABILI FORMAZIONI

 

• LA CONFERENZA STAMPA DI STELLONE SU INSTAGRAM

 

• IL PALERMO TENTA LA FUGA E SI TORNA A PARLARE DI CALCIO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *