GAZZETTA

Palermo, grana Langella.
Slitta la data del ritiro?

Palermo, grana Langella. Slitta la data del ritiro?



Il Palermo continua a preparare il ritiro di Petralia in vista del prossimo campionato di Serie C ma si ritrova ad affrontare un problema inaspettato.

 

Christian Langella, fra gli Under che hanno maggiormente convinto durante l'ultima stagione e sul quale la società aveva fortemente puntato per la riconferma, stando a quanto riportato stamane dlla Gazzetta dello Sport potrebbe non far ritorno in rosanero e accettare il contratto triennale offertogli dal Pisa, squadra proprietaria del suo cartellino. Il cambio di rotta della società toscana arriva come un fulmine a ciel sereno per il Palermo che adesso rischia di arrivare alla preparazione estiva in sottonumero. 

 

La rosea infatti indica tredici giocatori fra giovani e "big" che ad oggi potrebbero far parte del ritiro con la speranza che non arrivino nuovi fuori programma, come successo per Langella, per gli altri Under ovvero Fallani, Peretti e Kraja. Alla luce di una rosa al momento ancora troppo corta e con la questione allenatore che sta riscontrando delle difficoltà la società rosanero starebbe pensando di posticipare la data della preparazione al 16 agosto, anziché iniziare come previsto inizialmente giorno 3 o giorno 10. La società continua a lavorare senza assilli riguardo alle tempistiche e attendendo sia il termine dei campionati che le dinamiche del mercato in attesa di rivedere nuovamente in campo la squadra rosanero in quel di Petralia







1 commento

  1. Paolo 59 giorni fa

    Questo succede quando si praticano le formule scelte da questa società. Come si diceva nei giorni scorsiper Silipo si rischia di formare i giocatori per le tre società. Purtroppo Mirri e Di Piazza hanno già messo 21 milioni e i tifosi vogliono divertirsi coi soldi degli altri per il LORO Palermo, quindi pretendono ma non mettono soldi. Ora arriva l'utente che non capisce NULLA - 'stadio' - anche se gli è stato ripetuto tante volte che il calcio non è un'impresa dove si investe per fare utili, ma ci hanno perso tutti i patrimoni, il calcio per loro è una PATOLOGIA come il gioco d'azzardo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *