LA DECISIONE

Zamparini: TFN
rigetta deferimento

Zamparini: TFN rigetta deferimento

Niente deferimento per l’ex presidente del Palermo Maurizio Zamparini.

È quanto ha deciso il Tribunale Federale Nazionale quest’oggi, rigettando di fatto il deferimento avanzato dalla Procura Federale a margine delle indagini sul fallimento della vecchia società U.S. Città di Palermo.

Le motivazioni che hanno portato a questa declaratoria da parte del Tribunale Federale saranno pubblicate prossimamente.

 

Oltre all’imprenditore friulano, la richiesta di deferimento è stata respinta anche per Giordani Laura, Giammarva Giovanni, Bettini Andrea, De Angeli Daniela, Zamparini Silvana Rita, Facile Emanuele, Richardson Ian Clive, Treacy Micheal John, Albanese Alessandro, Tuttolomondo Walter, Coco Attilio, Macaione Vincenzo e Bergamo Roberto.

Inoltre, il TFN ha rigettato - come atto preliminare - la richiesta di patteggiamento depositata Daniela De Angeli.


 

ALTRI ARTICOLI

 

IL COMUNE POTRÀ ESSERE SPONSOR. LE ULTIME

 

PANCA REBUS. IL PALERMO STUDIA I PROFILI GIUSTI

 

PALERMO, PER IL RUOLO DI ESTERNO PIACE PACILLI

 






15 commenti

  1. Tifoso 16 giorni fa

    Vero chi non salta quello che dici solo che quella montagna di denaro disponibile , sino ad un certo punto ci permise di liberarci dei locali consiglieri e amici degli amici che ora vogliono riappropriarsi del nostro Palermo per i loro miseri affari. Stanotte ne ho avuta conferma e mi aspetto adesso il pronto intervento dei 40 Mila a difesa della squadra. Ho capito che le vittorie di quel Palermo hanno dato molto fastidio hanno rotto equilibri consolidati per cui ci hanno rispedito al nostro posto tribunali e pseudo giudici sportivi. Zamparini è stato solo il mezzo.

  2. chi non salta è zamparini 16 giorni fa

    Impossibile districarsi tra quello che poteva essere, quello che non è stato fatto, se c'è stata una barbarie o com'è andata con squadre in situazioni analoghe. La verità non si saprà mai. Il complottismo è pane per gli ignoranti. La realtà dice che il futuro MZfree del Palermo sarà appassionante, stimolante e non ci sarà più nessun despota incompetente a prendersi gioco dei tifosi e ad incantare gli adulatori. Oltretutto lil sig.MZ da classico parvenu, aveva solo soldi (fino a un certo punto) e nessuna competenza. le fortune del Palermo l'hanno fatta i suoi collaboratori. Non certo lui

  3. Francesco 70 17 giorni fa

    E ancora a parlare del passato che ormai non ci riguarda più.E chi se ne frega di Zamparini,Giammarva,e tutta quella gentaglia.A me interessa l'FC Palermo,ed il campionato che andremo ad affrontare,tutto il resto chiacchiere....

  4. Tifoso 17 giorni fa

    Ringrazio Giovanni e palermoforever. Finalmente discutiamo di cose serie e credetemi è da un anno che mi porto dentro queste ed altre considerazioni che preferisco tenere per me. Ma l'ultima ve la voglio lanciare. Dopo lo scandalo Parma la Figc istituisce una speciale commissione composta da illustri membri anche di covisoc che deve constatare ad ogni passaggio societario onorabilità solvibilità e serietà di coloro i quali subentrano. Domanda finale, poi pensiamo.o al futuro. Chi ha controllato TUTTOLOMONDO e company ? E sono d'accordo su Giammarva, unico condannato ad oggi.

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 17 giorni fa

    Esatto, Giovanni B.! Oltretutto, il Palermo di quella stagione era, a detta della stampa sportiva, una vera e propria corazzata della cadetteria... Anche durante il declino, insomma, Zamparini si circondava di eccellenza.

  6. Palermoforever? 17 giorni fa

    Uno dei più grossi errori commessi da Mr. MZ è stato quello di non dare ragione a Giammarva sulla De Angeli. Le dimissioni dell'allora presidente e la conseguente incapacità del Club a proseguire il risanamento iniziato, hanno portato alle successive manovre da opera buffa e alla successiva radiazione ... Con Giammarva al timone, la US Città di Palermo non sarebbe mai fallita.

  7. Giovanni B. 17 giorni fa

    Tifoso, abbiamo avuto tutti contro quel maledetto biennio 2018/19. Al Palermo il campionato, quei signori della lega, dovevano farglielo finire, far disputare gli spareggi com’era più sportivo, logico e corretto. Poi se era il caso di escluderlo da tutti i campionati di questo mondo, lo escludevano. Si è trattato di una vera e propria barbarie sportiva per non dire 'infamia' (ma non solo della lega) verso una Società che vincendo gli spareggi salvava capre e cavoli e a quest'ora staremmo parlando di Palermo-Milan o Juventus-Palermo e non di un Trapani o Catania o Bari-Palermo.!!!

  8. Tifoso 17 giorni fa

    Piccolo passo avanti ma ancora non ci siamo. La giustizia sportiva non si era mai interessata del Palermo se non per qualche intemperanza del nostro ex vulcanico presidente. Come già detto anzi gli organi giudicanti sportivi compresa Covisoc avevano sempre portato su un palmo mano la nostra squadra in un panorama di barche scordate. Il Palermo se ricordi viene deferito per la prima volta sul serio alla vigilia di Palermo Cittadella con annuncio in p***a magna del mitico Criscitiello in anteprima. Le motivazioni del deferimento sono copia incolla di quelle motivo di indagini mai finite dei tr

  9. Palermoforever? 17 giorni fa

    Tanto per chiarire ... La vecchia U.S. Città di Palermo è fallita non perché lo ha dichiarato il Tribunale fallimentare, ma perché la Giustizia Sportiva condannò la Società radiandola. Conseguenza della radiazione (cioè della impossibilità di continuare la propria attività sportiva e di incassare denaro da pubblico, sponsor e diritti tv) fu l'impossibilità di far fronte ai propri debiti. Da qui la nuova richiesta di fallimento e il fallimento successivo della Società radiata. Adesso occorre vedere quali saranno le motivazioni del TFN. E non è detto che non possano pesare anche in segui

  10. chi non salta è zamparini 17 giorni fa

    Ah ah ah il,soggetto aggregazione orgiastica di locuzioni insultanti è un vero portento, una forza della natura.Se arriva un deferimento dalla procura Federale, sai chi se ne frega, quelli che contano sono i tribunali ordinari, per ora sta brindando a casa sua. Se arriva il rigetto al deferimento da parte del tribunale federale allora ‘Si aggiudica una battaglia giudiziaria’ ah ah ah ah. Un vero cabarettista , ma poi che italiano è aggiudicarsi una battaglia? Che è il risiko? Ahh ah ah che personaggio! Tempo al tempo comunque, ah ah ah vittoria! Ah ah ah

  11. Bugia 18 giorni fa

    @saLamelecchi D.O.C. Sempre pronto ad incensare..3

  12. Totuccione 18 giorni fa

    riscussi i ru liri...

  13. beddamatri 18 giorni fa

    un ulteriore vittoria che ti faccia capire ca parri a matula e un capisci nienti

  14. Aggregazione galattica lame rotanti 18 giorni fa

    Un'ulteriore vittoria di Maurizio Zamparini, il miglior Presidente della storia rosanero, che nei momenti decisivi si aggiudica sempre le battaglie giudiziarie e sportivo-giudiziarie, in barba ai suoi detrattori.

  15. Yes 18 giorni fa

    Erano troppi.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *