GIORNALE DI SICILIA

La difesa di nuovo in...
Fuorigioco

La difesa di nuovo in... Fuorigioco



Seppur a piccoli passi, il Palermo con il pareggio casalingo contro il Teramo è tornato a risalire in classifica, ma gli errori del passato si sono ripresentati.

Roberto Boscaglia, dopo aver utilizzato per diverse partita il 4-3-3, è tornato al 4-2-3-1 utilizzato per gran parte del campionato. Un modulo che espone maggiormente il Palermo e che infatti gli ha fatto ripetere gli stessi errori delle sfide del passato.

Come sottolineato dal Giornale di Sicilia oggi in edicola, anche contro il Teramo la formazione rosanero ha subito il gol sulla linea del fuorigioco, e non è la prima volta in questo campionato.

Il quotidiano mette in evidenza proprio un errore che ha caratterizzato diverse volte le partite del Palermo e che spesso è stato decisivo. Palla persa a centrocampo, poca o nessuna copertura in mediana e l’avversario solo in contropiede che supera senza troppi problemi la difesa che non riesce a tenere in fuorigioco l’avversario.

Il quotidiano ricorda i gol subiti in questa maniera dal Palermo: nella gara d’andata contro il Teramo, in occasione del secondo gol del Bisceglie, contro la Viterbese dove però il Palermo è riuscito a pareggiare e la prima rete del Foggia nel 2 a 0 subito dai rosanero in trasferta.

Un errore che continua a ripetersi e su cui bisogna tanto lavorare per evitare di continuare a perdere punti per strada.


NEWS DI GIORNATA

DE ROSE SI PRESENTA: "NON POTEVO DIRE DI NO AL PALERMO"

 

CHISTA E' A ZITA

 

TOSCANO: "PALERMO, VITTORIE SI COSTRUISCONO NEL TEMPO. DE ROSE..."

 





1 commento

  1. Cornelius 104 giorni fa

    Quando gli errori sono tanti e tutti dello stesso tipo, le colpe dell'allenatore si ingigantiscono.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *