GIORNALE DI SICILIA

Il Palermo non è
di Global Futures?

Il Palermo non è di Global Futures?



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


Il nuovo Palermo Calcio comincia, piano piano, a prendere forma ma sono ancora tanti i soggetti che devono aggiungersi nel nuovo corso targato Global Futures Sports & Entertainment. Nuovi capitali e nuovi investitori sono attesi intanto per giorno 16 dicembre, data del pagamento della seconda tranche di stipendi, che porterà obbligatoriamente alla sottoscrizione, da parte dei nuovi soci, di un necessario aumento di capitale. 

 

«L'hanno definita "our first acquisition", la loro prima acquisizione, ma il Palermo non è di Global Futures Sport & Entertainment. La firma sull'atto notarile sarebbe infatti quella di Sport Capital Group Investment e i primi soldi dovrebbero arrivare dal fondo Eight Capital Partners plc. Il tutto con una due diligence che, comunicato stampa alla mano, deve ancora essere completata»: come riportato questa mattina da Benedetto Giardina per il Giornale di Sicilia, l'atto notarile di cessione del Palermo Calcio è stato firmato dalla Sport Capital Group che al suo interno vede al momento Clive Richardson, Emanuele Facile e John Michael Treacy. Questi tuttavia non sono destinati a rimanere soli ma saranno presto raggiunti da altri investitori, che dovranno essere resi noti nei prossimi giorni, intanto è certo che Facile non parteciperà all'aumento di capitale dal punto di vista finanziario al contrario di Richardson e Treacy

 

Una scatola chiusa da 100 sterline di capitale di cui Treacy possiede più del 75% delle quote, e si attendono i primi movimenti concreti di denaro per poter avviare gli investimenti nel Palermo CalcioTreacy, l'unico in questo momento ad avere impegni concreti in Borsa tra i nomi citati, è solo uno dei diversi partecipanti al finanziamento del club, e la società che verrà usata da tramite per l'aumento di capitale sarà la Eight Capital Partners plc, ex Monreal plc, inserita sul sistema NEX Exchange Growth Market ovvero il mercato indipendente per piccole compagnie nate da poco.

 

Il Giornale di Sicilia aggiunge: «Eight Capital avrebbe infatti tutte le caratteristiche di una newco, imprese di nuova costituzione che possono nascere, tra le varie cose, da una ristrutturazione finanziaria di un'azienda in crisi. Lo era quando si chiamava ancora Monreal e lo scorso 5 febbraio ha depositato una notifica di "completamento del concordato preventivo" per debiti pari a circa 1,5 milioni di sterline. Ad agosto ha cambiato nome ed indirizzo, ripartendo da un capitale così diviso: 540.166.760 azioni ordinarie del valore di 0,01 pence ciascuna e pari numero di azioni differite dal valore di 0,24 pence l'una. Valore nominale aggregato di poco superiore alle 135 mila sterline, stando al documento depositato lo scorso 9 agosto presso la Companies House britannica». Stando a quanto detto da Benedetto Giardina quindi sarà tramite queste quote che avverrà l'aumento di capitale da effettuare nel Palermo Calcio

 

Novità sono quindi attese in tempi brevi, con la prima data di scadenza fissata per il 16 dicembre e movimenti reali di denaro che, in questo momento, non sono stati ancora effettuati. Entro la prossima settimana è attesa l'assemblea dei soci per deliberare l'ingresso di capitali per almeno 15 milioni di euro, e sempre per quella data si dovrà anche costituire un nuovo Cda formato da un mix di inglesi e italiani dai quali far ripartire il Palermo Calcio


ALTRI ARTICOLI

 

 MISTERO SVELATO: IL COMUNICATO DI GLOBAL FUTURES NON È UN FAKE

 

• NESTOROVSKI E MOREO TRASCENDENTALI. LE PAGELLE

 

• C'È EVIDENZA SU REGISTRO IMPRESE. NUOVI AUMENTI DI CAPITALE

 

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

 

• IL PALERMO DI ZAMPARINI PARTE 2: L'EUROPA ROSANERO E L'ESODO ALL'OLIMPICO

 

 






15 commenti

  1. Rosanero 98 giorni fa

    Chiamatemi masochista ma quasi quasi mi augurerei qualche altro mese di zamparini per vedere la faccia di chi dopo averlo adulato per 16 anni, lo ha mollato un attimo dopo la cessione, salendo sul carro degli inglesi! Zamparini è sanguigno e sono sicuro che preferisce chi lo ha contestato coraggiosamente, a viso aperto e lealmente senza doppie facce a chi lo ha mollato pochi istanti dopo la presunta cessione. Onore a chi è senza padroni!

  2. Rosanero 98 giorni fa

    Isatacura lo avevo immaginato che mi avevi confuso con qualche altro. Uncifu nianti, pigghiamune u cafe'. E sempre forza Palermo! Ps: ovviamente non mi riferivo a te nel messaggio sui filosocietari né ad altri di questo sito. Chi ha orecchie per intendere intenda.... I filosocietari hanno fatto il loro tempo, devono mettersi da parte. Finita l'era di zamparini è finita anche la loro.

  3. Simo 98 giorni fa

    A gennaio comprerei Van Persie

  4. Isatacuracaticachi 98 giorni fa

    @Paolo...giornalisti? Giornalai vorrai dire, schiavi di un clik!

  5. Paolo 98 giorni fa

    I giornalisti palermitani dovrebbere fare le pulci anche alla politica nostrana, anche perchè la politica è più importante del calcio..

  6. Nutello 98 giorni fa

    Io credo che l'importante sia trovare a bilancio le poste necessarie alla ordinaria amministrazione della Società. Che strade possano seguire per spostare capitali è un gioco che non mi appassiona. Noi italiani, del resto, siamo complottisti per vocazione mentre i britannici sono estremamente pragmatici. Onestamente, mi fido di più di questi ultimi che dei nostrani salvatori della Patria ... Lo scetticismo? Ci può stare, ma una volta che i fatti dissipassero i dubbi della prima ora, non insisterei oltre. Non avrebbe senso farlo.

  7. Isatacuracaticachi 98 giorni fa

    @chiedo scusa Rosanero non avevo compreso a pieno il tuo post, purtroppo con tutti questi detrattori si confonde chi e per il Palermo e chi e invece contro...rispetto per il tuo pensiero!! FORZA PALERMO

  8. AntiZampariniForEver 98 giorni fa

    Non si capisce perché la redazione quando uno scrive in modo ironico censuri , mentre le supercazzole vengano costantemente pubblicate....vabbè..

  9. Rosanero 98 giorni fa

    Usata, io sono degno di questo nick. Sostengo la squadra ad oltranza e difendo i ragazzi sempre. Ritengo che siamo la squadra più forte della B e che siamo superiori anche a molte squadre di A (dal Chievo al Frosinone, dal Genoa all'empoli, dal Bologna alla spal). Non sopporto che quelli che per 16 anni hanno adulato zamparini ora passino ad adulare gli inglesi di cui non si sa niente ancora. Li ritengo una delle cause della crisi della tifoseria. Così come trovo stucchevoli i continui appelli a riempire lo stadio, mentre la mia stima va ai gruppi senza padroni.

  10. rosario 98 giorni fa

    Io personalmente non attacco Zamparini anzi spero che abbia detto la verità quando disse Vi lascio in buone mani.... lui ormai è il passato dobbiamo capire invece dove andremo con gli inglesi dato che io ancora non ho capito una m*****a!

  11. Placca impolverata 98 giorni fa

    Ma chi se ne importa di quale scatola finanziaria useranno e di come si chiama, ma cosa interessa al tifoso? Tutti studiosi di architetture finanziarie. A me interessa solo che nel post su Instagram che a quanto pare è vero, c'è scritto che Zamparini non avrà alcun ruolo e funzione nella nuova società. Sono queste le parole che aspettavo. Poi facciano i loro magheggi da new-economy o come si chiama.

  12. Zio Tibia 98 giorni fa

    Mi chiedo quale sia la definizione di filosocietari.... Zamparini ha finito male ma per 10 anni ha portato a Palermo campioni mai visti....questa è storia. Puoi avere tutta la passione e signorilità di questo mondo ma nel calcio fai la storia solo se hai i soldi.... Conosco tanta gente che attacca Zamparini ma poi gridano come un pazzi ai gol della rubentus.... Cerchiamo di remare tutti dalla stessa parte... Se questi inglesi faranno bene saranno acclamati in caso contrario avranno ciò che meritano...ovvero stadio vuoto!

  13. Isatacuracaticachi 98 giorni fa

    @quellochescriveconilnicknamedeicoloripiùbellicheesistano torna a chiamarti come prima non sei degno di avere questo nick name...

  14. Rosanero 98 giorni fa

    Quelli con l'anello al naso e i filosocietari a servizio permanente non hanno nulla da dire? Sanno solo dire si padrone ? Dopo 16 anni di avere esaltato zamparini, ora già sono saliti sul carro inglese? Grotteschi, sembrano come il personaggio di striscia la notizia Lucio Linguetta! Ah ah ah il problema del tifo palermitano sono i filosocietari! Onore ai gruppi non allineati e senza padroni!

  15. Rosanero 98 giorni fa

    Fate leggere articolo ai filosocietari in servizio permanente. Fate leggere articolo a chi grottescamente è già salito sul carro inglese, pronto ad ossequiare i nuovi. Fate leggere articolo a chi lancia appelli a riempire lo stadio. Non capiscono che chi è andato sempre allo stadio continuerà ad andarci, mentre chi non è andato continuerà a non andarci perché non è chiaro nulla di questa cessione.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *