LA DICHIARAZIONE

Orlando: «Mirri costruisca
squadra all'altezza»

Orlando: «Mirri costruisca un Palermo all'altezza»



Lo stadio Renzo Barbera come casa naturale del Palermo e l'appello al presidente Mirri di plasmare una squadra competitiva per i massimi livelli in Serie C. La Gazzetta dello Sport stamane riporta le parole del sindaco del capoluogo siciliano Leoluca Orlando che nel pomeriggio si incontrerà con il numero uno del club rosanero, Dario Mirri. 

Di seguito una parte della sua intervista.

 

"Il canone verrà rimodulato in ragione della concreta utilizzabilità dell’impianto per le norme Covid. Faccio un esempio per tutti: non si potrà chiedere al Palermo il pagamento dell’affitto del Barbera da marzo ad oggi, cioè da quando il campionato si è fermato".

 

Continua 

"Un altro aspetto sul quale poter intervenire e ragionare col Palermo è quello della sponsorizzazione, che è competenza della giunta. Nell’incontro con Mirri valuteremo come procedere. Il Comune ha fatto la sua parte: da oltre un mese e mezzo la giunta ha deliberato il nulla osta alla concessione del diritto di superficie, ma ci vorrà un avviso pubblico per concederlo. Adesso tocca alla Regione e l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao se ne sta occupando, sapendo di poter contare sulla nostra collaborazione".

 

Infine l'appello al presidente Mirri

"La scelta di un anno fa di dare il club a Mirri è stata felice, ora in C inizia un’altra storia.

Vorrei calciatori attaccati alla maglia perchè la tifoseria di questa città è da Serie A”.


 

ALTRI ARTICOLI

 

FOTO - «ROAD TO PALERMO»: PELAGOTTI RITORNA IN CITTA'

 

VIDEO/ORLANDO: «PALERMO AL BARBERA PER ALTRI SUCCESSI»

 

PALERMO, CORAZZA PISTA CALDA. LA REGGINA DEVE CEDERE

 

CDS - REBUS PALERMO: TANTO DA RIFARE A POCHE SETTIMANE DAL RITIRO

 

STADIO «BARBERA»: COSI' IL CANONE DIVENTA PIU' LEGGERO






11 commenti

  1. stadio 55 giorni fa

    Tra gli ultimi regali di Orlando alla città...

  2. Tifoso 56 giorni fa

    Anche io penso che sagramola e castagnini si stiano muovendo nell'ombra da tempo. Da non sottovalutare anche che con nuovo regolamento che impone un tetto massimo di 22 elementi siamo nella condizione ideale per scegliere bene e con calma. Siamo in C chissà quante occasioni si proporranno con la chiusura dei campionati e penso che Palermo resti sempre una Piazza appetibile. Speriamo piuttosto di poter tornare allo stadio .non so voi ma io sono uno degli assidui insieme all famiglia.

  3. Francesco 70 57 giorni fa

    Bugia,qualcuno ancora crede che i soldini arrivano dal cielo.Per mantenere una società ma soprattutto sana,occorrono tanti quattrini.Mirri e Di Piazza,stanno facendo bene,e soprattutto come dice Bugia stanno lavorando sotto traccia.State tranquilli che verrà allestita una rosa competitiva,ed il prossimo anno non sarà affatto facile.

  4. giovanni rosanero 57 giorni fa

    Quindi fatemi capire la vostra idea è di arrivare a settembre senza allenatore e giocatori dimenticando che a settembre comincia il campionato!!! E la preparazione chi la fa???? Andare in ritiro senza allenatore vi pare normale?? L'allenatore deve fare parte del gruppo sin dal primo giorno...poi altra cosa che sottovalutate; i giocatori chi deve sceglierli sagramola o l'allenatore?? Spero il secondo chiaramente, non so chi verrebbe ad allenare una squadra composta da altri.. e per favore non tiriamo in ballo per ogni ritardo il coronavirus...

  5. Yes 57 giorni fa

    Per me non siamo indietro affatto. I migliori si prendono a campionati finiti e molti avranno già raggiunto una intesa con il Palermo. Il mercato inizia a settembre, quindi il ritiro ad agosto è poco più che un rito visto che le squadre cambieranno volto dopo la sua fine. Non è è importante avere una qualsiasi squadra pronta in anticipo, ma una squadra forte al momento opportuno, quando si potranno prendere quelli forti, compreso allenatore

  6. Bugia 57 giorni fa

    Giovanni Rosanero non conosce il termine lavorare nell'ombra. È quello che farei io e che, immagino, sta facendo la società. Non avere l'organico al completo adesso? Forse non lo sa..ma nel mondo è accaduto qualcosina..

  7. Claudio32 57 giorni fa

    Premettendo che per me siamo un po' indietro, non ha senso dire che ad agosto ancora non abbiamo allenatore e giocatori perché è tutto slittato di un mese. Certo se a ferragosto saremo senza tecnico e con 10 giocatori qualcosa non va.

  8. Rivalutiamola 57 giorni fa

    Orlando si permette pure di dare indicazioni....mah.....Mirri se fossi in te gli direi di affittarci lo stadio solo la domenica, gli altri giorni se lo tiene lui e ci mette gli immigrati in quarantena. Mirri non accettare assolutamente di dare biglietti gratis alle autorità. Basta con questi inutili privilegi

  9. noitifosidelpalermo.jimdo 57 giorni fa

    Una cosa giusta l'ha detta, serve una squadra forte, i soldi ci sono, con un badget di circa 10 milioni puoi fare uno sqiadrone in serie C.

  10. giovanni rosanero 57 giorni fa

    Tifoso c'e' poco da spiegare...se non sono in grado di allestire una squadra competitiva si facciano da parte..siamo ad agosto non hanno praticamente comprato nulla, siamo senza allenatore... di quale programmazione stiamo parlando..navigano a vista...

  11. Tifoso 57 giorni fa

    Spero che oggi il presidente spieghi al Sindaco che una società di calcio serie C con limiti di bilancio, tranne che non si pensi che Mirri e Di Piazza siano sceicchi travestiti da siciliani, senza incassi senza introiti televisivi deve avere certezze per avviare un minimo di programmazione. Non attendere i dati giornalieri della curva pandemica. Cose da pazzi.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *