SIAMO AQUILE

Martinelli, tifosi e Serie C.
Parla Lancini

Martinelli, tifosi e Serie C. Parla Lancini



Il bilancio di quest’anno trascorso è molto positivo perché siamo riusciti a fare il salto di categoria. Mi sono trovato benissimo da subito, una città molto calorosa e mi trovo molto bene.

 

Sono queste le prime parole del difensore rosanero Edoardo Lancini che - ai microfoni della trasmissione Siamo Aquile su Trm - ha parlato di questo nuovo inizio di stagione in casa rosanero.

 

Con mister Boscaglia ho lavorato in passato: mi trovo molto bene e so che lavoreremo tanto. Con le sue spiegazioni e la giustizia concentrazione fare grandi cose.

 

LEGGI ANCHE

 

BENVENUTI A BOSCAGLIA LAND: IL PALERMO CHE SARÀ

 

LA MARCA: «KANOUTE PROFILO DA B, SE STA BENE FA LA DIFFERENZA»

 

VIDEO - «FILIPPI (VICE BOSCAGLIA): PALERMO SOGNO CHE SI AVVERA»

 

Nuova stagione

Mi aspetto di dare il massimo come sempre fatto, poi si vedrà. Il Girone C è molto difficile, con squadre di grande storia ma noi faremo il nostro. In Serie D avevamo l’obbligo di vincere, in questa categoria di dare il massimo e faremo di tutto per farlo.

 

Calciomercato

I nuovi si sono integrati benissimo. Palazzi e Marconi li conoscevo già per averci giocato contro, ma sono tutti bravi ragazzi e per noi è molto importante.

 

Su Martinelli

Martinelli ci manca tanto, sia dal punto di vista umano che come calciatore. È una persona speciale per noi.

 

Infine la mancanza dei tifosi

Ci stiamo abituando bene alle norme anti Covid ma speriamo presto di abbracciare i nostri tifosi.


 

ALTRI ARTICOLI

 

CORAZZA HA SCELTO PALERMO. IL PALERMO KANOUTE

 

FORZAPALERMO.IT LIVE CON ROBERTA MANNINO E ROBERTO CHIFARI

 

SARANITI: «ORGOGLIOSO DI ESSERE VENUTO NELLA MIA CITTA'»

 

«MI ISPIRO A CARACCIOLO. POSSO SOPPORTARE LE PRESSIONI»

 

PALERMO, SCELTA LA HALL OF FAME DAI TIFOSI ROSANERO

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *