SOCIAL

Richardson e Instagram
Fine delle comunicazioni?

Il presidente Richardson e Instagram. Fine delle comunicazioni?

 

Il presidente del Palermo calcio, Clive Richardson, ha cancellato i propri canali Instagram.

In seguito al caos generato nella giornata di ieri, con la pubblicazione del comunicato di Sport Capital Group, che ha nominato Dean Holdsworth direttore delle operazioni calcistiche, Richardson ha eliminato sia il profilo provato (cliverichardson1) che l'account pubblico ed utilizzato esclusivamente per la sua attività all'interno del club rosanero (cliverichardson23).

 

A motivare tale scelta, probabilmente, anche le polemiche che nella serata di ieri hanno visto coinvolto il presidente del Palermo, accusato di aver bloccato alcuni utenti che hanno commentato sotto i post pubblicati da Richardson difendendo il direttore sportivo rosanero Rino Foschi. Diversi anche i commenti offensivi rivolti al numero uno del club di viale del fante e alla nuova proprietà rosanero.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• CESSIONE PALERMO: E FOLLIERI CI RIPROVÒ

 

• PRESIDENTE, MA CHE FAI? SCONTRO TOTALE AL PALERMO

 

• FOSCHI FURIOSO: NON MI DIMETTO, MA SE FOSSE UNA COSA SERIA...

 

 






4 commenti

  1. Ahahahahah 37 giorni fa

    Il mio precendente commento contiene alcuni refusi che correggo: Questi sono solo squattrinati impiegati come comparse da Zampabidone

  2. Ahahahahah 37 giorni fa

    Dite sul serio ? Ogni volta scrivete nuova proprietà inglese. Prendete in giro voi stessi ? O ci credete veramente ? Questi sono solo sa affrontati impiegati come comparse da Zampa icone, oltre a essere intermediari che provano a incassare qualche commissione facendo girare calciatori in un gruppo di società che vorrebbero mettere sotto controllo questi individui, senza mettere soldi, attummuliati come sono. Ma ambidestro mettere sotto controllo un gruppo di società calcistiche pur essendo attummuliati supera per follia e incoscienza ogni film sul genere

  3. Nutello 37 giorni fa

    E' ovvio che c'è chi non vede di buon occhio l'ingresso di una proprietà britannica all'interno del nostro sistema calcio. Tempo fa un magnate russo era intenzionato a rilevare la Roma e Berlusconi, tramite l'intervento di Putin, fece abortire la cosa perché temeva che gli equilibri del nostro calcio (a quell'epoca a favore del Milan) potessero essere mutati ... Un Palermo in mani capaci di portarlo ai livelli del Napoli non può fare piacere a molti. Soprattutto se la cessione avvenuta fosse sul serio reale ...

  4. noitifosidelpalermo.jimdo.com 37 giorni fa

    Secondo me erano profili fake, qualcuno vuole bloccare il Palermo?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *