PROBLEMI GIUDIZIARI

Palermo: rischio penalizzazione
e commissariamento

Il Palermo rischia il commissariamento e una penalizzazione



 

Nonostante la cessione societaria il Palermo rischia ancora sotto il fronte giudiziario, ma anche sportivo. Come riporta Benedetto Giardina sul Giornale di Sicilia, venerdì prossimo si terrà l'udienza presso la quinta sezione del Tribunale di Palermo con la procedura portata avanti dalla Procura Federale della Figc, che chiede provvedimenti contro amministratori e la loro revoca, il Palermo dunque rischia il commissariamento per irregolarità gestionali.

 

Il Giornale di Sicilia ha rivelato che è questo il contenuto della riunione tenutasi un mese fa tra i pm palermitani e il procuratore federale Pecoraro, che ha avviato la stessa procedura lo scorso anno per il Cesena, poi fallito. Il legale della società rosanero, dott. Stanghellini, ha però richiesto il rinvio dell'udienza di 15 giorni che permetterebbe all'Arkus Network di completare il closing. La Procura intanto dovrebbe deferire Maurizio Zamparini per le indagini condotte sui bilanci negativi agli anni 2016, 2017 e 2018 con il club che rischia il deferimento e una conseguente penalizzazione

 

Tra gli indagati c'era Giovanni Giammarva, ma non dovrebbe essere deferito dato che non è tesserato e non ha approvato nessun bilancio. 

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

PALERMO-ARKUS, AFFARE FATTO

IL PALERMO CHE VERRÀ: COS’È ARKUS NETWORK

IL NUOVO PRESIDENTE DEL PALERMO? PARLA MACAIONE






19 commenti

  1. Assonellamanica 25 giorni fa

    E' la classica tattica del sistema ... Colpire uno che conta poco o niente e voltarsi dall'altra parte per non vedere i Milan, le Inter e le Juventus che imbrogliano sistematicamente da decenni senza che nessuno alzi un dito ... Beiamoci pure di fare da capro espiatorio sull'altare dell'ipocrisia ... Non è il sacrificio di un Palermo che fa giustizia. Anzi, proprio l'opposto. Perché o giustizia si fa per tutti o la pretesa giustizia per uno solo può soltanto connotarsi come INGIUSTIZIA. Con buona pace dei benpensanti ...

  2. vecchia guardia 26 giorni fa

    La verita' va guardata sempre in faccia....altra cosa e' la passione per la propria squadra che deve rimanere intatta, ma se fossimo capaci tutti insieme di rovesciare questo calcio dominato dal business e dal profitto potremmo riappropriarci dello sport autentico e di popolo. Se invece siamo cerebrolesi e vittime del lavaggio mediatico, e canalizziamo la nostra rabbia sperando in un cambio da un padrone cattivo ad un padrone presunto buono, allora non sappiamo capire la vera realta', quella piu' profonda ma ci fermiamo alla superficie e consentiamo cosi' la sopravvivenza del sistema.

  3. Lallo 26 giorni fa

    Giornalisti, redazione di forzapaliaimmu.it, ora basta, non scassate i cabbasisi. Dovete insabbiare. Non ci interessano queste notizie, non vogliamo conoscere verità scomode. Noi VERI TIFOSI siamo come i picciriddi, vogliamo solo illuderci e sognare, non ci interessa se i nostri soldi li usano speculatori, traffichini, mercenari senza ideali, noi ci illudiamo con la maglia, i colori, noi vogliamo comportarci come autentici 'acefEli', insomma senza ciriviaddi. Basta notizie tristi. INSABBIATELE.

  4. Torakiki 26 giorni fa

    I soliti palermitani con il paraocchi.... anziché accusare giornalisti che fanno il loro lavoro e gridare alla congiura (come faceva il domiciliato) chiedetevi perché da anni a Palermo si parla di tribunali di fallimenti di finti sceicchi cialtroni inglesi , creditori che bussano alla porta, società offshore e chi più ne ha ne metta tranne che di calcio giocato. Mi raccomando continuate a ringraziarlo per la serie A che nel mentre si è portato pure i chiodi dei muri e ha lasciato le macerie

  5. Marcelo 26 giorni fa

    La colpa è di voi giornalisti.Sempre notizie negative che vengono fuori nei momenti di closing e di partite importanti.Occupatevi anche delle milanesi che ad intrallazzi stanno peggio del Palermo.

  6. Blackmamba 26 giorni fa

    Leggevo l'intervista di questo aspirante presidente del Palermo che si definisce banchiere (avevo una idea diversa del banchiere, non con questi ''spiccioli'') e rimango ancora più perplesso. Per lui dovremmo essere felici :-) Prima fatturavano 100 milioni, poi 120, ma altrove si legge che aspirano ad arrivare a 100 possedendone in realtà 80. Cercano banche e investitori DA FARE SEDERE AL TAVOLO e non possono cacciare in 24 ore i vecchi dipendenti come Daniela Anima Nera e Loschi, però gli propongono un triennale. Che dire...Per me sono degni dell'arrestato, STESSA PASTA e stessi argomenti.

  7. Blackmamba 26 giorni fa

    Se FORZA PALERMO non dice nulla sono giornalai, se invece riporta notizie che tutta la stampa cartacea e del web d'italia riporta, destabilizzano. Sarebbe ora che tanti pseudotifoSI si levassero IL PROSCIUTTO DAVANTI GLI OCCHI vivendo alla giornata come se nulla fosse. La situazione creata da questa banda di criminali è arcinota a tutti squadra compresa. Il Palermo rischia cose ben più serie che la penalizzazione, e questo GRAZIE a una tifoseria organizzata che gli ha permesso di fare tutto quello che ha voluto. Pensavano che Lega e procura non facessero nulla nel loro delirio di impunità.

  8. Il Moro 26 giorni fa

    Faranno in tempo a commissariare?dubito! Rattrista la sconfitta dello stato dei suoi palazzi(la procura/figc)che purtroppo innanzitutto x lentezza (da sempre tutto il tempo a chi di dovere di nascond.camuff.cancellare i giochini diprestigio)un po per leggi inique garantiste un po per mancanza di budget,risorse umane,mezzi tecnologici, sono risultano i*******i,tant'è vero che assistiamo all'evidenza che chi dovrebbe aver timore se ne infischia sapendo di rischiare il solletico.,negli Usa se sbagli il tempo di fiatare non te lo danno e presto ti fanno capire come ci si comporta..

  9. elettricista di vergiate 26 giorni fa

    paolo... vai a Roma a protestare ca su tutti scantati i tia.. prima però passa dalla procura di Palermo e digli che sei inkkazzato TREMERANNO DI PAURA ahahahahahahhaahhaahhahaahhaahhaahahah

  10. Rubini 26 giorni fa

    'OGGI TUTTI I GIORNALI ANCHE NAZIONALI PARLANO DELLA POSSIBILITÀ DI COMMISSARIAMENTO E PENALIZZAZIONE DEL PALERMO'. Ma quando mai, nel 'mio' non c'è traccia. Di 'palermitano' c'è soltanto un trafiletto in una delle pagine centrali, dedicato alle panelle del Quirinale, piatto preferito del Presidente. 'Quadrotti di polenta di farina di ceci, fritti'. Cosa? Ma va bene così, saranno comunque più buone di quelle che ho assaggiato a Palermo. Sapevano soltanto di olio (?) fritto per non parlare delle arancine. Bollenti fuori e fredde dentro, un po' come ormai tanti tifosi rosanero.

  11. Paolo 26 giorni fa

    Il Palermo non rischia niente, stipendi pagati regolarmente e adesso c'è una nuova proprietà con garanzie economiche.

  12. Paolo 26 giorni fa

    La Figc ha rotto, ci stanno facendo incazzare, dobbiamo andare a Roma a prenderli? Hanno venduto basta, prendetevela solo con zamparini.

  13. elettricista di vergiate 26 giorni fa

    ai palermitani indichi la luna e loro guardono il dito andate in processione a Vergiate a ringraziare il SANTO

  14. Gio 26 giorni fa

    Evidentemente fanno il gioco di qualcuno che ha interesse a fare fallire il tutto per prendere la squadra a zero.....questi chiamarli giornalisti è un offesa

  15. Mic 26 giorni fa

    Ennesima notizia negativa pubblicata in prossimità di una partita decisiva cosi come accade da due anni a questa parte. Chi crede che sia pura coincidenza o e' stolto o e' in malafede. Fossi in Delio chiedere ai ragazzi ancora più impegno perché andare in A in questa situazione ambientale, creata da chi vuole il male del Palermo e da chissà quali mandanti, sarebbe da eroi.

  16. max rosanero 26 giorni fa

    ma se il clossing ci sara antro il 6 maggio con un anticipo dei soldi il 2 maggio ,credo che la questione riguardi solo zamparini.una eventuale penalizzazione nn certa si avrebbe dal prossimo anno .il rischio sempre se ci sia e di avere tra i -1e i -4 punti .cmq queste notizie da 2 anni escono ad hoc sempre prima di partite fondamentali e pur vero che si sapeva .DESTABILIZZANO molto .ne so per certo per via di un parente che gioca al calcio di livello.p.s.il campionato del palermo finisce oggi per la promozione diretta .il Livorno più motivato e senza pensieri battera un palermo confuso .2-1

  17. Aquilotto 26 giorni fa

    OGGI TUTTI I GIORNALI ANCHE NAZIONALI PARLANO DELLA POSSIBILITÀ DI COMMISSARIAMENTO E PENALIZZAZIONE DEL PALERMO ,INVECE DI PRENDERVELA CON CHI FA IL PROPRIO MESTIERE , MEDITATE SUL FATTO CHE IN NESSUNA ALTRA CITTÀ D'ITALIA I TIFOSI AVREBBERO PERMESSO AD UN PRESIDENTE PROPRIETARIO DI FARE QUELLO CHE HA FATTO IL DOMICILIATO FRIULANO , SAREBBE STATO CACCIATO MOLTO PRIMA DI DISTRUGGERE TUTTO , ORMAI SIAMO AI TITOLI DI CODA ED ANCHE QUESTA FARSA DI CESSIONE AD ARKUS SI RIVELERÀ UNA BUFALA .

  18. Tifosasolodelpalermo 26 giorni fa

    Mi chiedo come mai un sito che si chiama Forza Palermo prima di un partita importantissima per questa società dà queste notizie veramente ottimiste e incoraggianti ,il vero male del Palermo è dare voce a tutte ste testate giornalistiche che invece di infondere positività alla squadra fanno cadere le palline a terra anche al migliore tifoso ,come si può chiedere alla città di riempire lo stadio se il primis i giornalisti parlermitani remano contro ?mi chiedo è così importante pur di scrivere qualche trafiletto sparare a zero su ipotesi catastrofiste?forza palermo sempre

  19. Pietro da Trapani 26 giorni fa

    E questa cosa i giornali la vengono a sapere solo ora? Vuol dire che non sanno più fare il loro mestiere.Per di più la pubblicano in un momento così delicato e cruciale del campionato. Serve solo a deprimente sempre più i tifosi.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *