IL BOMBER

Il giovane, presuntuoso, fragile
Lucca: l'attaccante lo sa fare

Il giovane, presuntuoso, fragile Lucca: l'attaccante lo sa fare



Giovane e inesperto. 
Giovane e rampante, arrabbiato, intemperante e a volte arrogante, presuntuoso, superbo e ad un tempo fragile, esposto, sopra&sotto-valutato a distanza di una settimana, nel perpetuo baillamme social dove tutti sono in disaccordo con tutti, e non di rado pure con se stessi.
Sempre al centro, del dibattito come dell’area di rigore: insieme croce e delizia, ossessione e calamita, habitat naturale e gabbia.

 

Hanno scritto il suo nome nel futuro del Palermo: un pagina bianca chiamata domani. 
E invece Lorenzo Lucca ha preso la penna perché il nero su bianco stesse dentro al presente: “oggi sono io”, per riprendere i versi d’amore di un Britti che nel 1998 si consacra nel grande palcoscenico della musica italiana. Il numero 17 rosanero non era ancora nato.

Oggi ha vent’anni e si gode i primi 10 gol della sua carriera professionistica. 

10 cum laude, dal momento che nessun altro quest’anno in Serie C ha segnato tanto a quell’età. E perché un gol ogni 107 minuti giocati, signori, è tanta roba. 


Parlarne oggi è troppo facile”, ha detto il tecnico Boscaglia dopo il successo a Torre del Greco. Anche perché “i numeri parlano chiaro”.

Magari alla fine ne avrà fatti 15, o avrà preso la laurea del “centravanti da 20 gol”, oppure si sarà fermato qui. Non è dato saperlo. Una certezza, piuttosto, c’è. Ricordate quello slogan di una campagna elettorale palermitana di qualche anno fa? Ecco: Lorenzo Lucca l’attaccante lo sa fare.


 

NEWS DI GIORNATA

 

LA POESIA DI MALAURY: LA QUALITA' CONTA ANCORA QUALCOSA

 

TURRIS-PALERMO: GLI HIGHLIGHTS

 

LUCCA SEMPRE PIU' DECISIVO, MARTIN NON DELUDE: LE PAGELLE

 

LUCCA E L'ARTE DI SAPER SOFFRIRE: IL PALERMO AFFONDA LA TURRIS

 

BOSCAGLIA: «TRE PUNTI IMPORTANTI, LA SQUADRA HA SAPUTO SOFFRIRE»

 

MARTIN: «QUANDO IL MISTER CHIAMA DEVO SEMPRE FARMI TROVARE PRONTO»





13 commenti

  1. Il Davinotti 60 giorni fa

    Lo state pompando un po' troppo. Io darei i meriti anche ai soli giocatori che sanno fare i cross e che Boscaglia non schierava perché era fissato coi suoi gregari che insertano un cross ogni 20 partite. P. S. molto interessanti, straordinarie, le foto che il troll innamorato di Zamparini ha pubblicato nel sito Europarosanero.

  2. Aristarco Battistini 60 giorni fa

    Concordo che Zamparini già a quest'ora parlava di nuovo Toni o nuovo Ibrahimovic, mettendolo all'asta, solo che stavolta ci facieva u paccu hahahahahhahaha

  3. chi non salta è zamparini 61 giorni fa

    Se il Sultano lo avesse avuto tra le mani (Lucca) già gli avrebbe attaccato alla maglia il prezzo e avrebbe telefonato a Cairo, De Laurentis, Agnelli e Galliani proponendo una comoda dilazione da spalmare in 5 anni con i consigli su come utilizzarlo, quando e con quale tipo di scarpini. Il tutto prima che il suo procuratore discutesse di eventuale rinnovo visto che magari il pubblico lo stesse già coccolando. Ovviamente l'avrebbe scoperto lui (non i ds) e gli avrebbe appioppato un nome tratto dal suo imperdibile repertorio (il nuovo Ibrahimovich, oppure il Lukaku bianco). #mzneveragain.

  4. Bugia 61 giorni fa

    Evidentemente per alcuni il verbo criticare e il verbo insultare hanno lo stesso significato. La verità è che su Lucca la società ha visto giusto. Ma nemmeno questo le si riconosce. Certo, una società di A ha offerto un milione per uno che nemmeno sa saltare di testa....misteri del calcio.

  5. Palermoforever? 61 giorni fa

    Non fare domani ciò che puoi fare oggi, diceva un vecchio adagio ... Ed è vero perché nessuno ti garantisce che l'anno prossimo ci siano squadre più deboli dell'attuale Ternana. Anzi, se ce ne fossero due o tre di quel calibro cosa faresti? Non bastano le buone intenzioni perché la via dell'inferno è proprio lastricata con quelle ...

  6. Blackmamba 61 giorni fa

    La campagna acquisti della società in lega pro, ha certificato solo una cosa: ''NON VOGLIAMO ANDARE IN B QUEST'ANNO''. Era palese che con un organico del genere potevi fare solo un campionato max da play off senza aspirazioni (spero di sbagliare). Affidare l'attacco a ragazzini di belle speranze ma senza esperienza era solo un volere dire ne riparliamo nel 2022. Lucca potrà crescere, ma per me non sapere colpire di testa è un enorme limite, poi magari fa gol di piede e va bene, ma non esaltiamolo troppo che già di suo si sente Luca Toni, valendone come tecnica si e no il 30%.

  7. Palermoforever? 62 giorni fa

    Sono perfettamente d'accordo con te, Giorgio. E le mie critiche alla società sono da vedere anche in quest'ottica: puntare su di un giovane (anche se talentuoso e/o di prospettiva) è sempre un rischio. Occorre avere in squadra anche una punta di categoria, un vantaggiato qualsiasi, appunto. L'avere rinunciato in partenza a premunirsi in tal senso è un errore di gran lunga maggiore dell'avere sottovalutato Bari e Ternana. Perchè che ci siano un paio di squadre forti (indipendentemente dai nomi) è normale; sopravvalutare sé stessi è invece imperdonabile. Perché nessuno ti regala nulla.

  8. giovanni rosanero 62 giorni fa

    Non riesco proprio a capire certi commenti. Se uno sbaglia gol davanti la porta i tifosi non dovrebbero dire nulla? Se ha atteggiamenti indisponenti alla Balotelli dovremmo stare zitti? Sono contento che Lucca sta segnando e sta consentendo alla mia squadra di vincere qualche partita. Ma ricordo sommessamente che siamo ottavi in classifica e che nonostante Lucca avremo seri problemi nel vincere i playoff. C'erano delle aspettative sbagliate probabilmente, ma se scrivi in un bando che andrai in serie A in tre/quattro anni capita che i tifosi ti prendano sul serio e ora chiedano conto.

  9. Bugia 62 giorni fa

    Probabilmente, con la presenza di un terzo attaccante di esperienza, Lucca non avrebbe giocato quasi mai....

  10. Giogio 62 giorni fa

    non facciamo passare il messaggio che il problema era Lucca. In una squadra che vuole giocarsi i primi posti a Lucca e Saraniti andava affiancato un attaccante di categoria, con esperienza. Ne avrebbe giovato lo stesso Lucca. In generale l'esperienza ti risolve le partite nei momenti di difficoltà. Vedi Santana e Martin con le loro giocate determinanti nelle ultime partite. Probabilmente con un Vantaggiato qualunque in più in rosa avremmo ben altra posizione. Ma non serviva al posto di Lucca o Saraniti, ma con loro, per avere una rosa quanto più completa possibile

  11. Palermoforever? 62 giorni fa

    L'ho criticato anche io, se è per questo. In primis per la sua presunzione e, in seconda battuta, per i molti, troppi, errori sotto porta nel girone di andata. Sul primo aspetto, un giovane, per quanto talentuoso possa essere, non deve mai dimenticare l'umiltà. Sia perché rischi di diventare antipatico, sia anche perché questo potrebbe nuocere alla sua crescita e ai rapporti/equilibri di spogliatoio. Credo che la società stia lavorando in tal senso perché ho visto dei miglioramenti. Speriamo bene. Sul secondo punto, sembra che il ragazzo stia migliorando 10 reti in 24 partite non sono male ...

  12. Bugia 62 giorni fa

    Certo che i molti haters/leoni da tastiera, potrebbero dire qualcosa a proposito di Lucca, definito pi volte dagli stessi: longo a matula, niegghia, ridicolo e altre amenità di questo tipo. In realtà di Lucca, ricordo, che sin dalla prima partita in serie D fece intravedere qualità fuori dal comune. Gli haters invece già dal campionato scorso non fanno altro che attaccare la società aprioristicamente e con commenti ridicoli. Questo si vede in modo molto chiaro.

  13. Palermoforever? 62 giorni fa

    A Catania i tifosi lo vorrebbero in rossazzurro ... Il problema, però, è se a luglio il Catania esisterà ancora ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *