RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, serve chiarezza
nello spogliatoio

GDS - Palermo, serve chiarezza nello spogliatoio



"Palermo, adesso va fatta chiarezza. Una squadra che non è unita, non va da nessuna parte". Così Il Giornale di Sicilia stamane in edicola analizza il presente in casa Palermo. Serve rimettere ordine nello spogliatoio per evitare di perdere la decima posizione, visto le ultime prestazioni che hanno messo a repentaglio la partecipazione ai prossimi play off.

 

C'è bisogno di chiarezza - continua il quotidiano - principalmente nello spogliatoio, perché la decisione di mandare Marong in campo al posto di Crivello o Lancini sembra un messaggio. Filippi ha definito Marong una forza della natura: difficile che lo sia diventato improvvisamente ora e non sia mai sceso in campo in due anni di permanenza in maglia rosa.

Piuttosto pare un'indicazione a chi non si sente parte centrale del progetto rosanero. 

 

È una decisione che segue quella di non convocare Saraniti. Per questa ragione la scelta di Marong lascia intendere che anche altri calciatori in questo momento non danno le dovute garanzie. Quindi serve subito chiarezza perché mancano quattro partite prima dei play off, dove le motivazioni e l'atteggiamento saranno determinanti. Una squadra non unita non è destinata a fare molta strada. 


 

NEWS DI GIORNATA

 

GDS - PALERMO, SERVE FARE CHIAREZZA NELLO SPOGLIATOIO

 

PALERMO, FAI ATTENZIONE. DIETRO LA CLASSIFICA E' CORTA

 

TEDESCO: «MARONG, RICORDO QUANDO E' ARRIVATO. RAGAZZO ECCEZIONALE»

 

GARCIA: «PALERMO? SONO TRISTE PER QUESTA CLASSIFICA»

 





1 commento

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 27 giorni fa

    La chiarezza serve innanzitutto a livello societario, lo stato d'animo dello spogliatoio è semmai una conseguenza dell'incapacità manifesta dei dirigenti.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *