AI NOSTRI MICROFONI

«Palermo, da bambino
avevo un sogno»

«Palermo, da bambino avevo un sogno»



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK


 

Il sogno di molti bambini di un settore giovanile è quello di poter vestire un giorno la maglia della prima squadra. Se poi quella squadra è anche quella della città in cui sei nato e cresciuto, allora è il sogno più importante che hai.

 

 È il caso di Danilo Ambro, che dopo aver giocato per ben 9 anni nelle giovanili del Palermo, la scorsa estate, con la rinascita della società dopo il fallimento, ha finalmente ricevuto la chiamata che ha sempre sognato:

 

«Era un sogno che avevo da bambino –ha dichiarato Ambro ai nostri microfoni- e dopo i 9 anni giocati nel settore giovanile avevo l’obiettivo di vestire la maglia della prima squadra. Finalmente ci sono riuscito».

 

Il Palermo, oltre ai numerosi giovani, ha in rosa molti giocatori di esperienza, tra questi il capitano Mario Alberto Santana. Il giocatore, out da diversi mesi per l’infortunio al tendine d’Achille, segue la squadra sia in casa che in trasferta.

Abbiamo chiesto ad Ambro quanto sia importante la vicinanza di un veterano come Santana:

 

«Per me è un leader, l’ho guardato sin da subito in ritiro. È un punto di riferimento, è il nostro capitano e spero che torni il prima possibile.


ALTRI ARTICOLI

 

 

VIDEO - L'INTERVISTA ESCLUSIVA DI FP A DANILO AMBRO

 

SERIE D, ESONERO BURRASCOSO

 

VIDEO/ QUESTO SUCCEDEVA LO SCORSO 12 OTTOBRE

 

GLI ERRORI RENDONO AMABILI

 

VIDEO/ LA PARTITA DEL PALERMO ATTRAVERSO GLI OCCHI DEL PRESIDENTE

 

PALERMO, C'È UN ALLEATO PER LA SERIE C

 

PALERMO, COMINCIA A PENSARE ALLA ROSA PER LA SERIE C

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *