CORRIERE DELLO SPORT

Palermo, comincia a pensare
alla rosa per la Serie C

Palermo, comincia a pensare alla rosa per la Serie C



 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

Il Palermo, fatta eccezione il pareggio contro il San Tommaso ha cominciato questo girone di ritorno e questo 2020 con un trend più che positivo: 5 vittorie in sei partite per la formazione di Pergolizzi che è tornata a regalare soddisfazioni contro qualsiasi avversario.

 

Alla luce anche degli ottimi risultati delle ultime partite, è innegabile come la società rosanero stia pensando al futuro.

Paolo Vannini nell’edizione odierna del Corriere dello Sport ha fatto il punto dei giocatori che potrebbero essere riconfermato il prossimo anno in Serie C.

 

Un campionato, quello della Lega Pro che è completamente diverso da quello dilettanti, proprio perché è il primo gradino dei professionisti.

«Cambieranno totalmente le formule contrattuali, gli accordi oggi in essere andranno rimodulati su schemi pluriennali anche se nella maggior parte dei casi con molti giocatori esiste già un'intesa verbale per prolungare la permanenza a Palermo. In attesa delle conferme dei protagonisti in questo scorcio finale di stagione, si può però dire che la società ritiene già presente una base valida per una serie C di rango. Formata essenzialmente da chi in estate ha sposato un progetto accettando di venire a Palermo in D, scendendo anche più di una categoria (Pelagotti, Lancini, Martinelli, Crivello, ora anche Floriano) e adesso desidera proseguire la sfida in una serie superiore».

 

Ma in questa rosa che guida la classifica del girone I di Serie D non c’è solo gente di esperienza. Molti giovani, gli under fondamentali per questo campionato, hanno dimostrato grandi qualità e una maturità tali da poter essere presi in considerazione anche in Serie C.

«I soli Doda, Rizzo Pinna e Ambro sono tesserati a titolo definitivo, le promesse sono in prestito ma il Palermo intrattiene con le società di appartenenza e i rispettivi agenti ottimi rapporti che fanno pensare agevole un rinnovo dell'accordo anche in C per i vari Peretti, Langella, Kraja, Silipo e forse anche per Felici, pezzo pregiato del Lecce».

 

In conclusione, sottolinea il quotidiano, non mancheranno i rinforzi in ogni reparto.

 

ALTRI ARTICOLI

 

VIDEO/ LA PARTITA DEL PALERMO ATTRAVERSO GLI OCCHI DEL PRESIDENTE

 

PARLATO (SAVOIA): «DOBBIAMO TIRAR FUORI GLI ATTRIBUTI E PEDALARE»

 

SAVOIA-LICATA, L'ORARIO DEL MATCH

 

"GESTO INQUALIFICABILE, PELAGOTTI MERITA IL DASPO A VITA"

 

LA REPLICA DI PELAGOTTI ALLE ACCUSE DA CITTANOVA

 

VIDEO/ CITTANOVESE-PALERMO 2-4, GLI HIGHLIGHTS

 

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *