CLOSING

Zamparini: Albanese nel CdA
Cessione? Strane queste reazioni

Zamparini: «Albanese nel CdA. Cessione? Strane queste reazioni»



 

IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM? CLICCA QUI

 

Il Palermo calcio ha una nuova proprietà. I rappresentanti del fondo inglese che ha rilevato il club rosanero sono stati presentati alla città martedì dall'ex patron Maurizio Zamparini.

Tanti i dubbi intorno all'operazione: al momento si conosce solo il nome della società veicolo Global Futures Sports&Entertainment Ltd e del ceo Clive Richardson, che parla già da presidente, ma non ha potuto chiarire diversi aspetti legati al fondo che rappresenta.

 

Alcuni dettagli arrivano per quanto riguarda il nuovo organigramma che sarà composto nel Consiglio d'amministrazione del Palermo calcio, ma a rivelarli è Zamparini sul Giornale di Sicilia:

 

«Albanese entrerà sicuramente nel cda, ha accettato di far parte del nuovo consiglio di amministrazione con gli inglesi».

Benedetto Giardina aggiunge che oltre al presidente di Sicindustria, nel CdA ci saranno Clive Richardson e James Sheehan.

Mentre la reale solidità del club verrà fuori nelle prossime settimane quando ci sarà l'aumento di capitale alla prima assemblea dei soci. Nei prossimi 30 giorni, invece, la nuova proprietà dovrà presentare alla Figc la documentazione necessaria per dimostrare i requisiti di onorabilità e solidità finanziaria.

 

Zamparini critica la stampa che ha avuto un atteggiamento scettico dopo la conferenza stampa: «Trovo strane tutte queste reazioni perchè è stato fatto tutto alla luce del sole. Non possono spiegare tutte queste cose ma la società di Belli non è una società qualunque. Lavora nella finanza, ha fondi in tutto il mondo ed è composta da gente molto seria, oltre che preparata. La Sport Capital Group? Probabilmente avranno costituito una società di scopo per veicolare la vendita del Palermo, però entro qualche giorno sarà tutto a posto. É questione di crederci, non ci si può presentare con questo atteggiamento davanti a gente che viene ad investire in questa società».

 

SU ORLANDO

«La prima persona che voleva vedere la delegazione inglese era proprio Orlando. Ho incaricato Albanese di fissare un appuntamento ma il sindaco ha declinato per motivi familiari. Sarà stato un malinteso, ci vedremo la prossima settimana».


LEGGI

Gazzetta - Ecco 15 milioni per i primi stipendi

Richardson: Palermo, il cambiamento sarà esponenziale

Orlando sulla cessione: «Provo perplessità e inquietudine»


IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM? CLICCA QUI






13 commenti

  1. Zio Tibia 7 giorni fa

    A breve dovranno palesarsi e comunque uscire i milioni... Abbiate un po' di pazienza e poi magari vediamo a chi indirizzare gli improperi...

  2. Totuccione 7 giorni fa

    che commenti de m***a

  3. rosario 7 giorni fa

    Ma come fa un consulente a dichiarare questo? Ma poi perchè i giornalisti ancora lo chiamano ma scusate nessuno a gli occhi foderati con il prosciutto.

  4. Funk 7 giorni fa

    Rosario che una società di calcio debba avere lo stadio di proprietà mi sembra del tutto normale qui invece sembra che del fatto sportivo e della passione del campo sia di contorno

  5. Rosanero 7 giorni fa

    Oltre a zamparini, devono andare via i filosocietari che non rappresentano il tifo palermitano. I filosocietari che erano furibondi quando gli ultrà intonavano cori contro zamparini e i filosocietari coprivano i cori contro zamparini. Fuori i filosocietari dallo stadio, finito zamparini è finito anche il loro tempo.

  6. Rosanero 7 giorni fa

    Di strano c'è la conferenza stampa senza dire nulla, la cessione, la corsa dei pretoriani filosocietari a salire subito sul carro inglese. Questa cessione non convince nessuno: città, stampa, sindaco, tifoseria (a parte i soliti filosocietari sempre schierati con il padrone). Se è una mossa per riempire lo stadio, sappiate che per Palermo Livorno ci sarà forse meno gente persino di Palermo Cosenza. L'unica cosa buona e da salvare è la squadra che sta giocando un bel calcio ed è prima. La squadra è amata e merita affetto e stima.

  7. AquilaRosanero 7 giorni fa

    Ammettendo che sia tutto come dicono loro....Non fanno i nomi dei veri proprietari perché se effettivamente quotati in borsa, subirebbero un crollo verticale se si viene a sapere che stanno comprando una società di calcio, gestita da un indagato e presunto intrallazzista, pieno di debiti e che non si sa ancora come finisce con il tribunale fallimentare. Ecco perché. E sinceramente io da azionista di quelle società non sarei per niente contento.

  8. rosario 7 giorni fa

    @Funk io credo che lui abbia una bella quota nel progetto stadio la cosa triste che nessuno parla di progetto sportivo poi si scandalizzano se ci sta scetticismo ma perchè non fate i nomi forse perchè capiremmo come stanno le cose non so darmi altre spiegazioni.

  9. Funk 7 giorni fa

    In pratica la storia è questa a lui lo stadio non glielo fanno fare sta organzzando degli intrallazzi come lui sa fare x portare a termine l'operazione stadio centro sportivo x lucrare ancora dopodiché forse farà una vera cessione.ps se non sale in A u Paliermu è fallutu

  10. Isatacuracaticachi 7 giorni fa

    Ma dove lo avete letto che è lui ad aver deciso di mettere chi e come!!?? siete tristi nell'animo...per fortuna sono inglesi e sono abituati a questo tipo di atteggiamento (sopratutto dalla stampa che è anche peggio di quella nostrana) ancora non ci hanno messo piede e già un su buoni un siebinu, ma finitela, fateli lavorare, se faranno male allora sarà giusto criticarli, ma adesso è solo disfattismo che non porta da nessuna parte.

  11. The platter 7 giorni fa

    E però basta con questo pressappochismo! Allora ditelo cosa volete, per tornare allo stadio. Zampa un va bene, questi non vanno bene, che è sempre Zampa, l’azionaristo popolare un sierbi, u sindacu chi c’affari. Dite voi, intanto se cercate qualcosa ri trasparente, aspettate agosto e ve ne andate a fare nu bello bagno a Mondello ahahah dimenticavo, ma chi è stu suono a tipo dlin dlin pi tutta a città ?

  12. Michele 7 giorni fa

    Infatti è sempre lui a decidere chi mettere nel cda e cosa fare. Non è cambiato assolutamente nulla, ha organizzato questa ennesima sceneggiata con cui la maggior parte della gente con un po di cervello, ha capito realmente come stanno le cose. Soltanto quelli che immediatamente hanno fatto uscire un comunicato invitando tutti ad andare allo stadio, non hanno capito niente o fanno finta di non capire. Continuate ad andare voi allo stadio che non siete strisciati, gli altri lo siamo tutti.........

  13. Funk 7 giorni fa

    Decide sempre lui chi entra chi esce mah ha dei poteri da vero demone

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *