PROCURA

US Città di Palermo, chiusa
l'inchiesta sulla bancarotta

US Città di Palermo, chiusa l'inchiesta sulla bancarotta



Si chiude l'inchiesta sulla bancarotta dell'US Città di Palermo che giorno 4 novembre ha portato, nel blitz "Tempi Supplementari" guidato dalla Guardia di Finanza, all'arresto dei fratelli Salvatore e Walter Tuttolomondo e al sequestro di quasi un milione e 400 mila euro. 

 

Stando a quanto riportato da PalermoToday il procuratore aggiunto Salvatore De Luca e i sostituti Andrea Fusco e Dario Scaletta hanno messo la parola fine all'inchiesta legata ai proprietari di Arkus Network rei, secondo i pm, di aver svuotato attraverso una serie di manovre illecite le casse del vecchio Palermo portandolo al fallimento. I fatti risalgono allo scorso anno quando la Sporting Network srl, controllata da Arkus Network dei fratelli Tuttolomondo, acquisì da Daniela De Angeli le quote dell'US Città di Palermo per soli dieci euro al fine di salvare la società rosanero salvo poi svuotare per intero le casse societarie, con la complicità di collaboratori e professionisti, portando il vecchio Palermo prima alla mancata iscrizione al campionato di Serie B e poi al fallimento. 

 

Gli indagati, come spiegato dalla guardia di finanza e riportato sempre nella testata locale, avrebbero "saldato debiti fiscali con la compensazione di crediti inesistenti per un milione e 400 mila euro, fatto false comunicazioni alla Covisoc sull'assolvimento degli adempimenti legati al pagamento degli stipendi ai dipendenti e al versamento delle tasse. (...) Effettuato pagamenti non autorizzati dal tribunale per oltre 200 mila euro ai professionisti di riferimento e in danno degli altri creditori, ma anche distratto 341.600 euro dal conto corrente della società calcistica a favore di una società a loro riconducibile priva di reale operatività, giustificando l'operazione come anticipo del compendo per una consulenza, incarico in realtà simulato“. 

 

Con la chiusura dell'inchiesta Walter e Salvatore Tuttolomondo sono adesso a rischio processo, con la Procura che chiederà il rinvio a giudizio per altri cinque indagati ovvero l'ad Roberto Bergamo, il consulente fiscale Fabio Anzellotti, l'amministratore unico Flavio Persichini, Tiziano Gabrele presidente del collegio sindavale e Antonio Atria con le accuse di "bancarotta fraudolenta, indebita compensazione di imposte con crediti inesistenti, autoriciclaggio e reimpiego di denaro, falso e ostacolo alle funzioni della Covisoc“.






12 commenti

  1. chi non salta è zamparini 28 giorni fa

    Al troll MASTER, le cui personali colonne d’ercole sono rappresentate dalla V elementare, ho sempre spiegato invano che un conto è essere eliminati in coppa da una pari categoria, altro è essere eliminati dalla Serie A, prima dal Ravenna e poi dall’Alessandria entrambe in serie C. Ma questo stizzoso carneade proprio non ci arriva. La peggior squadra di sempre in rapporto al contesto (categoria pubblico debiti ecc.) é sicuramente quella delle 8 sconfitte consecutive in casa e delle 11 sconfitte di fila in seria A, record che rimarranno ineguagliati per sempre. MZ il peggior presidente rosanero

  2. chi non salta è zamparini 28 giorni fa

    A certi non piace che si tifi PALERMO.Gli eredi di MZ! Che vaccate.Il Troll master ha un suo immaginario da V elementare con un super-eroe friulano da un lato e dei panormiti cattivi filomafiosi dall'altro.Delirio di uno che nella sua vita avrà letto solo l'Uomo Ragno e Batman.Non sono tenuto a dirlo, ma non sono un fan di Mirri, che stimo e che un domani perchè no, auspicherei l'ingresso in società di imprenditori Americani, Russi, Arabi, anche Venusiani purché non MZ e suoi discendenti.Di calcio non capiscono nulla, come il loro servile troll.Conta IL PALERMO, ma è difficile da comprendere

  3. chi non salta è zamparini 28 giorni fa

    @tifoso, le ipotesi prefigurate dal carneade TROLL non dovresti citarle, sono solo meschine provocazioni, per disturbare un dibattito sano da veri tifosi del PALERMO cosa che lui non è. Vorrei chiarire che per me il giudizio morale e sportivo nei confronti su chi ci ha dato 8 anni anni di lustro e 6 anni di vergogna sono perfino superiori a quello di pronunce giudiziarie che tardano a venire. Non so cosa fanno le procure e cosa ci sia sotto.Che MZ abbia imbrogliato è sicuro, lo dice pure la Corte di Cassazione (Sez. III) Ho rinunciato a capire mi interessa solo il presente.

  4. chi non salta è zamparini 28 giorni fa

    l carneade troll che ama MZ e che odia i colori rosanero non perde tempo ad affermare la sua provocazione.Questo rimpiattino continuo a celebrare la purezza friulana, non solo è patetico, ma da l'impressione che il soggetto odiatore sia alla fine un bamboccione stizzoso che non sopporta si parli male del suo idolo, per una sua strana visione del mondo dove c'è un super eroe da un lato e i panormiti cattivi dall'altro.Non sia mai si avveri il contrario di quello che prefigura questo troll.Le risate sarebbero fragorosissime.Io ci credo. Avverrà.MZ, il peggior manager calcistico della terra!

  5. Tifoso 29 giorni fa

    Il processo servirebbe a dare un finale plausibile a tutta la storia . Nel caso di condanna a placare la giusta ira di chi come tanti non vogliono nemmeno più sentire nominare Zamparini o, nel caso di assoluzione, a riabilitare il vecchio presidente e dare giusto lustro a un decennio mai vissuto dai tifosi rosanero. Che gli eredi possano riavvicinarsi ci credo poco. Zamparini era interessato a fare calcio a Palermo solo in funzione dei suoi interessi imprenditoriali. Missione portata a termine felicemente. A differenza invece del nostro povero Palermo massacrato da lui e da procure varie .

  6. Aggregazione galattica lame rotanti 29 giorni fa

    Il processo che sarà istruito contro i Tuttolovideo offrirà l'occasione per una completa riabilitazione di Maurizio Zamparini, il miglior Presidente della storia rosanero, spianando la strada ad un eventuale e salutare ritorno a Palermo, o, in alternativa, ad un impegno dei suoi eredi. Il capoluogo regionale ha disperatamente bisogno di prospettive più larghe rispetto alle Colonne d'Ercole definite dal vulcano Etna: l'eliminazione in casa al primo turno della Coppa Italia di Serie D e l'attuale compagine calcistica, la peggiore di sempre, sono argomenti per voltare pagina al più presto!

  7. chi non salta è zamparini 30 giorni fa

    Altro che Aggregazione di menzogne!Finalmente domande sensate equilibrate.Bravo, @Tifoso! Non complottismi, nè gratitudine eterna a chi ha buttato il Palermo alle ortiche.Che MZ sia vittima di congiure di palazzo proprio non si può sentire o che non abbia colpa per essere finiti in D o che non poteva vendere perchè assediato dalle procure. Che fine hanno fatto i suoi debiti? Chi sta pagando? Che accordo c’era tra lui e Arkus?ll vero complotto lo ha ordito MZ. Il processo arriverà fra anni con le varie prescrizioni o al massimo con tutti i benefici per un ultraottenne. Questa è la vera vergogna

  8. Tifoso 31 giorni fa

    Qualcuno è in grado di farci sapere quando e se inizierà mai il processo vero, quello in cui il protagonista sarà l'ex presidente Zamparini? Processo nel quale potremo finalmente conoscere , speriamo , quali furono le dinamiche che ci hanno condotto ai TUTTOLOMONDO? Processo lo dico subito nel quale sono davvero curioso di conoscere le strategie difensive che inevitabilmente gli avvocati potranno mettere in atto ? Avrà mai inizio ? Non finirò mai di ricordare che Zamparini corre felicemente verso un'età avanzata e di conseguenza non più punibile nel caso di eventuale condanna.

  9. Tifoso 32 giorni fa

    Si continua a menare il cane per l'aia. Fuffa come dicono a Londra. Mi chiedo, come fatto più volte , quando e se qualcuno avrà voglia di spiegarci perché il Palermo è sparito . Perché ad altri viene consentito di reggere sotto il peso di 60 milioni di debiti e noi ci ritroviamo improvvisamente con tarantelle TUTTOLOMONDO quali proprietari e a seguire fuori dal calcio . Comincio a credere che la mia resterà una speranza vana. In più devo sopportare con pazienza vari detrattori aggregati travestiti da tifosi e pseudo televisioni che mostrano ad intermittenza le partite. Pazienza.

  10. Blackmamba 32 giorni fa

    Il soggetto che sedeva accanto a questi due soggetti da film commedy e che garantiva per loro che fine ha fatto...non ha nulla da dire? Più o meno sono della stessa risma guardando le facce...

  11. chi non salta è zamparini 32 giorni fa

    Baccaglini, Inglesi, Ponte, Arkus, Follieri.Questi sono i soggetti che il grande imprenditore friulano dei miei stivali si è ritrovato alla porta per vendere a 10 euro. E diceva che voleva darlo SOLO a chi aveva progetti per il centro sportivo e per lo stadio nuovo.York poi è scappato.Strano che Tacopina (che odiava MZ per manifesta torbidità del suo agire) si voglia accollare una parte dei debiti del Catania. A Palermo non ci ha proprio pensato. Nè lui nè aItri. Io credo che MZ sia un soggetto inaffidabile che non è capace di trattare con nessuno. Tutti lo evitano. 10 euro ad Arkus. Vergogna

  12. Fabio 32 giorni fa

    Io credo che due domandine a chi ha permesso a questi esseri di mettere le mani sul Palermo andrebbero fatte

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *