TUTTO SUL PALERMO

Stress test rosanero:
25 domande e risposte

Stress test rosanero: 25 domande e risposte



 

1. Ma Laffer..? No.


2. E Amauri, Miccoli, Caracciolo, Toni, Maniero e La Grotteria? Vedi punto 1.


3. Che attaccante prende il Palermo? Per adesso niente nomi, ma un profilo di attaccante di categoria per vincere la serie C è stato già individuato.


4. E quanti gol farà? Amici, qualcuno ci presti una palla di vetro che funzioni.


5. L'allenatore chi è? Il nome è stato scelto. Si tratta di un tecnico giovane che ha vinto la C e che è impegnato con il suo attuale club. Non sarà palermitano, ma sarà uno su cui puntare anche per la stagione successiva. Salvo sorprese la rosa dei nomi è ristretta a Caserta (favorito), Toscano e Italiano.


6. E il mister X chi è? Se è mister X… E dai.


7. Ma questa Società i soldi ce li ha? Sì: budget (corposo) sottoscritto e versato per la stagione 20/21. Sei milioni e mezzo al netto dei ricavi.


8. Ma il budget per il calciomercato è solo di 6.5 milioni di euro? No.


9. Di Piazza vende? Oggi no. Domani? Forse. Dopodomani? Chissà. Oggi no.


10. Ma Alcott non può tornare? No.


11. E Ferrero? No.


12. Il Palermo giocherà al Barbera? Sì.


13. È vero che manca la concessione? La concessione è annuale. Se ne discuteranno i termini (canoni concessori) e verrà prorogata in attesa di lavorare sul diritto di superficie.


14. Che significa diritto di superficie? Che se il Palermo ottiene la possibilità di un diritto di 99 anni sull'area del Barbera potrà investire per l'ammodernamento di tutta la struttura.


15. E i seggiolini rosanero e la scritta Siamo Aquile? Vedi punto 14.


16. Ma c'è il rischio che il Palermo vada a giocare in un altro stadio? No. Il comune non ha, non può e non vuole investire i soldi per la manutenzione ordinaria dello stadio Renzo Barbera e quindi delega il Club che comunque deve tutelare i suoi interessi.


17. Perché il Comune si è svegliato così? Più che altro, la domanda dovrebbe essere un'altra: perché questa polemica adesso?


18. Quale sarà la nuova denominazione del Palermo? Salterà la D (dilettantistica) di SSD, logica vuole che sia SSC (come ai tempi di Barbera, Società Sportiva Calcio) ma si potrebbe virare anche su FC. La comunicazione ufficiale avverrà prossimamente.


19. Dove si farà il centro sportivo? La zona individuata è quella di Torretta al parco degli Ulivi.


20. Si fa a Piana degli Albanesi? C'è un interessamento, come ci ha confermato lo stesso sindaco di Piana.


21. Mirri compra le quote di Di Piazza? Oggi no (vedi punto 9).


22. Di Piazza vuole più potere? Ha il 40%, se non è socio di maggioranza un motivo ci sarà.


23. Quando inizierà il ritiro del Palermo? A Petralia Sottana tra le prima e la seconda settimana di agosto.


24. Quando inizierà il nuovo campionato? Il weekend individuato - salvo nuovi contagi da coronavirus - è il 18-20 settembre.


25. Quando inizia il calciomercato? Dal primo settembre al 5 ottobre, ma si valuta una deroga per i giocatori non impegnati e quindi liberi di accasarsi con altre squadre.


ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE- CON ROBERTO CHIFARI E MANUEL MANNINO

 

TRENTA MINUTI DI ORDINARIA FOLLIA

 

IL TENNIS MONDIALE RIPARTE DA PALERMO

 

CALCIOMERCATO E RITIRO: IL PROGRAMMA DEL PALERMO

 






17 commenti

  1. Rosanero 78 54 giorni fa

    Conviene o meno ristrutturare il barbera? ,se andate a leggere la GUIDA UEFA STADI DI QUALITA ,viene spiegato perchè è sempre più conveniente costruire uno stadio nuovo che ristrutturarlo,nello specifico il prg di palermo ha già destinato alcune aree per costruire impianti sportivi pertanto senza dover aspettare nessuna commissione tecnica e burocrazia del caso o essere raccomandati dal politico di turno,puoi già costruire,alcuni es. stadio nuovissimo : El Prat dell'espagnol 40.000 posti costo 62 MLN di euro,ristrutturazione stadio dell'atalanta 35mln 24mila posti. a voi la riflesione...

  2. stadio 54 giorni fa

    Aggrega Lagnusi Nullatenenti. I tifosi non acquistano nessuna società, il calcio è un industria dove ci sono imprenditori interessati ad investire i propri capitali x interesse, se non ci sono imprenditori in grado di competere x la serie A interessati al Palermo come è avvenuto x 30 anni pazienza, ma ripeto il tifoso non deve investire NULLA. I tifosi non sono obbligati moralmente a recarsi sempre allo stadio quindi ad acquistare il biglietto. Di solito l'imprenditore investe nella propria zona, qui non abbiamo mai avuto la fortuna di avere imprenditori in grado di investire x la serie A

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 54 giorni fa

    Un altra domanda, dove giocherà il Palermo nella serie C girone unico oppure in una specie di C2? Stanno discutendo sulla riforma dei campionati.

  4. Ignzio 54 giorni fa

    Yes, se ci sono limiti non si rimuove un bel niente. Se ci sono limiti (e ci sono) rimangono.

  5. Alberto Nardi 55 giorni fa

    @Yes Se ci dici dove abiti ti facciamo il centro sportivo sotto casa così non devi prendere neanche la macchina. Oppure lo facciamo in via Maqueda accanto al massimo, oppure in viale strasburgo che ne dici? Dicci dove ti viene più comodo.

  6. Fabio 55 giorni fa

    Yes tutte le principali squadre i centri sportivi li hanno fuori città, anzi l'anomalia è farlo dentro.

  7. Yes 55 giorni fa

    Il centro sportivo si poteva fare al posto dell'ipoodromo o al campo rom, con parte aperta al pubblico. Se ci sono limiti si rimuovono. Si concede il terreno a certe condizioni. Non è normale che il Palermo vada ad allenarsi a 25 km di distanza. I ragazzini chi li porta fino a là? Facciamo lo scuolabus versione sportiva? Abbiamo lo statuto... Usiamo lo una buona volta per trasformare in utilità le area abbandonate.

  8. Aggrega lagnusi nullatenenti 55 giorni fa

    Leggo con immenso piacere l'esposizione di vari talenti, sia tecnici, che manageriali, soprattutto, legittime esigenze economiche, ovvero richieste di grandi spese per costruire stadio, centro sportivo, e una grandissima squadra all'altezza delle ambizioni della città e dei suoi tifosi. All'altezza anche dello standard economico dei tifosi, notoriamente in testa a tutte le classifiche su vivibilità, produzione, etc. E allora, sapete che vi dico? Se questa società non è in grado di realizzare quanto sopra metteteli voi, tifosi scriventi, i soldi necessari per il VOSTRO Palermo. È VOSTRO!

  9. Rosanero 78 55 giorni fa

    Chiedo alla redazione :nell'eventualità di una concessione del barbera , la ssd palermo calcio ha gia pronto un progetto del nuovo stadio ristrutturato?xche mi pare che sulle strutture questa società fa proclami ma poi naviga a vista, vedi centrosportivo,tutti sapevano che fosse impossibile costruire dentro il parco della favorita e ora ci poniamo il problema dove farlo,così credo che accadrà x lo stadio dove ricade un vincolore paesaggistico che ne consegue l'abbattimento dell'anello superiore con la conseguente riduzione dei posti ,e stato calcolato tutto c'ho,e poi quant'è il budget?

  10. Peppe Londra 55 giorni fa

    Giovanni Rosanero, permettimi di essere in disaccordo, guarda la carriera di Sagramola, e poi fatti i tuoi conti...

  11. Francesco 70 56 giorni fa

    #Giovanni Rosanero,Di Piazza ultimamente strammia.È chiaro che il Presidente Dario Mirri,non può accettare che subentri in Società gentaglia tipo Tacopina,perché l'intenzione era quella.In ogni caso anche Di Piazza,ha versato tutti i soldi per il prossimo campionato,quindi non creiamo confusione,e Mirri ha il diritto di prelazione per l'intero acquisto del Palermo calcio.Qualora si dovesse presentare un acquirente importante,Mirri ha sempre detto che sarà pronto a farsi da parte.Perora non c'è alcun motivo.

  12. Toni77 56 giorni fa

    No a Ciofani. Poi possono comprare chiunque

  13. Giovanni rosanero 56 giorni fa

    Primo punto del vostro stress test..Prendiamo atto che il signor Sagramola lo scorso anno tra Lafferty ( che si era offerto al Palermo) e Ricciardo, ha scelto il secondo. Certo in una società i pali della luce sono importanti però pagarli così tanto non mi pare una scelta molto lungimirante....Ho l' impressione che Sagramola si farà schifiare...

  14. Giovanni rosanero 56 giorni fa

    Quindi fatemi capire un socio di minoranza mette i soldi e poi conta zero? Della serie o ci stai accussì o tinni po' iri...mi pare il classico atteggiamento palermitano (lo sono pure io) che può andar bene nei periodi di serenità, ma quando verranno i momenti difficili, mi pare evidente che tutto ricadrà sulle spalle di Mirri e Sagramola. Contenti loro....

  15. Fabio 56 giorni fa

    L'amministrazione che pretende gli stessi soldi della A è allucinante.. concedere il diritto di superficie è operazione troppo innovativa meglio lasciarlo marcire tipo il velodromo o il diamante

  16. tifoso vero 56 giorni fa

    ahahahahahah!...ad uso e consumo ri turduna!...ottimo, ragazzi!...ahahahahaha!

  17. Aggregazione galattica lame rotanti 56 giorni fa

    Un ottimo articolo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *