CLASSIFICHE

Serie B, il valore delle rose
Palermo al primo posto

Serie B, il valore delle rose: Palermo al primo posto



 

Dopo il calciomercato estivo, con il Palermo che ha dovuto cedere giocatori importanti per poter risanare le casse societarie, c’era molto scetticismo tra i tifosi riguardo gli obiettivi della nuova stagione.

Dopo dodici giornate, però, il gruppo che ha cominciato con Bruno Tedino per passare dopo cinque giornate sotto la guida di Stellone sta dimostrando di poter dire la sua in questo campionato di Serie B.

 

Tornando al calciomercato. Il Palermo è la seconda squadra ad aver speso di più durante quello estivo (5,3 MLN), dopo solo al Benevento che ne ha spesi ben 14,1 milioni. A chiudere il podio delle più “spendaccione” è il Perugia con 4,2 milioni di euro.

 

Mettendo in relazione le spese fatte con la posizione in classifica, il Palermo è di fatto la squadra che si è mossa meglio nel mercato. Il Benevento, che si ritrova in rosa il primo e il terzo acquisto più oneroso della Serie B (Iemmello 5 milioni e Antei 3), non gode certamente di una buona posizione in classifica (al momento all'ottavo posto).


LEGGI:

 

PALERMO, CON IL RECUPERO DI CHOCHEV È BALLOTTAGGIO IN MEZZO

 

MERCATO: FOSCHI VUOLE TRATTENERE HAAS, RISPUNTA PESSINA

 

DA ESUBERO A CERTEZZA: BELLUSCI SI RISCOPRE JOLLY DIFENSIVO


 

Oltre a quello in campionato, il Palermo occupa un altro primo posto, nella classifica dei valori delle rose.

Secondo i dati di transfermarkt.it, la rosa del Palermo ha un valore di 28,33 milioni di euro. Una cifra interessante, che trova riscontro nelle valutazioni molto alte di alcuni giocatori rosanero.

Il giocatore più caro, neanche a dirlo, è Ilija Nestorovski, valutato 4,30 mln; il macedone è seguito da Puscas (2,8 milioni) e Rispoli (1,8 milioni).

Mentre il capitano rosanero e l’ex Benevento occupano rispettivamente il secondo e quarto posto degli attaccanti più cari del campionato cadetto, l'esterno è in seconda posizione tra i difensori della B più cari. In quest’ultima presente anche Aleesami (3° con il suo valore di 1,7 milioni).

 

Il Crotone (27,33 milioni) e il Brescia (26,90 mln) occupano il secondo e terzo posto della classifica delle rose più care. Nelle ultime posizioni troviamo il Livorno, al 17° posto con un valore complessivo di 9,15 milioni, il Padova 16° con 8,48 milioni, e il Cosenza 19° con una valutazione di 7,33 milioni.

 

Tornando al Palermo. La società rosanero è quella che ha effettuato due delle cessioni più onerose del campionato di Serie B durante il mercato estivo. Il passaggio di Nino La Gumina all’Empoli (9 milioni) è considerato il più costoso della sessione; al terzo posto, un’altra cessione rosanero: quella di Coronado allo Sharjah FC per la cifra di 6 milioni di euro.

 

Di fatto, data la rosa molto varia, il Palermo è presente in gran parte di queste speciali classifiche. Basti pensare che Simone Lo Faso, che è tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni, è il 4° giocatore Under 21 più caro della Serie B.

 

La rosa finora sta rispettando il suo valore di mercato, come i giocatori più cari che sono di fatto quelli più importanti per Stellone ed incisivi per i risultati. La speranza per i tifosi rosanero è che questi valori restino tali fino al termine della stagione.

 






4 commenti

  1. Antonino 220 giorni fa

    Mi hanno avvertito solo ora di quanto successo. Redazione, per quale motivo avete rimosso il mio commento? Ecco le conseguenze dell'assuefazione, del mombrillismo. I don't know, you are joking? Viene a dire che da oggi mi prendo una pausa di almeno 15 giorni, finiculì funiculà. Arrivederci, un caro saluto anche da 'Le villeggianti', di Valdesi bassa.

  2. Bemporad 220 giorni fa

    @Protesto e Manlio De Dominici sono il multinick Daniele ovvero LOLLO LALLA LELLO GIGI Europa etc.etc. Un ignorante cu buotto. @Protesto. cucuzza, quinta elementare, studia il congiuntivo, almeno. 'tolleriate'!!! 'E parra pure!

  3. Manlio De Dominici 220 giorni fa

    Concordo Antonio, Ernesto zampalesto, Rubini e altri mille nik è sempre lui, credo che essendo solo si crea una comunità creata dal suo inconscio. Un troll che ci distrae dal nostro amato palermo. Una vergogna.

  4. Protesto 220 giorni fa

    Redazione, questo Antonino, evidentemente, è il multinick rubini. Non si capisce perché tollerate mi commenti i deliranti, inutili, di questo troll.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *