CORRIERE DELLO SPORT

Riapertura stadi, l'obiettivo:
capienza fino al 25%

Riapertura stadi, l'obiettivo: capienza fino al 25%



L’obiettivo è di avere una capienza negli stadi fino al 25%. Il Dpcm attualmente in vigore prevede l’ingresso negli impianti sportivi di circa mille persone; Il documento sottoposto al voto della Conferenza delle Regioni punta ad aumentarle.

 

Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, a breve potrebbe arrivare il primo “Sì” della Conferenza delle Regioni (e successivamente quello del Comitato tecnico scientifico) che permetterà una riapertura al pubblico per un massimo del 25% della capienza dell’impianto.

 

Già dal 3 – 4 ottobre potrebbe dunque esserci una riapertura degli stadi ad un numero superiore alle mille persone. Non  tutti gli impianti, tuttavia, potranno arrivare al 25% della capienza.

Quest’ultimo fattore dipenderà, tra le altre cose, anche dal numero degli ingressi negli impianti, dalla possibilità di dividere le tribune in più settori.

 

Tutti i dettagli sulle modalità di riapertura saranno resi noti nel nuovo Dpcm. Quello attuale, in vigore fino al 7 ottobre, verrà modificato con le nuove direttive.

 

Alla luce di ciò, non saranno sottoscritti abbonamenti e i biglietti verranno venduti online. Le società, tuttavia, potranno decidere a chi concedere i tagliandi per l’ingresso allo stadio.


LE NEWS DI GIORNATA

SERIE C, IL VIA IN BILICO. SI LAVORA PER EVITARE LO SCIOPERO

 

SPADAFORA: «PRONTO PIANO PER RIAPERTURA GRADUALE STADI»

 

PALERMO: KANOUTE È ARRIVATO IN CITTÀ

 

PALERMO: C'È SOMMA PER LA DIFESA

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON FEDERICO MENDOLA

 

 

ALTRI ARTICOLI





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *