PARLA SORRENTINO

«Palermo, non mollare. Sono
sempre un tuo tifoso accanito»

«Palermo, non mollare. Sono sempre un tuo tifoso accanito»



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK


Parla Stefano Sorrentino. L'ex portiere e capitano del Palermo, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato dell'emergenza Coronavirus, dell'importanza dei social in questo momento difficilile e del Palermo di Pergolizzi, confermandosi ancora una volta grande tifoso rosanero:

 

VIDEO - VAZQUEZ-DYBALA, SEI ANNI FA LA NASCITA DEL MAGICO DUO

 

«I social possono essere molti utili e importanti, anche se bisogna sempre essere attenti e farne un uso corretto, oggi più che mai, con l’emergenza che stiamo vivendo. Non c’e? dubbio però, che per chi vive lontano dai propri cari sono indispensabili in questo periodo».

 

PERGOLIZZI: «QUESTA UNA PROVA DI MATURITÀ, BISOGNA ESSERE FORTI»

 

PALERMO

«Lo seguo sempre e quando posso guardo qualche partita. Pur vivendo a Torino sono un tifoso accanito. Sta andando forte, è sulla buona strada ma non bisogna mai abbassare la guardia. Mi auguro che l'emergenza duri il meno possibile. Alla ripresa del campionato, inizierà un altro mini torneo di 8 giornate e lì chi avrà continuato a lavorare bene (nonostante tutte le limitazioni del caso) e avrà più freschezza fisica e mentale, potrà chiudere nel migliore dei modi la stagione».







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *