CORSPORT

Pergolizzi, ora hai
l'imbarazzo della scela

Pergolizzi, ora hai l'imbarazzo della scelta



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK


 

La sfida con il Licata si avvicina e per il tecnico Pergolizzi adesso c'è proprio l'imbarazzo della scelta. Con il rientro a pieno regime degli infortunati Doda e Ricciardo e gli exploit dei "giovani terribili" nelle ultime partite, per l'allenatore rosanero adesso le scelte di formazione si fanno sempre più complicate e di fronte a questo rompicapo, nel momento più delicato della stagione, ogni errore può rivelarsi fatale. 

 

La sovrabbondanza riguarda soprattutto il reparto offensivo. Da un lato è difficile non confermare il tridente titolare composto da Felici, Sforzini e Floriano, ma così facendo resterebbero fuori Silipo e Lucca esplosi nell'ultimo match e in grandissima forma per non parlare del ritorno di Ricciardo, che una volta recuperato reclama il proprio posto al centro dell'attacco e Ficarrotta sembrato anche lui in ottima forma quando chiamato in causa. «La soluzione migliore? Rendere tutti titolari. Non per modo di dire ma con una intelligente rotazione nei momenti topici delle partite» scrive Paolo Vannini per il Corriere dello Sport, con l'idea che nessun titolare ha il posto assicurato e chi parte dalla panchina non è per niente bocciato.

 

Gli innesti dalla panchina sono stati fondamentali nella stagione del Palermo, con tanti gol arrivati proprio dai subentrati a partita in corso. Sono infatti ben 8 le reti siglate da chi ha fatto il proprio ingresso dalla panchina durante i vari match, partendo dal primo gol dei rosa in questo campionato realizzato da Lucera a Marsala passando per Ambro, le due realizzazioni di Sforzini, Langella, due volte Silipo e Lucca con questi ultimi che hanno deciso l'ultimo match contro il Biancavilla. La grande varietà a disposizione di Pergolizzi può infatti essere usata con grande saggezza, come fatto del resto dal tecnico nelle ultime gare, potendo cambiare in base all'avversario e alla partita tanti assetti tattici e interpreti. 

 

Intanto da Licata filtra ottimismo per il recupero di bomber Cannavò, assente contro il Savoia ma molto probabilmente in campo contro il Palermo, mentre infece si va verso il forfait del portiere Ingrassia. In una cornice del "Dino Liotta" da tutto esaurito in quella che si aspetta sia una bella giornata di sano sport, il Palermo insegue la sesta consecutiva per mettere un ulteriore tassello al proprio cammino verso la vittoria del campionato. 


ALTRI ARTICOLI

 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LICATA-PALERMO

 

PALERMO, ANCORA STUDI TATTICI. E SPUNTA LA NOVITÀ

 

MUSEO E CENTRO SPORTIVO, PARLA MIRRI

 

DA BRESCIA ALLA FASCIA CON IL PALERMO: PARLA MARTINELLI

 

SERIE D, IL REGOLAMENTO DELLA POULE SCUDETTO

 

UNDER, SAVOIA E CONDIZIONE FISICA: PARLA MALAURY MARTIN






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *