«Non costringetemi a chiudere alcune zone». Il monito di Orlando

«Non costringetemi a chiudere alcune zone». Il monito di Orlando

Dopo le immagini della movida palermitana assediata da tanti giovani privi della mascherina di protezione e senza alcun distanziamento sociale, arriva il monito del sindaco Leoluca Orlando attraverso un video sul portale de Il Giornale di Sicilia in cui il primo cittadino di Palermo lancia una sorta di ultimatum alla città: "Ricordo di rispettare le disposizioni del governo nazionale e del presidente della Regione. Il sindaco ha solo un potere: chiudere alcune zone. Mi auguro di non essere costretto a farlo".

 

 

Orlando ha anche espresso "gratitudine e apprezzamento ai palermitani e agli operatori economici che hanno evitato che a Palermo si verificassero le tragiche condizioni di altre città d'Italia. Dobbiamo preservare questo patrimonio di sicurezza e sono costretto a ricordare a tutti di rispettare le disposizioni del governo nazionale e del presidente della Regione. Chiedo di aiutare le forze dell'ordine, che diversamente saranno costrette ad applicare sanzioni rigorosissime. Per quanto riguarda l'amministrazione comunale - conclude - il sindaco ha solo un potere: quello di chiudere alcune zone".


 

ALTRI ARTICOLI

 

SICILIA, NUOVA ORDINANZA: COSA CAMBIA DA OGGI NELL'ISOLA

 

FASE 2 IN SICILIA, MUSUMECI: TUTTI I DETTAGLI DELLA NUOVA ORDINANZA - VIDEO

 

IL PALERMO E' SEMPRE DOVUNQUE, COMUNQUE

 

«SERVONO RISPOSTE PER LA D. SUBITO NUOVA RIFORMA DEL CALCIO»