TERMINI E PAGAMENTI

Palermo, la C costa meno della D
Il budget resta quasi intatto

Palermo, la C costa meno della D. Il budget resta quasi intatto



In attesa di scoprire chi sarà l’allenatore che guiderà il Palermo la prossima stagione, la società è al lavoro per preparare tutte le carte necessarie per l’iscrizione in campionato.

 

Tra documenti e i vari allegati (la questione stadio potrebbe finalmente sbloccarsi nei prossimi giorni) il Palermo è pronto a versare le quote necessarie per l’iscrizione in Serie C. Il Giornale di Sicilia oggi in edicola si sofferma proprio sui versamenti che la società dovrà effettuare durante l’anno per la sua partecipazione al campionato di Serie C 2020/2021. Scopriamo, nel dettaglio, tutte le quote da versare:

 

Secondo il documento ufficiale diramato dalla Lega Pro (clicca qui) il Palermo dovrà versare entro il 5 agosto 5 mila euro per la quota associativa, 45 mila euro (sempre entro il 5 agosto) come quota straordinaria di prima partecipazione al Campionato Serie C  e 55 mila euro come quota di partecipazione. Quest’ultima cifra da 55 mila euro «da versarsi, tramite bonifico bancario, in n. 10 ratei di € 5.500,00 ciascuno, a partire dal 5/9/2020 e con termine al 5/6/2021; in difetto di versamento i singoli ratei verranno iscritti “a debito” sulla scheda conto/campionato della 313/678 società sportiva, alle scadenze sopra indicate. I pagamenti disposti tramite bonifico bancario, per il versamento di ciascun rateo, dovranno essere effettuati sul conto corrente della Lega Italiana Calcio Professionistico».

 

A questi bisognerà aggiungere la fideiussione da 350.000,00 euro.

 

Nel caso di neopromosse retrocesse in Serie D, queste ultime avranno un rimborso del 50% della quota straordinaria (45 mila euro).

In ogni caso, conclude il quotidiano, il Palermo pagherà molto meno rispetto allo scorso anno, quando per partecipare al campionato di Serie D ha dovuto sborsare 1 milione di euro.

Il quotidiano sottolinea anche come il budget da 10 milioni già versato per la prossima stagione resterà praticamente intatto.


ALTRI ARTICOLI

 

STADIO, ORLANDO FISSA LA DEAD LINE PER IL CONSIGLIO 

 

BUCARO: «PALERMO, ECCO COSA FARE PER VINCERE LA SERIE C»

 

FORZAPALERMO.IT LIVE- CON FRANCESCO LUPO






1 commento

  1. Bugia 33 giorni fa

    Certo che l'anno scorso è stata una specie di estorsione. Una cifra enorme., spropositata per un campionato dilettantistico. Spero che la vicenda abbia un seguito, perché puzza.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *