GDS

Palermo, il sogno
per la panchina

Palermo, il sogno per la panchina



Con l'ufficialità della promozione in Serie C che dovrebbe arrivare nella giornata di oggi, il Palermo potrà iniziare concretamente a lavorare per la squadra del futuro. Primo punto fondamentale sarà il prossimo allenatore e in tal senso Il Giornale di Sicilia stamane in edicola concentra la sua disamina sul profilo ideale che la dirigenza rosanero avrebbe individuato.

 

Fra circa nove giorni riprenderà il campionato di Serie B di cui il Palermo sarà osservatore interessato. Infatti - continua il quotidiano - il primo della lista in cima ai desideri rosanero rimane Roberto Boscaglia. La pista che conduce al tecnico di Gela appare urfida a causa del suo contratto biennale che lo vincola all'Entella e alla sua volontà di scendere ancora di categoria.

 

Discorso analogo per Fabio Caserta sotto contratto con la Juve Stabia fino al 2021. Altro nome interessante sarebbe Italiano che può ancora sognare la Serie A attraverso i play off con lo Spezia. Ovviamente in caso di promozione non ci sarebbero margini.

Calori e Scienza sarebbero altri profili graditi dalla dirigenza rosanero - concludere il quotidiano nostrano - che non prevederebbe l'aver vinto il campionato di Serie C come condizione necessaria per la scelta del nuovo allenatore.

 

Piuttosto si punta verso un profilo giovane con cui costruire un percorso che vada al di là della promozione in Serie B, che certamente il Palermo vuole ottenere sin da subito. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON FRANCESCO LUPO E ROBERTA MANNINO

 

PALERMO, IL SOGNO PER LA PANCHINA

 

PALERMO, FISSATO IL BUDGET MERCATO: INNESTI IN TUTTI I REPARTI

 

SPADAFORA: «IL TIFO VIOLENTO NON AVRA' SPAZIO ALLA RIAPERTURA»

 

CORONAVIRUS, I DATI IN SICILIA DEL 7 GIUGNO






1 commento

  1. Claudio 25 giorni fa

    Il problema è che la vedo complicata aspettare la fine della B (finale playoff 20 agosto)

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *