MERCATO

Palermo, l'ultima parola
è di Foschi

Palermo, l'ultima parola è di Foschi



 

In quel di Palermo il mercato si è chiuso nel silenzio più assordante.

Che la finestra invernale non regalasse da anni alcuna soddisfazione ai tifosi rosanero è cosa risaputa, ma ieri è andata in scena una giornata all’insegna del risparmio.

L’unico acquisto derubricato sotto la voce arrivi è il giovane Simone Giuliano ripreso dal Pro Piacenza, lì in prestito da quest’estate.

Nell’agenda degli inglesi gli acquisti erano previsti e corrispondevano - come scrive il Giornale di Sicilia stamane in edicola - a Viv Solomon Otabor 23 anni e Pedro Chirivella 21 anni. Entrambi militanti in Inghilterra non hanno raggiunto però il sole della Sicilia.

Sarebbe stato il diretto sportivo Rino Foschi ad opporsi al loro arrivo poiché ritenuti poco idonei al campionato di serie B. Di certo non per questioni economiche.

 

Quindi il buon Rino ha ottenuto l’obiettivo - palesato sin dagli albori del mercato - di non stravolgere l’attuale gruppo, proteggendolo dall’assalto del calciomercato. In tal senso si spiega il picche al Frosinone per Aleesami che - tra le altre cose - non avrebbe presentato un’offerta degna per un nazionale.

Nonostante le scosse intestine alla società di viale del Fante, l’ultima parola l’ha messa Rino Foschi.

 

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• PALERMO E LA SUA ITACA: LA MAGA CIRCE, ORLANDO E DE ANDRE'

 

• ESCLUSIVA: ANTONIO PONTE E' A PALERMO. ECCO PERCHE'

 

• ESCLUSIVA, RICHARDSON ANNUNCIA: «GUNNARSSON È DEL PALERMO»

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *