INDISCREZIONI

Palermo-Corazza, c'è contatto.
Reggina, c'è di più

 Palermo-Corazza, c'è contatto. Reggina, c'è di più



Il mercato del Palermo entra nel vivo. Con il colpo Marconi chiuso positivamente nelle ultime ore, le attenzioni della società rosanero si concentrano sempre di più verso il reparto offensivo. L'obiettivo è l'acquisto di un attaccante di alto livello che permetta il salto di qualità.

Il profilo individuato - come vi raccontiamo da settimane - è quello di Simone Corazza. L'interesse è stato confermato dallo stesso Castagnini che - nella conferenza stampa di presentazione del tecnico Boscaglia - a nostra precisa domanda su Corazza, ha risposto: "Sì è un profilo che ci piace".

 

Bomber sì ma di movimento, che corra tanto. Questo il diktat dello stesso Boscaglia che ricalca fedelmente la caratteristica dell'attaccante amaranto.


LEGGI ANCHE

GDS - PALERMO, RIZZO IN STAND BY. PIACE PALAZZI

«PALERMO IN C NON SI PUO' RIFIUTARE». PARLA SARANITI

CDS - PALERMO, BOSCAGLIA CERCA I SUOI GOL

PALERMO: CON MARCONI, CRIVELLO A SINISTRA?


 

Inoltre - la telenovela - si arricchisce di un ulteriore episodio.

Un paio di giorni fa ci sarebbe stato un contatto fra le parti, in cui è stato ribadito il forte interesse del Palermo nei confronti di Corazza e di conseguenza il gradimento di quest'ultimo per la destinazione siciliana.

L'ennesimo avvicinamento che potrebbe essere prodromico ad un'offerta nelle prossime ore. Infatti in queste settimane la società rosanero non è andata oltre il "semplice" gradimento: di fatto nessuna trattativa, allo stato attuale, è stata imbastita fra le parti.

 

Ora, però, la situazione potrebbe mutare. La telefonata di cui sopra, potrebbe essere l'ultimo sondaggio prima di passare all'assalto formale e concreto. Corazza avrebbe pure il placet di Boscaglia, per cui nelle prossime ore, al massimo, la prossima settimana, il Palermo potrebbe attuare l'affondo concreto.

 

A quel punto rimarrebbe da convincere la Reggina, con cui l'attaccante vanta altri due anni di contratto. In tal senso, il rapporto amichevole fra i due diesse potrebbe favorire l'accordo, magari con Castagnini che sull'aereo per Palermo, insieme a Corazza, faccia sedere anche Desiderio Garufo, terzino destro e in uscita dalla società amaranto, e Nicolò Bianchi, centrocampista.

 

Così tutti gli attori della vicenda sarebbero soddisfatti: il Palermo avrebbe il suo bomber e sistemerebbe la corsia destra con un profilo di alta scuola come Garufo, la Reggina sfoltirebbe l'organico e Joker avrebbe trovato la sua nuova Gotham City.

Quindi, come diciamo da tempo, occhio all'asse Palermo - Reggio Calabria... Può succedere di tutto.






1 commento

  1. Massimiliano la bua 98 giorni fa

    squadra fatta con prestiti e svincolati. È giunta l'ora di uscire i soldini del budget x 2 centrocampisti di serie superiore e 2 attaccanti forti. È fuori discussione.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *